DIRETTA/ Modena Civitanova (risultato finale 2-3) streaming video e tv: fine gara! (Serie A1 volley maschile)

- Michela Colombo

Diretta Modena Civitanova: info streaming video e tv della partita di volley maschile, per la 8^ giornata di Serie A1.

Modena volley
Diretta Modena Perugia (repertorio, da Twitter ufficiale)

DIRETTA MODENA CIVITANOVA (2-3) TIE-BREAK

Inizia il tie-break. Mani-out di Juantorena, 0-1. Zaytsev murato da Stankovic, 0-2. Primo punto di Zaytsev, 1-2. Ace di Juantorena, 1-4. Leal, poco dopo, mura Zaytsev: 2-6. Schiaccia Leal, 3-7. Attacco fuori di Modena, 3-8. Schiaccia Zaytsev, 5-9. Ace di Cester, 5-11. Schiaccia Juantorena, 6-12. Mani-out di Juantorena, 7-13. Zaytsev a segno in parallela, 8-13. Finale tutto per Civitanova che sfrutta i tanti errori degli emiliani e chiude 9-15 andando a vincere un bel match.

QUARTO SET

Christenson sbaglia la battuta e mette fine alla striscia imposta da Modena in avvio di quarto set: 3-1. Due volte Leal, la seconda è buona: 5-2. L’attacco di Leal questa volta è fuori, 7-2. Battuta fuori di Sokolov, 8-3. Ace di Zaytsev, 9-3. Attacca Juantorena, Modena non riesce a difendere 11-7. Juantorena questa volta attacca fuori. Poco dopo sbagliano sia Sokolov che Juantorena, 14-7. Leal trova il mani-out del muro, 14-9. Ace di Juantorena, 14-11. Primo tempo di Stankovic, 15-12. Pipe di Leal, 17-17. Zaytsev attacca fuori, 17-18. Mani-out di Zaytsev, 19-19. Primo tempo di Stankovic murato da Mazzone, 22-22. Schiaccia Zaytsev, 24-23. Difesa estrema di Modena che al primo tentativo schiaccia, 25-24. Schiaccia Sokolov, 25-25. Difesa spettacolare dei padroni di casa che poi sfruttano l’errore di Sokolov. Vince Modena 25-27 e trascina la Lube al tie-break.

TERZO SET

Schiaccia subito Zaytsev. Primo tempo di Holt murato, 1-3. Mani-out di Zaytsev, 2-3. Tanti errori in questo avvio di terzo set. Sokolov trova il mani-out, 5-7. Pallonetto di Zaytsev, 6-7. Muro di Sokolov, 6-9. Leal trova invece il tocco del muro, 7-11. Ace di Zaytsev, 9-11. Ace anche di Stankovic, 9-13. Il lungolinea di Zaytsev questa volta è fuori, 10-15. Ace di Leal, 11-17. Schiaccia Sokolov, 12-19. Zaytsev trova il mani-out, 13-19. Attacco di Juantorena, 14-20. Invasione di Juantorena a muro, 16-21. Il muro di Modena non riesce a contrastare Leal, 17-23. Leal batte in rete ma ci sono altri 4 set point per gli ospiti, 20-24. Juantorena non spreca il primo e firma la conquista del terzo set da parte della Lube.

SECONDO SET

Attacca Leal, 1-1. Muro di Holt su Leal, 2-1. Schiacciata di Simon, 2-3. Muro di Civitanova sulla pipe, 2-4. Schiaccia Zaytsev, 4-4 a conferma di un inizio secondo set molto molto equilibrato. Muro di Mazzone su Juantorena, 5-4. Leal trova il tocco del muro, 6-5. Simon schiaccia sulla ricezione non perfetta degli avversari, 6-7. Battute sbagliate da entrambe le parti. Zaytsev attacca fuori, 9-12. Muro fuori di Zokolov, 11-13. Simon schiaccia fuori, videocheck per decretare il 12-13. Punto lunghissimo e spettacolare chiuso con il muro di Holt, 14-13. Ace di Holt, 17-14. In diagonale Zaytsev, 18-16. Schiaccia Juantorena, 18-17. Nel finale il match si fa incandescente con entrambe le squadre che si sfidano punto a punto. Muro di Leal sul primo tempo di Holt, 23-22. Battuta lunga di Hinaut, 26-26. La Luba alla fine la spunta. Ace di Sokolov, sei set point annullati a Modena. Risultato finale 29-31.

PRIMO SET

Primo tempo di Holt, 1-1. Muro di Modena, 2-2. Leal trova le mani del muro, 2-3. Ace di Christenson, 4-5. Lo imita poco dopo Zokolov e Civitanova prova a scappare via. Pipe di Juantorena, 4-8. Mani-out del muro di Civitanova, 8-10. Modena non molla. Prima schiacciata di Zaytsev: 9-10. Tocco del muro sull’attacco di Leal, 9-11. Zaytsev trova il mani-out del muro, 10-11. Altro attacco vincente di Zaytsev, 12-11. Modena per la prima volta in vantaggio. Mani-out sull’attacco di Juantorena, 14-12. Attacco in rete di Juantorena, 15-12. Civitanova si scioglie e gli emiliani accellerano. Muro di Juantorena su Zaytsev, 19-17. Attacca fuori Zaytsev, Civitanova si rifa sotto, 21-20. Zaytsev riceve e poi schiaccia, 23-20. Il primo atto del match termina 25-21.

IN CAMPO

Sta per avere inizio la diretta Modena Civitanova e il clima sul taraflex del Pala Panini è rovente e ciò certo non sorprende gli appassionati di volley. A rendere la sfida tra Modena e Civitanova così speciale infatti non é solo il valore dei due roster o quanto hanno fatto in stagione, ma pure la lunghissima storia ai più alti vertici che i due club vantano. Il bilancio dei testa a testa è per imponente, per quantità e soprattutto qualità dei dati: per fare un esempio basti pensare che solo nella precedente stagione emiliani e cucinieri si sono trovati faccia a faccia in ben 9 occasioni. Tra questi dati infatti si leggono oltre ai due turni regolari del campionato, pure due sfide per le Final Four di Supercoppa, e le semifinali di Coppa Italia. Capiamo bene quindi la grande tensione che si respira oggi al Pala Panini. E’ tempo quindi di dare la parola al campo: si gioca!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo che la partita Modena Civitanova, attesa nella ottava giornata di campionato alle ore 18.100 sarà visibile sulla tv di stato, che come nella precedente stagione, si è assicurata la diretta tv di almeno due partite per turno della Superlega Serie A1. La sfida di questa sera al PalaPanini sarà quindi visibile al canale Raisport + HD: diretta streaming video dell’incontro ovviamente garantita tramite il portale gratuito raiplay.it.

PARLA URNAUT

Alla vigilia del match tra Modena e Civitanova andiamo a vedere come in casa dei gialloblu ci si è preparati a questo big match della 8^ giornata del campionato della Serie A1. Ecco quindi che alla vigilia del fischio d’inizio è stato Tine Urnaut a presentare l’incontro: “Lube? Non guardiamo tanto le altre squadre, dobbiamo concentrarci su di noi. La loro formazione è cambiata tanto, sono costruiti per vincere. Non devo stare ad elencarne i nomi, ma noi domenica daremo tutto per vincere. La classifica? Un occhio va sempre dato, è uno scontro diretto e quindi vale doppio, ma noi, mi ripeto, dobbiamo pensare al nostro gioco ed essere al top, possiamo vincere con tutti. I fischi a Zaytsev e l’accoglienza a Bruno? Lo sport vive di continui cambiamenti, ogni anno per un atleta è una storia nuova, credo che Modena avrà rispetto per Bruno, come lo ha fatto per altri suoi campioni in passato“.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Modena Civitanova, diretta dagli arbitri Simbari e Vagni, è la partita in programma oggi domenica 18 novembre 2018 al Palasport Panini: fischio d’inizio fissato per le ore 18.00. Il grande volley maschile torna sotto i riflettori: al tempio della pallavolo italiana infatti si accederà uno degli scontri più attesi di tutta la stagione di Superlega e non solo nella ottava giornata del Campionato di Serie A. Ecco infatti i padroni di casa di Modena, che sotto la sapiente guida di Julio Velasco hanno iniziato la stagione corrente al top, con pure la vittoria della Supercoppa italiana. Non meno quotata ovviamente Civitanova che punta agli altri trofei nazionali e non solo, messi in palio. Anzi la squadra di coach Medei è senza dubbio quella più ricca di star del volley mondiale quest’anno e i fan dei cucinieri sono impazienti di vedere in azione i propri beniamini.

RISULTATI E PRECEDENTI

In vista della diretta Modena Civitanova, andiamo a vedere come i due club approdano alla ottava giornata del campionato di Superlega: in ogni caso lo spettacolo sarà più che mai avvincente questa sera al Pala Panini. Ecco quindi che dopo la vittoria della Supercoppa, la formazione gialloblu di Julio Velasco ha iniziato con il piede giusto anche la stagione regolare della Serie A1. Vediamo subito che gli emiliani sono solo secondi nella classifica generale con ben 17 punti e un solo KO a macchiare nel tabellino, questo realizzato contro la capolista Perugia solo nel turno precedente di campionato. Appena sotto vediamo la squadra stellare di Coach Medei: Civitanova infatti è appena al terzo gradino ma registra solo 16 punti alla vigilia della ottava giornata (senza considerare l’anticipo con Siena effettuato nei giorni scorsi per la nona giornata). Va infatti ricordiamo che la Lube registra oggi una sola sconfitta ma sono 8 i set ceduti agli avversari finora.





© RIPRODUZIONE RISERVATA