DIRETTA / Feralpisalò Teramo (risultato finale 3-1) streaming video e tv: goleada con Ferretti e Scarsella!

- Fabio Belli

Diretta Feralpisalò-Teramo, info streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C, quinta giornata del girone B

Settembrini_Feralpisalo_LegaPro_lapresse_2017
Diretta Feralpisalò-Ravenna, LaPresse

DIRETTA FERALPISALO’ TERAMO (3-1): GOLEADA LOMBARDA CON FERRETTI E SCARSELLA!

Il gol del vantaggio siglato da Caracciolo, primo per il bomber milanese e arrivato dopo che un Teramo fin lì inesistente aveva appena avuto una ghiotta occasione per segnare, sblocca letteralmente la Feralpisalò che va subito al raddoppio tre minuti dopo con Ferretti: il neo entrato, infatti, dopo aver servito all’Airone l’assist per l’1-0 si mette in proprio al 58’ e sigla uno ei più bei gol del pomeriggio della Serie C con un tiro da distanza siderale che si insacca imparabilmente alle spalle di un Lewandowski fin lì impeccabile e fa impazzire di gioia la tifoseria verdazzurra: 2-0 e match forse già in ghiaccio allo stadio “Turina” di Salò! Non a caso, gli abruzzesi che si erano affacciati solo una volta sullo 0-0 dalle parti del numero uno di casa, De Lucia, escono dal campo e non riescono a reagire, mentre intanto va in scena la giostra dei cambi che contribuisce a far scorrere il cronometro. E così i lombardi hanno vita facile ad andare il tris al minuto 83 con Scarsella: ancora una volta è decisivo Ferretti, sul cui angolo Scarsella si avventa e trova la risposta di Lewandowski, ma sulla ribattuta è bravo lui stesso a ribadire in rete per il 3-0! Nel finale, d ogni modo, c’è tempo anche per il gol della bandiera ospite: Legati si fa ammonire per un fallo ai limiti dell’area e sul seguente calcio di punizione Ranieri calcia perfettamente, rendendo meno pesante il KO per il Teramo. Dopo quattro minuti di recupero, il direttore di gara fischia la fine delle ostilità e sancisce la prima vittoria dei bresciani, mentre a secco di successi rimane ancora l’undici di Zichella. (agg. di R. G. Flore)

LA SBLOCCA L’AIRONE CARACCIOLO!

Punteggio ancora bloccato, in questo avvio di secondo tempo, tra Feralpisalò e Teramo, in un match che ha visto i lombardi andare molto più vicini al vantaggio ma senza mai essere concreti sotto porta, laddove l’undici abruzzese allenato da Zichella ha concluso la frazione addirittura schiacciato nella propria metà campo e incapace di imbastire una qualsiasi manovra offensiva, eccezion fatta per un tiro sballato al 40’. Le due compagini rientrano in campo per la ripresa con gli stessi effettivi, dunque né Toscano né il suo dirimpettaio in panchina apportano alcun cambio tattico: ma in questo avvio le chance decisamente non fioccano fino al 50’ quando i biancorossi ospiti, dal nulla, per poco non piazzano la zampata con Piccioni, ma l’esperto numero uno De Lucia salva tutto. Subito dopo, Toscano toglie dal campo Tentardini e inserisce Dametto, ammonito a tempo di record dopo il suo ingresso. Ma è solo il preludio al gol della Feralpisalò con Caracciolo che al minuto 55 si sblocca e manda in visibilio i suoi nuovo tifosi: l’ex bresciano viene ben imbeccato dal neo entrato Ferretti e controllando da attaccante esperto si aggiusta per il tiro e batte Lewandowski. Feralpisalò in vantaggio! (agg. di R. G. Flore)

LEWANDOWSKI SALVA GLI ABRUZZESI!

Il buon avvio della Feralpi Salò è confermato nel corso di tutta la prima frazione di gioco, con gli uomini di Toscano che appaiono più intraprendenti degli abruzzesi e capaci di andare nuovamente vicini al gol del vantaggio al minuto 20 con una combinazione volante tra Caracciolo e il centrocampista Scarsella che, ricevuta la sponda del centravanti, sbaglia però una conclusione da ottima posizione. Al 24’ invece è il numero uno del Teramo, il baby Lewandowski, a superarsi su un cross di Corsinelli e a sventare il pericolo. Non pervenuto invece l’undici di Giovanni Zichella che subisce e concede più di un calcio d’angolo ai lombardi, incapaci però nei primi trenta minuti di riuscire a concretizzare la loro superiorità territoriale e pur avendo chiuso gli avversari praticamente nella loro metà campo. (agg. di R. G. Flore)

CI PROVA SUBITO CARACCIOLO!

Allo stadio “Turina” di Salò la Feralpi ospita gli abruzzesi del Teramo, per un match che vede ambo le compagini protagoniste di un complicato avvio di stagione e ancora alla ricerca della prima vittoria nel torneo: a partire meglio, ad ogni modo, sono i padroni di casa allenati da Domenico Toscano che si fanno subito pericolosi su corner e provano a imbeccare Andrea Caracciolo, bomber sceso di categoria dopo una vita trascorsa in Serie A e B: ed è proprio l’ex “Airone” del Brescia a mettere i brividi al 5’ al numero uno ospite Lewandowski, ma la sua conclusione sorvola solamente la traversa e gli nega la gioia della prima marcatura in campionato. (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI COMINCIA!

Aspettando l’ormai imminente fischio d’inizio della partita Feralpi Salò Teramo del girone B, possiamo dare uno sguardo alle statistiche delle due squadre in un campionato di Serie C che però naturalmente è appena cominciato, dopo mesi decisamente complicati. Nessuna vittoria in casa per la Feralpi Salò, che ha rimediato un punto in due partite (un pareggio e una sconfitta), senza neanche segnare una rete (3 i gol subiti). Anche il Teramo deve sbloccarsi in trasferta, dove ha racimolato un solo punto in 180 minuti, con la difesa che ha subito 2 gol mentre l’attacco ha trovato la via della rete in una sola occasione. Feralpi Salò e Teramo, dal punto di vista disciplinare, sono due squadre esemplari, avendo rimediato dopo tre e quattro gare rispettivamente 2 cartellini gialli ciascuna. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Feralpi Salò Teramo!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

La partita non sarà trasmessa in diretta tv su nessuno dei canali free o pay, ma coloro che avranno sottoscritto una delle formule di abbonamento disponibili al sito elevensports.it potranno seguire la diretta streaming video via internet del match.

I PRECEDENTI

La gara FeralpiSalò-Teramo si è giocata appena due volte ed entrambe sono da ascrivere al passato recente. Nelle ultime due stagioni infatti le squadre si sono incontrate nello stesso gruppo di Serie C. In entrambi i casi però i padroni di casa non sono riusciti a vincere, uscendo una volta sconfitti e pareggiando lo scorso anno. Il primo precedente risale al maggio del 2017 quando la gara termina col risultato di 0-1. A decidere il match fu una rete di Baccolo al minuto 73 grazie a una splendida giocata. L’anno scorso invece abbiamo visto un 1-1 deciso negli ultimi minuti. All’ora di gioco era arrivata l’espulsione di Varas degli ospiti. Dopo quell’episodio cambia la partita con i padroni di casa che vanno in vantaggio al minuto 71 con Guerra e subiscono il pareggio per l’autogol di Martin. Il FeralpiSalò ha iniziato la stagione con qualche problema di troppo, infatti in tre partite ha raccolto appena un punto. Il problema più preoccupante è rappresentato dall’attacco che ancora è rimasto a secco. Non meglio sono andate le cose al Teramo che ha realizzato tre punti a causa di tre pareggi, disputando però una partita in più dei suoi avversari. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Feralpisalò-Teramo, diretta dall’arbitro Mattia Pascarella, è la partita attesa oggi domenica 7 ottobre 2018 alle ore 14.30, sarà una delle sfide in programma nella quinta giornata del campionato di Serie C, nel girone B. Dopo aver raggiunto i quarti di finale nei play off dello scorso campionato di Serie C, la Feralpisalò si sarebbe aspettata probabilmente un altro avvio di campionato. In 4 partite per i lombardi sono arrivate invece 3 sconfitte ed un solo pareggio in casa contro la Fermana (che pure finora ha perso punti solo contro i Leoni del Garda). Nel posticipo di lunedì scorso, particolarmente pesante è stato lo 0-3 che la Feralpisalò ha incassato contro il L.R. Vicenza, indice di una crisi dalla quale i verdeazzurri proveranno a scuotersi contro un Teramo che a sua volta avanza con la politica dei piccoli passi. Gli abruzzesi hanno perduto il match d’esordio in casa del Sudtirol, per poi pareggiare contro Sambenedettese, Imolese e contro il Gubbio domenica scorsa, 1-1 col gol di Terracino che aveva illuso i teramani, poi raggiunti da una rete messa a segno da Schiaroli nella ripresa per gli umbri. Entrambe le squadre sono dunque a caccia di una prima vittoria che scaccerebbe l’aria di crisi.

PROBABILI FORMAZIONI FERALPISALO’ TERAMO

Presso lo stadio Turina di Salò si affronteranno queste probabili formazioni. La Feralpisalò padrona di casa schiererà Livieri in porta e una difesa a tre con Marchi, Legati e Canini titolari. Magnino e Pesce partiranno dal primo minuto nella zona centrale di centrocampo, mentre ad Alessio Vita sarà affidata la fascia destra e a Parodi la fascia sinistra. Sul fronte offensivo Raffaello si muoverà da trequartista, mentre Andrea Caracciolo e Guerra partiranno dal primo minuto in tandem in attacco. Risponderà il Teramo col polacco Lewandowski a difesa della porta, mentre Ventola sarà schierato in posizione di terzino destro e Mastrilli sarà schierato in posizione di terzino sinistro, con Altobelli e Caidi che saranno i due centrali della retroguardia. A centrocampo, terzetto titolare composto da Spighi, Ranieri e De Grazia, mentre nel tridente offensivo abruzzese i titolari saranno Terracino, Di Renzo e Piccioni.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

3-4-1-2 per la Feralpisalò guidata in panchina da Domenico Toscano, mentre il Teramo allenato da Giovanni Zichella risponderà con il 4-3-3, nel confronto tattico tra le due formazioni. Il 17 febbraio scorso le due squadre hanno pareggiato 1-1 nell’ultimo precedente di campionato disputato in casa della Feralpisalò, con i padroni di casa che, in vantaggio grazie a Guerra, si sono visti raggiunti da un’autorete di Martin. Il 7 maggio 2017 il Teramo ha invece espugnato lo stadio Turina, vittoria di misura 1-0 con rete decisiva messa a segno per gli abruzzesi da Baccolo.

QUOTE E PRONOSTICI

Analizzando le quote rilasciate dalle agenzie di scommesse sulla partita, la Feralpisalò viene considerata nettamente favorita per il successo interno contro il Teramo. La quota per la vittoria in casa viene fissata da William Hill a 1.55, mentre Bet365 propone la quota per l’eventuale pareggio a 3.55 ed Eurobet offre invece a 6.00 la quota relativa all’affermazione in trasferta. Per quanto riguarda le scommesse sulla totalità dei gol realizzati nel corso del match, Snai propone le quote per l’over 2.5 e l’under 2.5 rispettivamente a 2.20 e 1.55.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori