DIRETTA / Civitanova Castellana Grotte (risultato finale 3-1) streaming video Rai: game over (volley)

Diretta Civitanova Castellana Grotte streaming video Rai, orario e risultato live della partita di pallavolo per la Superlega di volley (oggi 15 dicembre)

15.12.2018, agg. alle 21:08 - Mauro Mantegazza
Diretta Trento Civitanova (da facebook)

DIRETTA CIVITANOVA CASTELLANA GROTTE (3-1): GAME OVER

Si è appena conclusa la sfida di Volley tra Civitanova Castellana Grotte, sul risultato di 3-1 per i padroni di casa. Dopo la vittoria di Castellana Grotte nel terzo set, ci si aspettava una quarta frazione più battagliera da parte degli ospiti. Invece Civitanova ha fatto valere la sua superiorità colpendo con cinismo coi suoi uomini migliori. Venticinque-diciotto l’esito del quarto parziale, 25-22, 25-21, 17-25 nei primi tre. Civitanova fa un po’ di fatica ad inizio partita, poi legittima il vantaggio e ritrova la vittoria dopo un periodo complicato. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

TERZO SET

Siamo nel corso del terzo set di Civitanova Castellana Grotte col risultato fermo sul due a zero in favore dei padroni di casa. Prima frazione di gara decisamente equilibrata, con le due squadre che rispondono colpo su colpo, fino al venticinque-ventidue che sorride a Civitanova. Il copione non cambia nemmeno nel secondo set, con la Lube che si conferma leggermente più lucida e concreta archiviando il set sul 25-21. Ospiti che hanno compromesso la frazione con un brutto errore commesso in battuta sul ventidue-venti. Letale quindi l’ace del 23-20 con un Juantorena in grande spolvero. Partita fin qui molto piacevole, vedremo se la formazione ospite avrà la forza di riaprirla nel terzo set. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Tutto è pronto per la diretta di Civitanova Castellana Grotte, che avrà inizio fra pochi minuti. Come abbiamo già detto, questo è un periodo molto delicato per la Lube, che ha scelto Fefè De Giorgi come nuovo allenatore, anche se oggi non sarà in panchina – come già mercoledì nel recupero contro Latina – e di conseguenza il suo debutto avverrà settimana prossima in Champions League, mentre per oggi agirà ancora da primo allenatore Marco Camperi, che era il secondo di Giampaolo Medei. Il patron della Lube Civitanova, Fabio Giulianelli, ha dato l’annuncio proprio dopo la partita vinta nel recupero con Latina, esprimendo tutta la propria soddisfazione per il ritorno di “una risorsa del volley italiano”. La missione che il patron affiderà a De Giorgi è chiara: “Con lui questa Lube dovrà giocare di squadra come non ha mai fatto finora”. Nel frattempo però c’è da fare risultato anche questa sera: come andrà a finire? Per scoprirlo, parola al campo: Civitanova Castellana Grotte sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Civitanova Castellana Grotte in diretta tv sarà visibile oggi, naturalmente alle ore 18.30, su Rai Sport + HD, il canale numero 57 che è la casa della pallavolo in chiaro. L’appuntamento sarà dunque disponibile a tutti, anche in diretta streaming video tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play per chi non potesse mettersi davanti a un televisore.

TESTA A TESTA

In avvicinamento alla diretta di Civitanova Castellana Grotte, facciamo un tuffo nella storia di questa partita che vanta sei precedenti dal 2010 ad oggi, con un bilancio tutto sommato equilibrato di quattro vittorie per la Lube e due successi per i pugliesi, con un bilancio set di 16-6 in favore di Civitanova che ci fa capire una cosa: quando hanno vinto i marchigiani, si sono sempre imposti per 3-0. I sei set vinti da Castellana Grotte infatti si riferiscono tutti ovviamente alle due partite in cui ad esultare è stata la compagine pugliese: 3-2 a Santo Stefano dell’anno scorso e un altro 3-2 il 16 febbraio del 2011. Dunque la tendenza sarebbe molto chiara: o vittorie perentorie da parte di Civitanova oppure match palpitanti e infine vinti da Castellana Grotte, che però a dire il vero quest’anno ha perso quattro tie-break su altrettanti quinti set disputati. Se però ci limitiamo a considerare le partite in casa Lube, il bilancio è schiacciante: tre vittorie su tre per i marchigiani e tutte per 3-0. La storia parla chiaro, finirà così anche oggi? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Civitanova Castellana Grotte, diretta dagli arbitri Luca Saltalippi e Ubaldo Luciani, è l’anticipo televisivo della dodicesima giornata della Superlega di volley, il massimo campionato della pallavolo maschile italiana. Come da tradizione nel volley, si gioca a ritmi altissimi ed infatti siamo già alla penultima giornata d’andata di un campionato iniziato appena due mesi fa. L’appuntamento sarà alle ore 18.30 di questa sera, sabato 15 dicembre 2018, presso l’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, dove andrà in scena una partita assai delicata per entrambe le squadre. Civitanova Castellana Grotte infatti, in base alla classifica, non dovrebbe avere storia dal momento che i marchigiani sono quarti con 24 punti mentre i pugliesi sono il fanalino di coda con appena 4 punti, tuttavia è la Lube Civitanova ad essere reduce da un periodo tormentato, con tanto di cambio di allenatore nonostante due settimane fa i marchigiani fossero in finale al Mondiale per Club.

RISULTATO E CONTESTO

Dunque andiamo ad approfondire la situazione abbastanza paradossale della Lube Civitanova Marche. L’ennesima finale persa, quella del Mondiale per club, è costata carissima a Giampaolo Medei, che al rientro dalla Polonia ha perso contro Milano e si è giocato così la panchina della squadra marchigiana. In settimana Civitanova ha vinto un recupero di campionato contro Latina e oggi torna di nuovo in campo per l’anticipo del turno di campionato previsto nel weekend, prima di ributtarsi in Champions League. Una vera e propria maratona nella quale si dovrà buttare Fefé De Giorgi, scelto per guidare i marchigiani possibilmente a spezzare la maledizione delle tante finali raggiunte, ma poi puntualmente perse. Resta però il fatto che Castellana Grotte darebbe chissà cosa per trovarsi nella situazione di Civitanova, che resta ovviamente un sogno per una piccola realtà del nostro volley che dovrà invece fare molta fatica anche solo per salvarsi. I pugliesi infatti sono tristemente ultimi con undici sconfitte su altrettante partite, anche se 4 punti in virtù di altrettanti tie-break persi: Castellana dunque è una squadra che sa lottare e mettere in difficoltà le rivale (solamente due volte ha perso per 3-0), ma alla fine non riesce mai ad esultare e vede molto lontane le avversarie – già Siena, che è penultima, ha più del doppio dei punti della BCC Castellana Grotte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA