Diretta/ Conegliano Casalmaggiore (risultato finale 3-0) streaming video Rai: game over! (volley femminile)

- Michela Colombo

Diretta Conegliano Casalmaggiore: info streaming video e tv della partita, attesa nella prima giornata del Campionato di Serie A1 di volley femminile.

imoco conegliano volley_femminile_gruppo_twitter
Diretta Trentino Conegliano (da twitter)

DIRETTA CASALMAGGIORE CONEGLIANO (0-3): FINE GARA

Conegliano vince e convince contro Casalmaggiore vincendo tre a zero. Dopo la vittoria ottenuta ai playoff che ha portato le giocatrici guidate da Santarelli al titolo, è arrivato il primo successo anche nella stagione 2018-2019. Prova imbarazzante per Casalmaggiore, che tenterà di riscattarsi già nel prossimo turno. Conegliano vince con il minimo sforzo e non concede nemmeno un set alla squadra allenata da Gaspari. Danesi super, bene anche la Easy e le giocate vincenti di Sylla. Un 3-0 che rappresenta pienamente la superiorità di Conegliano, la prima giornata di campionato è stata un vero e proprio successo per le ragazze di Santarelli. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

2°set

Conegliano si aggiudica il primo set di volley femminile contro Casalmaggiore. Santarelli schiera Sylla-Tirozzi-Nagaoka-De Krujif-Danesi-Hill-De Gennaro, Gaspari invece opta per Bosetti-Arrighetti-Carcares-Pincerato- Cuttino-Radenkovic-Marcon. Dopo un minuto di silenzio in onore di Sara Anzanello si parte. Avvio spumeggiante da parte di Conegliano che vola sulle giocate delle sue player. Marcon, Sylla e Danesi allungano il passo dopo pochi minuti e portano il vantaggio a +11. Arrighetti va in pallonetto per accorciare, De Krujif risponde prontamente per il 23-11. Arrighetti fa ace, Sylla mura. Il primo set si chiude sulla giocata vincente di De Gennaro: 25-12. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Sta per avere inizio la partita tra Casalmaggiore e Conegliano, primo appuntamento della stagione per il Campionato di Serie 1 di volley femminile. L’attesa è tanta perché gli appassionati non vedono l’ora di rivedere in campo le proprie beniamine: c’è poi tanta curiosità anche in casa rosanero dove durante l’estate il roster è stato in gran parte stravolto. Alla vigilia proprio il tecnico Gaspari aveva affermato: “Stiamo costruendo quello che sarà il nostro gioco dopo l’arrivo di Gray e Rahimova. Di sicuro, come tutti sapete, siamo una squadra totalmente nuova con diverse giocatrici che non hanno mai giocato insieme, ma punteremo a creare entusiasmo il prima possibile e meccanismi semplici in modo che tutto possa andare per il meglio nelle fasi di gioco standard. Dobbiamo pensare però, come ho già detto, al nostro gioco, punto per punto, azione per azione, rimanendo lucide e mature per affrontare ogni situazione perchè abbiamo doti tecniche e fisiche per fare un grandissimo campionato.” Vedremo che ci dirà il campo: si gioca!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo che la partita tra Conegliano e Casalmaggiore, attesa nella prima giornata di campionato alle ore 20.30 sarà visibile sulla tv di stato, che come nella precedente stagione, si è assicurata la diretta tv di almeno una partita per turno  della Serie A1. La sfida di questa sera al Pala Verde sarà quindi visibile al canale Raisport + HD: diretta streaming video dell’incontro ovviamente garantita tramite il portale gratuito raiplay.it.

TESTA A TESTA

Ci avviciniamo al fischio d’inizio della partita di Serie A1 di volley femminile tra Casalmaggiore e Conegliano: andiamo quindi a curiosare nello storico che i due club vantano alla vigilia di questa prima giornata. Il bilancio a cui possiamo ore riferimento è infatti molto ampio e comprende ben 17 testa a testa, questi raccolto dal 2013 a oggi e tra la regular season della Serie A1 e i play off scudetto. Volendo ampliare la nostra analisi ricordiamo che sono stati appena 5 i successi delle compagine rosanero e 12 le vittorie invece delle pantere, che pure non partono come favorite assolute queste sera nella prima giornata di Campionato. Segnaliamo inoltre che l’ultimo testa a testa tra i due club risale alla precedente stagione della Serie A1: qua la partita di andata vide Conegliano al successo in trasferta e pure con il risultato di 3-0; al ritorno furono sempre le venete ad avere la meglio ma con il risultato di 3-1.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Conegliano-Casalmaggiore, diretta dagli arbitri Gianfranco Piperata e Andrea Pozzato è la partita di volley femminile in programma oggi sabato 27 ottobre 2018 al Pala Verde: fischio d’inizio fissato per le ore 20.30. Si accenderà oggi quindi con questo anticipo davvero speciale il Campionato di Serie A1: il grande volley femminile torna quindi sotto i riflettori e lo fa appena pochi giorni dopo la chiusura dei Mondiali in Giappone, che ha visto la nostra Italia vincitrice di una medaglia d’argento davvero speciale. Dopo le emozioni con la maglia azzurra però ora è tempo di reindossare i colori del club e cominciare la corsa allo scudetto. Questo campionato però prevede modifiche sostanziali rispetto alle ultime stagioni vissute: saranno infatti 13 le squadre presenti e questo vuol dire che a ogni turno ci sarà un club che osserverà un turno di riposo. 

RISULTATI E PRECEDENTI

Pur nella sua formula rinnovata, non è certo un mistero che saranno Conegliano e Casalmaggiore i due club da tenere d’occhio anche quest’anno: le due società infatti sono state protagoniste assolute in Italia come in Europa e di certo ci si attende una nuova stagione stellare da parte di entrambe. Non saranno più bassi gli obbiettivi dei due club, che quindi sono pronti a giocarsi i primi tre punti della stagione questa sera. Ovviamente, considerando lo storico ma pure i movimenti di mercato vissuti in estate , la partita di oggi si annuncia spettacolare ma dall’esito davvero incerto. Le rosanero, trascinate dalla rintrante Bosetti, sono pronte a vendicare una passata stagione forse non così brillante, dove sono stati solo i quarti di finale di Coppa Cev l’unica soddisfazione raggiunta. L’Imoco è poi campione d’Italia in carica e le pantere hanno fretta di riconfermarsi dopo quanto fatto l’anno scorso. La formazione veneta infatti nella precedente stagione ha raggiunto obiettivi eccezionali come lo scudetto e le finali di Coppa Italia e Supercoppa, senza dimenticare l’ottimo terzo piazzamento in Champions league. Chissà quindi come i due club partiranno quest’anno: la strada verso i primi traguardo è però ben lunga. 





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori