RISULTATI SERIE B / Classifica aggiornata, diretta gol live score: il Verona vince ed è secondo

- Michela Colombo

Risultati Serie B: diretta gol live score delle partite e la classifica aggiornata, nella nona giornata del campionato cadetto, oggi sabato 27 ottobre 2018.

Mancuso_gol_Pescara_lapresse_2018 Video Pescara Salernitana (Foto LaPresse)

Il Verona sfrutta al meglio l’occasione fornita dalla sconfitta del Pescara e sale ad un solo punto dalla capolista nella classifica di Serie B: l’ultimo risultato del sabato della nona giornata è infatti la vittoria dell’Hellas per 2-1 in rimonta sul Perugia, che era passato in vantaggio per primo grazie al gol di Melchiorri al 26’ minuto. Il Verona però ha pareggiato con Henderson al 42’ e poi ha completato la rimonta grazie al gol segnato da Di Carmine al 51’, anche se poi il Perugia ha avuto una enorme occasione per ristabilire di nuovo la parità quando Vedo ha sbagliato un calcio di rigore al 60’. Con questa vittoria il Verona resta davanti al Benevento che aveva vinto nel pomeriggio, scavalca il Palermo che ieri ha pareggiato contro il Venezia e avvicina il Pescara, caduto sotto i colpi del Cittadella. Per completare la nona giornata resta adesso solo il posticipo Crotone Salernitana, infatti poi da martedì sarà la volta di un turno infrasettimanale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PERDE LA CAPOLISTA PESCARA

Cade la capolista e si rimescolano le carte nella classifica di Serie B: fra i risultati del sabato pomeriggio della nona giornata spicca senza dubbio la sconfitta casalinga per 0-1 del Pescara, che contro il Cittadella vede interrompersi la sua serie di risultati utili che durava dall’inizio del campionato. Ne approfitta soprattutto il Benevento, che ha battuto per 2-1 la Cremonese salendo a quota 16 punti, comunque dietro al Pescara che resta primo con 18 punti. Vince anche il Brescia, 1-0 casalingo al Cosenza: le Rondinelle lombarde irrompono così in zona playoff. Spettacolare pareggio per 2-2 nel derby pugliese fra il Foggia e il Lecce, ma fanno festa solamente i salentini, capaci di recuperare ben due gol di svantaggio. Nella zona calda della classifica merita di essere sottolineato anche il successo per 1-0 del Livorno sull’Ascoli, prima vittoria stagionale dei toscani. È invece finita sullo 0-0 Padova Spezia, infine possiamo ricordare che alle ore 18.00 si disputerà Verona Perugia, che potrebbe portare l’Hellas al secondo posto a un punto dal Pescara, naturalmente in caso di vittoria veneta. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA

Sta per accendersi questa intensa nona giornata del campionato della Serie B: il programma dei match che abbiamo visto è ben fitto e i punti messi a bilancio risultano davvero pesanti. Tra gli incontri più attesa spicca anche quello allo stadio Euganeo tra Padova e Spezia, occasione in cui la squadra biancoscudata farà di tutto per interrompere la striscia di risultato negativi ancora in corso. Ecco quindi che la formazione patavina torna in campo di fronte al pubblico di casa avendo alle spalle ben 5 risultati non positivi tra pareggi e sconfitte: di fatto il Padova non vince dal primo settembre in occasione della partita contro il Venezia. La sfida contro lo Spezia quindi si annuncia ben decisivo, come una sorta du ultima spiaggia: ma come al solito lo il campo ci darà l’ultimo verdetto. Si gioca!

CRISI LIVORNO

Se da una parte abbiamo il Verona pronto a tentare la scalata verso la testa della classifica della Serie B, abbiamo oggi in cambio anche un club che è invece ben lontano da tale traguardo. Il riferimento è ovviamente per il Livorno che da fanalino di coda della graduatoria, si è fatto pure superare dal Foggia che pure iniziava questo campionato della Serie B con un Handicap di 8 punti da recuperare. La situazione in casa granata è infatti davvero preoccupante e la sfida di questo pomeriggio contro l’Ascoli (che pure registra appena la 12^ posizione) si annuncia ben ostica. Il tabellino dei toscani è ben triste: solo due punti messi a bilancio e una striscia di ben 5 insuccessi e solo due pareggi con neppure una vittoria ancora segnata. Quando finirà questa crisi toscana?

CHANCE PER IL VERONA

Esaminata quindi nel dettaglio anche la classifica così aggiornata alla vigilia della partite previste oggi in Serie B vediamo bene che oggi pomeriggio si consumerà un’occasione davvero preziosa per gli scaligeri. Il Verona infatti infatti sarà oggi in campo contro il Perugia di fronte al caldo popolo gialloblu e soprattutto la squadra di Grosso farà di tutto per trovare i tre punti preziosissimi per ritrovare finalmente la vetta della classifica. La situazione degli scaligeri è però molto delicata. Il Verona è infatti al secondo gradino del podio con 14 punti, ma sono per 4 quelli che distanziano i gialloblu dal Pescara in testa. Facendo un rapido conto vediamo infatti he anche in caso di un improbabile KO del delfini, l’Hellas pur andando al successo, non realizzerebbe nel contempo l’agognato sorpasso. La strada verso la prima posizione nella classifica della Serie B quindi è ancora lunga ma nel frattempo rimane decisivo non perdere punti preziosi in giro come oggi con il Perugia.

RISULTATI SERIE B

Si giocherà oggi sabato 27 ottobre 2018 la nona giornata del Campionato della Serie B: il calendario però in questo weekend risulta più compatto di quanto visto nelle ultime settimane. Infatti da programma saranno concentrati nella giornata di oggi la maggior parte delle partite del turno e questo perché i protagonisti della cadetteria già torneranno in campo solo tra pochi giorni, per un intenso turno infrasettimanale tra il 30 e il 31 ottobre. Tolto quindi l’anticipo tra Palermo e Venezia giocato ieri al Barbera, il programma ufficiale di questo nono turno prevede un solo posticipo domenica e nessun Monday night: domani quindi andrà in scena per le ore 21.00 il posticipo Crotone-Salernitana con il cui risultato potremo poi chiudere definitivamente la classifica aggiornata della Serie B. Tornando al programma delle partite di oggi per la nona giornata di Serie B vediamo che saranno 6 gli incontri che andranno in scena alle ore 15,00 e quindi nel dettaglio Benevento-Cremonese, Brescia-Cosenza, Foggia-Lecce, Livorno-Ascoli, Padova-Spezia e Pescara-Cittadella. A chiudere poi il programma odierno solo un incontro atteso per le ore 18.00 e quindi la sfida al Bentegodi tra Verona e Perugia.

LA CLASSIFICA DELLA SERIE B, I DELFINI CAPOLISTI

Considerando ora la classifica del campionato cadetto alla vigilia di questa intensa giornata dedicata al nono turno della Serie B non possiamo non dare spazio al Pescara, che approda a questa nuova giornata del campionato cadetto avendo dalla sua non solo la prima posizione nella classifica ma pure ben 18 punti e un tabellino più che pulito. Gli altri club quindi anche oggi sono costretti all’inseguimento: fermi infatti a 4 leghe di distanza vediamo ancora il Verona mentre ancor un gradino sotto ci sono Benevento e Salernitana che di punti ne vantano 13, sempre uno in più di Lecce e Spezia. Proseguendo con la classifica della Serie B vediamo bene che sono 3 i club fermi a quota 11 punti che chiudono la top ten e quindi Cittadella, Cremonese e Brescia: vediamo bene che i tre punti messi in palio oggi potrebbero modificare non poco le cose in classifica. Anche in fondo dopo tutto i distacchi tra le varie squadre rimangono ben vicini: il fanalino di coda Livorno a oggi vanta solo due punti di distacco con il Foggia e tre con il Carpi, club che però nella nona giornata di Campionato osserverà un turno di riposo.

 

RISULTATI SERIE B E CLASSIFICA

FINALE Benevento Cremonese 2-1 – 16′ Coda (B), 37′ R. Insigne (B), 53′ Migliore (C)

FINALE Brescia Cosenza 1-0 – 66′ Torregrossa (B)

FINALE Foggia Lecce 2-2 – 45′ Deli (F), 52′ Tonucci (F), 55′ Mancosu (L), 74′ La Mantia (L)

FINALE Livorno Ascoli 1-0 – 42′ Raicevic (L)

FINALE Padova Spezia 0-0

FINALE Pescara Cittadella 0-1 – 57′ Finotto (C)

FINALE Verona Perugia 2-1 – 26′ Melchiorri (P), 42′ Henderson (V), 51′ Di Carmine (V)

 

CLASSIFICA

Pescara 18

Verona 17

Benevento 16

Palermo 15

Brescia, Cittadella 14

Salernitana, Lecce, Spezia 13

Cremonese 11

Crotone 10

Ascoli 9

Perugia 8

Cosenza, Padova 7

Venezia 6

Carpi, Foggia, Livorno 5





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie