Video/ Valencia Young Boys (3-1): highlights e gol della partita (Champions league)

Video Valencia Young Boys (3-1): highlights e gol della partita, valida nella quarta giornata della Champions league 2018-2019.

08.11.2018 - Francesco Davide Zaza
Video Valencia Young Boys (LaPresse)

Il Valencia supera 3-1 lo Young Boys. Come vediamo nel video Valencia Young Boys, è Santi Mina ad aprire le danze, pareggia subito Assalè. Prima dell’intervallo però lo stesso centrocampista, nativo di Vigo, trova la doppietta. Nella ripresa Soler cala il tris e poi gli ospiti restano in inferiorità numerica per l’espulsione a Sanogo. Nel prossimo turno il Valencia giocherà all’Allianz Stadium di Torino mentre lo Young Boys giocherà in trasferta contro il Manchester United. In attesa di Juve-Manchester United il Valencia ottiene il secondo posto superando gli inglesi (5 punti contro 4). Lo Young Boys resta fermo a un punto.

SINTESI PRIMO TEMPO

Come vediamo nel video Valencia Young Boys, Marcelino schiera il Valencia con il 4-4-2. In porta Neto, in difesa Wass, Garay, Gabriel e Gayà. A centrocampo da destra verso sinistra Soler, Coquelin, Kondogbia e Guedes. In attacco Rodrigo e Santi Mina. Modulo speculare per gli svizzeri. Tra i pali Von Ballmoos, linea difensiva formata da Mbabu, Lauper, Von Bergen e Benito. A centrocampo da destra verso sinistra Fassnacht, Sow, Sanogo, Moumi Ngamaleu. In avanti Hoarau e Assalé. Prima iniziativa dello Young Boys a firma di Sow. Il centrocampista prende palla e calcia da fuori, ma la difesa di casa ribatte. Al quinto minuto i padroni di casa trovano la rete ma l’arbitro annulla. Palla per Rodrigo, che mette in rete ma da posizione irregolare. Si alza la bandierina dell’assistente. Poco dopo, si mette in proprio Santi Mina, che parte in zona centrale, ma alla fine viene contrastato dalla difesa svizzera. Ancora Valencia. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo nessun pericolo per la difesa dello Young Boys, che sventa un pallone toccato da Wass. Il risultato si sblocca al 15esimo. Bella iniziativa di Rodrigo, che con una finta libera Soler. Conclusione dell’esterno, il cui destro impatta il palo. La sfera carambola poi sui piedi di Santi Mina, che da due passi non ha problemi a spingere in fondo al sacco. La reazione dello Young Boys nel suo singolo migliore, Hoarau. Ci prova l’ex PSG dalla distanza, senza però rendersi pericoloso. Santi Mina commette un fallo in attacco e viene ammonito. Bella azione dello Young Boys. Cross al centro di Mbabu, bucano tutti il pallone ed Assalé è solo davanti al portiere. Quest’ultimo però cicca completamente la conclusione, non sfruttando una grossa chance. Gayà entra in maniera scomposta su un avversario e si becca il cartellino giallo. Arriva il quarto giallo della gara: se lo becca Mbabu per una manovra scorretta in fase d’attacco, a gioco fermo. Al 38esimo arriva il pari. Ripartenza dello Young Boys col pallone recuperato da Hoarau. Tocco per Fassnacht, che mette basso al centro e trova Assalé. Quest’ultimo incrocia il destro, Neto battezza la palla fuori ma la traiettoria è chirurgica: all’angolino, è 1-1. Ammonito anche Benito. Al 43esimo arriva il nuovo vantaggio valenciano. Cross al centro per Santi Mina, che si libera bene in area. L’attaccante di Vigo impatta il pallone con la testa e spedisce all’angolino. Il primo tempo si chiude sul 2-1.

SINTESI SECONDO TEMPO

Cambio all’intervallo per lo Young Boys: fuori Ngamaleu, dentro Sulejmani. Gayà cerca Guedes sulla stessa corsia, ma il suggerimento è fuori misura. Palla in fallo laterale. Al 49esimo ci prova Hoarau. Mbabu riceve sulla fascia destra. Cross al centro per Hoarau, ma l’ex PSG sfiora appena il pallone e mette a lato. Apertura a destra per Rodrigo, un paio di metri oltre la linea dei difensori. E’ offside. Tentativo ospite. Palla precisa per Fassnacht, che controlla e calcia da posizione leggermente defilata. La sfera finisce però a lato, non di molto. Al 57esimo il Valencia trova il 3-1. Ottimo lavoro sulla corsia laterale di Rodrigo per Soler, libero sulla destra. Percussione dell’esterno spagnolo dopo la giocata del suo attaccante, dribbling e destro a incrociare a battere Van Ballmos. Lauper stende Santi da dietro e si becca il cartellino giallo. Sostituzione per lo Young Boys: fuori Fassnacht, dentro Nsamé. Sventagliata per Guedes sulla fascia destra. Va via il portoghese, che poi lascia a Soler. Un attimo d’incertezza dell’esterno fa sfumare l’azione. Von Bergen abbatte Santi Mina in ripartenza e viene ammonito. Sostituzione per il Valencia: fuori Santi Mina, dentro Gameiro. Ci prova il Valencia. Apertura a sinistra per Gayà, che premia la sovrapposizione di Guedes. Sul suggerimento in profondità però scivola l’ex PSG e l’azione termina. Sostituzione per i padroni di casa: fuori Guedes, dentro Torres. Cambio anche per lo Young Boys: esce Hoarau, rimpiazzato da Aebischer. Al 78esimo viene espulso Sanogo. Brutto e pericoloso intervento di Sanogo sul ginocchio di Coquelin: rosso diretto per il centrocampista dello Young Boys. Sostituzione per il Valencia: fuori Kondogbia, dentro Ruben Vezo. Nel finale Sulejmani mette un pallone tagliatissimo in area, ma le torri del Valencia hanno la meglio in area. Sventa il pericolo la squadra di Marcelino. Ecco il video Valencia Young Boys con le immagini salienti del match.