DIRETTA / Galatasaray Brescia (risultato finale 84-76) streaming video e tv: cade Brescia (Champions League)

- Claudio Franceschini

Diretta Galatasaray Brescia, info streaming video e tv: orario e risultato live della partita che si gioca al Sinan Erdem Dome, per la terza giornata nel girone A di basket Eurocup

Awudu_Abass_Brescia_palleggio_lapresse_2018
Diretta Brescia Cantù, basket Serie A1 (Foto LaPresse)

DIRETTA GALATASARAY BRESCIA (RISULTATO FINALE 84-76): CADE BRESCIA

Inizia l’ultimo quarto tra Galatasary e Brescia, Marko Arapovic la mette da due, la squadra turca si riporta sotto. Hayes da due, Brescia si riporta sotto, siamo sul 67-65. Abass Awudu realizza il punto numero sedici di una gara strepitosa. Allen Bryon da due, Brescia continua a lottare punto a punto. Tai Webster trova la tripla! La compagine turca è avanti di due punti, mancano tre minuti alla fine della gara. Harrison la mette da due, Galatasaray che si porta ora sul più cinque. Nigel Hayes la mette da due, putroppo Brescia non riesce più a reagire. Hayes, dodicesimo punto personale e padroni di casa ad un passo dalla vittoria. Goksenin da tre spezza definitivamente le ali di un ottimo Brescia, la compagine lombarda ha perso molto nell’ultimo quarto. Termina il match, i turchi vincono 84-76, Brescia a testa alta. (agg. Umberto Tessier)

FINE TERZO QUARTO

Inizia il terzo quarto tra Galatasaray e Brescia, si riparte dal 40-44. Siamo sul 56-57 quando manca pochissimo alla fine della contesa, Brescia continua a restare avanti anche se di poco. Questi i punti realizzati dai protagonisti sul parquet, Galatasaray: Webster Tai 7, Harrison Aaron 11, Marko Arapovic 6, Hayes 3, Korkmaz 6, Erdeniz 2, Klobucar 6, Auguste 4, Koksal 16. Questi invece gli score di Brescia: Bryon 12, Hamilton 16, Awudu 14, Luca Vitali 7, Mika 2, Beverly 6, Zerini 2, Moss 3. Il terzo quarto termina sul 62-65, ci avviamo verso un ultimo quarto ricco di emozioni per un match davvero equilibrato. Brescia sta disputando una grande gara sul parquet dei trucchi, vediamo se riuscirà a portare a casa la vittoria. (agg. Umberto Tessier)

INTERVALLO LUNGO

Inizia il secondo quarto tra Galatasaray e Brescia, Bryon capovolge la situazione, la compagine italiana passa avanti sul 24-28. Tai Webster la mette da due, match che continua a viaggiare sul filo dell’equilibrio. Si sta gioncando ora punto a punto, siamo sul 33-32 per i padroni di casa, Koksal Goksenin ha realizzato ben undici punti. Allen Bryon, nove punti, è al momento il miglior realizzatore per Brescia. Hamilton Jordan realizza il tiro del 36-36, mancano due minuti all’intervallo lungo. Da sottolineare la grande partita di Brescia che sta giocando a viso aperto sul campo del Galatasaray, siamo ora sul 38-40. Luca Vitali da due, Brescia continua a trovare il canestro molto facilmente. Termina il secondo quarto sul 40-44, si va ora all’intervallo lungo in una gara davvero equilibrata. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO QUARTO

Galatasaray e Brescia sono pronte per iniziare il match. Si scalda subito a gara con i padroni di casa che si portano sul 7-4, Jordan e Awudu hanno realizzato per Brescia. Tai Webster trova la bomba da tre! Galatasaray che continua a restare avanti. Anche Aaron la mette da tre, Brescia ora in grande difficoltà. Awudu da due prova a riportare Brescia sotto. Mancano tre minuti alla fine del primo quarto, il Galatasaray è avanti sul 19-13. Grandissima reazione di Brescia che si porta a soli due punti dai padroni di casa, siamo infatti sul 21-19. Awudu! La mette da due e trova il 21-21, ottima la sua prestazione fino ad ora. Korkmaz Can da due riporta avanti la compagine turca ma Brescia è rientrata alla grande in partita. Il primo quarto termina sul 24-21, gara ricca di emozioni e di grande equilibrio fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Galatasaray Brescia sta finalmente per cominciare: sicuramente in questo avvio di stagione il giocatore più brillante per la Leonessa è stato Jordan Hamilton, che di fatto ha sostituito Marcus Landry nel roster dei lombardi. Ventottenne di Los Angeles, Hamilton è un’ala piccola che nel 2011 era stato selezionato al primo giro del draft NBA, scelto da Dallas con la ventiseiesima chiamata ma girato subito a Denver. Con i Nuggets ha giocato 105 partite con 5,6 punti di media; è stato poi a Houston, Utah, Los Angeles (sponda Clippers) e New Orleans, dove è riuscito a mettere 11,4 punti per gara rilanciando le proprie ambizioni ma non riuscendo a guadagnarsi un altro contratto. In Europa ha giocato in Turchia e, nel finale dello scorso anno, con l’Hapoel Holon in Israele: ha chiuso il 2017-2018 con 15 punti di media, e per questo è riuscito a convincere Brescia a puntare su di lui. Difficile prendere il posto di uno come Landry che è stato anche il miglior giocatore del campionato, ma Hamilton ha tutto per essere dominante in Europa; vedremo dunque come si comporterà in questa difficile trasferta del Sinan Erdem Dome, a Istanbul è davvero tutto pronto e allora noi diamo la parola al campo, perchè la palla a due di Galatasaray Brescia si sta per alzare! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Galatasaray Brescia non è disponibile nel nostro Paese; la possibilità di assistere a questa partita di Eurocup è comunque presente, grazie al servizio della piattaforma Eurosport Player che trasmette in diretta streaming video tutte le partite delle principali coppe europee di basket. Salvo variazioni di palinsesto potrete dunque dotarvi di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone e seguire la sfida, ovviamente dopo aver sottoscritto un abbonamento al portale.

FOCUS SUGLI AVVERSARI

Presentando Galatasaray Brescia, non dobbiamo certo spendere troppe parole sulla storia dei Leoni di Istanbul: esperienza in Eurolega e competitività in patria, una “palestra” frequentata da colossi come Fenerbahçe e Anadolu Efes – oltre al Darussafaka – e che dunque non può che essere del tutto allenante per i ragazzi di Ertugrul Erdogan. Qualche anno fa il bresciano Pietro Aradori era finito al Galatasaray, poi era stato il turno di Bruno Fitipaldo; la società però ha avuto problemi economici che ne hanno rallentato il processo di crescita. Oggi giocano qui il già citato Nigel Hayes, ala del ’94 che ha frequentato anche il mondo NBA (appena 9 partite in tutto, con una media di 3 punti, tra Lakers, Raptors e Kings) e che per la prima volta si trova fuori dai confini statunitensi; e Tai Webster, che ha avuto un’ottima stagione a Francoforte dove ha messo 15,5 punti a partita dopo averne infilati 18,5 con i Waikato Pistons nella D-League. Per il resto il roster è formato più che altro da giocatori turchi; merita una menzione il giovane centro croato Marko Arapovic, che ha vinto 10 trofei tra Cibona e Cedevita Zagabria e per la prima volta gioca all’estero. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Galatasaray Brescia, sfida di lusso nel girone A di basket Eurocup 2018-2019, si gioca alle ore 19:00 di martedì 16 ottobre: siamo al Sinan Erdem Dome di Istanbul, e per la Leonessa questa partita è già fondamentale per la corsa alla Top 16 del torneo. La Germani ha pagato l’inesperienza nelle prime due gare del girone: ha ottenuto due sconfitte e adesso si trova in ultima posizione in classifica. Certamente c’è tempo per recuperare la situazione e inserirsi tra le prime quattro, ma va ricordato che le partite di questa prima fase sono appena 10: vale a dire che iniziare con tre sconfitte consecutive aprirebbe a una situazione non troppo positiva per i bresciani. Il Galatasaray ha racimolato una vittoria e una sconfitta, e viaggia dunque in media; in questo impegno interno spera di confermare il fattore campo e avvicinare la possibilità di qualificazione, ovviamente obiettivo minimo per la squadra turca.

RISULTATI E PRECEDENTI

Due sconfitte piuttosto pesanti per Brescia, all’inizio di questa avventura europea: prima il ko del PalaLeonessa contro il Monaco, poi i 19 punti di margine subiti dal MoraBanc. Una partita nella quale la squadra di Andrea Diana non è riuscita a rendere troppo efficace la sua arma migliore, cioè il tiro dal perimetro, ma soprattutto ha perso un’infinità di palloni (17) recuperandone soltanto tre, segno di un’aggressività che è mancata. Jordan Hamilton si è dimostrato ancora una volta il giocatore da cui andare per i punti (ne ha nessi 20 con il 50% dal campo) e anche Brian Sacchetti e Marco Ceron hanno fatto molto bene, quello che è mancato è stato il contributo delle seconde linee visto. Il Galatasaray aveva battuto Andorra al Sinan Erdem Dome, ma poi ha perso a sorpresa sul campo del Ratiopharm Ulm: notizia poco piacevole anche per la stessa Germani, che ora sa di avere una concorrente in più. Incredibile quanto successo in Germania: il Galatasaray era avanti di 14 punti al termine del terzo periodo grazie a un parziale di 23-6, ma si è fatto rimontare e nel secondo overtime, necessario per risolvere la partita, ha incassato 18 punti in 5 minuti. Difesa dunque da registrare per i turchi, che hanno avuto tre giocatori sopra i 20 di valutazione con Nigel Hayes capace di infilare una doppia doppia da 26 punti e 13 rimbalzi, tirando anche 11/21 dal campo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori