DIRETTA/ Entella Arzachena (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: I liguri vincono di misura

Diretta Entella Arzachena, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che vale come recupero nel girone A della Serie C.

08.11.2018, agg. alle 22:51 - Claudio Franceschini
Video Pro Patria-Arzachena, La Presse

DIRETTA ENTELLA ARZACHENA (1-0): I LIGURI VINCONO DI MISURA

E’ terminato da pochi minuti l’incontro tra Entella e Arzachena sul punteggio di 1 a 0, a decidere la sfida è stata la rete di Plizzari al 52′. Dopo il vantaggio, gli ospiti hanno provato a reagire affacciandosi in avanti al 63′ quando sul cross di Belli, Diaw ha messo fuori da ottima posizione. Tre minuti più tardi al 66′ è stato però bravo ancora una volta Pini ad uscire con prontezza su Mota Carvahlo che è stato fermato proprio poco prima di poter calciare. Nonostante la voglia di riequilibrare il punteggio, i sardi non sono riusciti a creare grossi pericoli nella metà campo ligure se non un’azione confusa al 78′ quando un tiro di Casarini è stato deviato giungendo nei pressi di Trillò che ha però calciato in curva. L’Entella ha poi gestito al meglio la situazione non concedendo altre opportunità agli ospiti che si sono così arresa a questa sconfitta. (agg. Guido Marco)

LA SBLOCCA PELIZZER

Il secondo tempo dell’incontro tra Entella e Arzachena è iniziato da circa 10 minuti ed il punteggio è ora di 1 a 0, a sbloccare il punteggio ci ha pensato Pelizzer al 52′ quando, sugli sviluppi di un corner, Pelizzer lasciato colpevolmente solo dagli avversari, ha colpito di testa all’altezza del secondo palo sbloccando cosi il punteggio. La ripresa si è aperta senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. (agg. Guido Marco)

PRIMO TEMPO DOMINATO DAI LIGURI

Si è appena concluso il primo tempo della sfida tra Entella e Arzachena ed il risultato è ancora di 0 a 0. Dopo la prima opportunità creata dagli ospiti, sono stati i padroni di casa a prendere il comando delle operazioni sfiorando il vantaggio al 18′ quando Mota Carvahlo ha tentato un potente tiro sfruttando la sponda di Diaw che ha costretto Pini a deviare con difficoltà in corner. Al 24′ ancora Entella con un tiro di Di Paola respinto dal portiere ospite, sul pallone vagante si è avventato Diaw che da due passi ha sprecato incredibilmente calciando in curva. La pressione dei liguri non diminuisce e al 39′ sfiorano ancora il vantaggio quando il tiro di Diaw è stato ribattuto dal portiere ma sulla ribattuta si è avventato Nizzetto. (agg. Guido Marco)

RUZZITTU SFIORA SUBITO IL VANTAGGIO

Allo Stadio Comunale Comunale di Chiavari i padroni di casa dell’Entella stanno affrontando l’Arzachena nel recupero della seconda giornata del Gruppo A di Serie C e, quando sono trascorsi circa 10 minuti di gioco, il punteggio è di 0 a 0. I liguri sono solamente alla terza gara ufficiale disputate visto che finora hanno giocato due match vincendo in entrambe le occasioni contro il Gozzano e contro il Pisa; gli ospiti invece dopo quattro sconfitte consecutive, comprendendo anche quella in Coppa Italia, sono riusciti a vincere contro l’Olbia di misura. Partono meglio i padroni di casa anche se la prima occasione capita tra i piedi degli ospiti al 6′ quando un retropassaggio errato ha innescato Ruzzittu, il cui tiro di prima intenzione è stato deviato in corner dall’attento Massolo. (agg. Guido Marco)

SI COMINCIA!

E’ tutto pronto per la diretta di Entella Arzachena: ci riprova Roberto Boscaglia, un allenatore che nel corso della carriera ha guidato tre squadre alla promozione. Nel 2007 e il 2008 gli è riuscito il doppio colpo dall’Eccellenza alla Serie D, sulle panchine di Alcamo e Nissa (qui ottenendo 68 punti in 30 giornate); nel 2009 si è legato al Trapani, l’ha portato in Seconda Divisione Lega Pro e da lì in Prima Divisione, quindi ha finalmente vinto il girone (in precedenza era giunto secondo per tre anni consecutivi) e si è preso la promozione in Serie B. Nel suo primo anno ha messo paura all’Inter in Coppa Italia e si è salvato, nella stagione seguente è stato esonerato dopo 30 partite (34 punti) a favore di quel Serse Cosmi che l’anno seguente ha portato i siciliani alla finale playoff. In seguito Boscaglia si è seduto sulle panchine di Brescia (54 punti e agevole salvezza), Novara (playoff sfiorati con 56 punti) e Brescia (esonerato dopo 33 punti in 25 partite); adesso guida la squadra di Chiavari che va a caccia del ritorno in Serie B, dunque mettiamoci comodi e diamo la parola al campo perchè Entella Arzachena comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Come sempre le partite di Serie C non sono trasmesse in diretta tv, ma anche per Entella Arzachena l’appuntamento è con il portale elevensports.it: tutti gli abbonati (la sottoscrizione è gratuita in caso di rinnovo dalla passata stagione) potranno dunque seguire la partita in diretta streaming video, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Senza abbonamento sarà comunque possibile acquistare il singolo evento su questo sito.

I TESTA A TESTA

Virtus Entella Arzachena si giocherà per la prima volta in gare ufficiali: storia simile per le due società che, partendo dal basso, sono riuscite a ritagliarsi uno spazio importante nei campionati “minori” e che sono arrivate a disputare la Serie C, ma in periodi diversi. L’Entella infatti ci è arrivata nel 2010 (era ancora Seconda Divisione Lega Pro) per poi lasciarla quattro anni più tardi a seguito della promozione diretta vincendo il girone A di Prima Divisione; l’Arzachena ha raggiunto questo traguardo nella scorsa stagione, e adesso gioca il secondo campionato consecutivo qui. Dunque, i liguri nel 2017-2018 hanno disputato il campionato cadetto e sono retrocessi perdendo i playout contro l’Ascoli (doppio 0-0, ma peggior posizione di classifica); nel loro quadriennio in Serie B i biancazzurri della Virtus Entella hanno sfiorato i playoff nel 2016 (nono posto) ma l’anno precedente si erano salvati soltanto grazie all’illecito sportivo del Catania (sul campo infatti la squadra non aveva superato lo spareggio, questa volta contro il Modena ma ancora con doppio pareggio, 2-2 a Chiavari e 1-1 al Braglia. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Entella Arzachena verrà diretta dal signor Matteo Gualtieri; si gioca alle ore 20:30 di giovedì 8 novembre presso lo stadio Comunale di Chiavari, e siamo nel recupero della seconda giornata del girone B di Serie C 2018-2019. La Virtus Entella è una delle squadre che, avendo richiesto formalmente la riammissione in Serie B – ed era la società con più motivazioni – ha saltato varie partite aspettando la sentenza; di fatto a oggi i biancazzurri sono stati impegnati soltanto due volte, con in mezzo una pausa di un mese e mezzo. Sono a punteggio pieno, ma hanno due punti in meno dell’Arzachena che invece sta faticando molto, e che in questo momento ha bisogno di vincere per risalire la corrente. Dunque, questa Entella Arzachena si prospetta come una partita decisamente interessante, con i liguri chiaramente favoriti per la vittoria.

RISULTATI E PRECEDENTI

Come già detto, Entella Arzachena rappresenta solo la terza partita per i liguri: la squadra affidata a Roberto Boscaglia ha giocato alla prima giornata contro il Gozzano, ma poi ha dovuto aspettare l’inizio di novembre per tornare in campo e battere il Pisa. Due vittorie in altrettante partite ci dicono di un’Entella che punta con decisione la promozione diretta, ma manca ancora la controprova: mentre le altre avversarie accusano già la fatica per i tanti impegni, i biancazzurri devono ancora fare i conti con questo aspetto e il loro rendimento dovrà essere valutato più avanti. Possiamo invece già dire che l’Arzachena sta soffrendo parecchio, in particolare fuori casa: nelle tre trasferte giocate ha sempre perso segnando appena un gol, le sconfitte totali sono cinque ma domenica scorsa gli isolani hanno vinto di misura il derby contro l’Olbia. Dato curioso: i tre successi stagionali, oltre che sempre in casa, sono arrivati tutti per 1-0 (gli altri contro Juventus Under 23 e Albissola). Il dato che Mauro Giorico deve necessariamente migliorare è quello relativo ai gol segnati: sono appena 5 in otto partite.

PROBABILI FORMAZIONI ENTELLA ARZACHENA

Parlare di turnover in Entella Arzachena non ha molto senso per Boscaglia: ci aspettiamo dunque la stessa squadra che ha battuto il Pisa. Benedetti e Pellizzer davanti a Massolo, Belli e Germoni sulle corsie laterali, Paolucci a guidare una mediana nella quale troveranno posto anche le mezzali Eramo e Nizzetto che portano qualità ed esperienza. Currarino e Dany Mota agiranno in qualità di trequartisti, accompagnando che dovrebbe essere l’italo-senegalese Davide Djily Diaw. L’Arzachena perde per due giornate il terzino destro Arboleda, colpevole di uno schiaffo ad un avversario a partita finita: Pandolfi ne prende il posto, con Trillò confermato a sinistra e i tre centrali davanti a Ruzittu che saranno Baldan, Benedini e Busatto. La Rosa e Casini dovrebbero essere i due giocatori adibiti ad accompagnare Manca, ma attenzione al turnover con Casula e Porcheddu che si giocano il posto; davanti, il tandem dovrebbe essere formato da Alessandro Gatto e Sanna.

QUOTE E PRONOSTICO

Per Entella Arzachena sono disponibili le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai, secondo cui il successo della squadra ligure – identificato dal segno 1 – vale 1,60 volte la posta e cioè un dato molto più basso rispetto al valore di 5,50 che accompagna l’eventualità del successo dell’Arzachena (segno 2). L’ipotesi del pareggio, regolata dal segno 2, vi permetterebbe di guadagnare una cifra pari a 3,55 volte quanto avrete deciso di mettere sul piatto.