DIRETTA RIETI BISCEGLIE/ Risultato finale 1-0, info streaming: tre punti d’oro per i Sabini

- Fabio Belli

Diretta Rieti-Bisceglie, info diretta streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella diciassettesima giornata del girone C di Serie C.

bisceglie_curva_stadio_lapresse_2017
La casa del Bisceglie, il Ventura (repertorio LaPresse)

RIETI BISCEGLIE (FINALE 1-0): TRE PUNTI D’ORO PER I SABINI

Alla fine il Rieti è riuscito a strappare tre punti d’oro in casa contro il Bisceglie. Dopo la rete di Maistro, che si rivelerà quella decisiva, i pugliesi sono andati subito vicini al pari con De Sena, che al 21’ dal limite dell’area ha chiamato il portiere di casa, Costa, al grande intervento per salvare la porta dei sabini. Che vedono moltiplicarsi le occasioni da rete, con i maggiori spazi a disposizione. Tra il 25’ e il 27’ Gondo e Diarra sfiorano il raddoppio, scongiurato in entrambi i casi dal portiere nerazzurro Crispino. Ancora Gondo al 34’ ci prova in acrobazia, 2’ dopo Maistro va molto vicino alla doppietta sfiorando il palo con una conclusione a incrociare. Nel finale però Costa salva su De Sena, che dal limite tira troppo centralmente con lo specchio della porta spalancato, mancando l’occasione del pari per il Bisceglie. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Rieti-Bisceglie non sarà una sfida trasmessa in diretta tv in chiaro, non ci sarà dunque la possibilità di vedere l’incontro sui canali in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite. La diretta streaming video via internet della partita sarà però disponibile per tutti coloro che, previa sottoscrizione di una delle formule di abbonamento proposte, si collegheranno sul sito elevensports.it.

LA SBLOCCA MAISTRO!

E’ iniziata senza cambi la seconda frazione di gioco tra Rieti e Bisceglie. Al 4’ i padroni di casa sono andati vicini al gol col centravanti ivoriano Gondo, che ricevendo palla da Konate ha lasciato partire un gran sinistro che ha chiamato alla pronta respinta Crispino. Va alla conclusione anche Maistro, il Rieti sembra più determinato ma al 7’ arriva uno squillo del Bisceglie, con Starita che sfrutta un’incertezza di Dabo e manca d’un soffio l’assist che avrebbe messo Scalzone in condizione di battere a rete a colpo sicuro. Al 10’ ammonito Gallifuoco nel Rieti per un fallo su Starita, quindi il Bisceglie protesta per un tocco di mano in area sabina, non rilevato dall’arbitro. Al quarto d’ora ancora pugliesi pericolosi, con Costa che salva su una deviazione di Gualtieri che per poco non costava l’autogol ai sabini. Viene ammonito Delli Carri tra i padroni di casa che inseriscono al 17’ Cericola per Vasileiou, e subito dopo passano con Maistro, che firma l’1-0 del Rieti sfruttando la sua abilità al tiro piazzando alle spalle di Crispino un pallone da posizione defilata in area. (agg. di Fabio Belli)

GALLIFUOCO SALVA SU STARITA

Non si è sbloccato il risultato fra Rieti e Bisceglie alla fine della prima frazione di gioco. Nella fase centrale del primo tempo sono stati i padroni di casa e prendere il controllo del gioco, anche grazie alla traversa di Maistro che ha fatto un po’ vacillare le certezze difensive dei pugliesi. Il Bisceglie ha atteso però il momento giusto per ripartire e dopo un’altra punizione di Maistro neutralizzata da Crispino, si è reso molto pericoloso al 41’. Starita ha raccolto un assist di Scalzone dalla trequarti e ha concluso quasi a colpo sicuro, l’australiano Gallifuoco è stato provvidenziale per il Rieti nel murare la conclusione in corner. Ancora Bisceglie pericolo sugli sviluppi di una punizione, ma il primo tempo si chiude a reti bianche allo stadio Manlio Scopigno. (agg. di Fabio Belli)

TRAVERSA DI MAISTRO!

E’ iniziata allo stadio Manlio Scopigno la sfida tra Rieti e Bisceglie con una lieve supremazia territoriale per gli ospiti. La prima vera occasione del primo quarto di gara è capitata però al 16′ ai padroni di casa, con Vasileiou che ha sfiorato con un gran destro il palo della porta difesa da Crispino. Al 19′ e al 21′ ammoniti Maestrelli e Onescu nel Bisceglie, ma è al 22′ che capita la grande chance per passare in vantaggio al Rieti: una gran punizione di Maistro, imparabile per Crispino, si stampa sulla traversa e il risultato resta a reti bianche. Di seguito, le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. RietiCosta, Gallifuoco, Palma, Maistro, Soares, Vasileiou, Gualtieri, Diarra, Konate, Delli Carri, Gondo. A disposizione: Spadini, Gigli, Cericola, Venancio, Tommasone, Papangelis, Todorov, Kean, Di Domenicantonio, Pepe, Criscuolo, Demosthenous. Allenatore: Ricardo Chéu. BisceglieCrispino, Bottalico, Markic, Onescu, Starita, Jakimovski,  Maestrelli, Longo, Risolo, Scalzone, Giacomarro. A disposizione:  Addario, Calandra, Raucci, De Sena, Camporeale, Beghdadi, Antonicelli, Messina, Sisto. Allenatore: Antonio Bruno. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Non ci sono precedenti per la gara Rieti Bisceglie che si disputa quindi questo pomeriggio per la prima volta in vista della 17ma giornata del Gruppo C di Serie C. Le due squadre al momento sono appaiate nella parte bassa della classifica e distanziate da appena un punto. Gli ospiti sono sopra e dunque appena salvi. Il Rieti viene da appena tre punti nelle ultime cinque partite. Se non fosse stata per la vittoria 4-1 contro la Paganese la squadra sarebbe caduta sempre, viste le sconfitte esterne contro Rende, Reggina e Catanzaro oltre a quella tra le mura amiche con la Juve Stabia. Dall’altra parte Bisceglie è reduce dalla bella vittoria interna per 1-0 contro il Catania che ha ridato grandissimo entusiasmo dopo appena un punto nelle quattro partite precedenti. Bisceglie è inoltre il secondo peggior attacco della categoria con appena 9 reti segnate, peggio ha fatto solo la Viterbese che ne ha messe dentro appena 7. Dall’altra parte Rieti ha una delle peggiori difese con ben 28 reti incassate, peggio ha fatto solo la Paganese con 39. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE PAROLE DI BELVISO

Rieti Bisceglie sarà la prima gara per Giuseppe Materazzi da nuovo direttore tecnico della squadra ospite. Il tecnico è stato presentato dal Direttore Generale Emanuele Belviso che ha voluto raccontare tutto dal suo punto di vista. Questi ha spiegato: “Sono contento che lui sia qui. E’ stata una scelta fatta con grandissima serenità perché sapevamo di poter contare su un uomo che ha un bagaglio d’esperienza davvero importante. Avevamo bisogno proprio di una figura come la sua. Per quanto riguarda il direttore sportivo mi assumerò il ruolo che per altro ho sempre fatto”. Il dirigente poi parla anceh della posizione come allenatore: “Per quanto riguarda l’allenatore invece stiamo valutando con attenzione. Domenica è andato in panchina Antonio Bruno. Potrà andare mister Giuseppe Materazzi come supporto proprio a Bruno in questo momento. Ci vuole tempo per definire la situazione in maniera definitiva”. Di sicuro al momento non ci troviamo di fronte a una scelta facile, ma la cosa più importante è legata al fatto che finalmente la squadra ospite sta cercando di rialzarsi puntando su persone di grandissimo spessore come Materazzi stesso. (agg. di Matteo Fantozzi)

I BOMBER

Siamo alla vigilia del fischio d’inizio della sfida tra Rieti e Bisceglie, incontro valido per la diciassettesima giornata di campionato di Serie C per il girone C. Andiamo quindi a scoprire chi potrebbero essere i bomber attesi, spulciando tra le varie statistiche riguardanti le due formazioni. La compagine casalinga ha messo a segno quindici reti in queste prime sedici partite e ne ha subiti ventotto, mentre gli ospiti hanno realizzato soltanto nove gol e ne hanno incassati diciannove. Approfondendo il discorso notiamo come in cima alla lista dei marcatori del Rieti ci siano Gondo (cinque gol), Maistro (tre gol) e Cericola (una marcatura). Per la truppa ospite, invece, i principali bomber di questa prima parte del campionato sono Starita (quatto reti), De Sena (due gol) e Markic (una marcatura). Vedremo se nel corso di questo diciassettesimo turno i giocatori sopra menzionati riusciranno ad aumentare il loro bottino nella classifica marcatori o se invece saranno altri profili a diventare bomber di giornata. Chi riuscirà a decidere la partita?

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Rieti-Bisceglie, diretta da Acanfora, si gioca domenica 16 dicembre 2018 alle ore 14.30. Dopo il poker rifilato alla Paganese, il Rieti non è riuscito a trovare continuità di rendimento nel turno infrasettimanale, subendo una sconfitta sul difficile campo del Rende e dovendo dunque rilanciarsi dal quartultimo posto in classifica. Ko in Calabria che è costato agli amaranto-celesti il sorpasso proprio operato dal Bisceglie, che con una rete di Starita nel primo tempo ha ottenuto una vittoria di prestigio in casa contro il quotato Catania. Il Bisceglie non vinceva in campionato da due mesi e aveva mancato l’appuntamento con i tre punti da dieci partite di campionato consecutive: aver battuto una pretendente al salto in Serie B è sicuramente importante a livello psicologico, ma ora servirà continuità ai pugliesi per evitare un contro-sorpasso che il Rieti cercherà a tutti i costi per ritrovare tranquillità in classifica.

PROBABILI FORMAZIONI RIETI BISCEGLIE

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Centro d’Italia-Manlio Scopigno di Rieti: i padroni di casa del Rieti schiereranno Costa in porta, Delli Carri in posizione di terzino destro e il guineano Dabo in posizione di terzino sinistro, mentre i due centrali di difesa saranno Gualtieri e l’australiano Gallifuoco. A centrocampo, terzetto titolare formato dal maliano Diarra e il suo connazionale Konate affiancati a Palma, mentre Maistro e il greco Vasiliou giocheranno avanzati come trequartisti alle spalle dell’unica punta di ruolo, l’ivoriano Gondo, autore di un gran gol che non è servito però ai laziali per fare risultato nell’ultima trasferta a Rende. Risponderà il Bisceglie con Crispino tra i pali e una difesa a tre composta da Maestrelli, il bosniaco Markic e Calandra. I tre di centrocampo saranno Giacomarro, Risolo e il romeno Onescu, mentre la corsia laterale di destra sarà affidata a Bottalico e la corsia laterale di sinistra sarà di competenza del macedone Jakimovski. In attacco, tandem formato da Scalzone e da Starita.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente si affronteranno il 4-3-2-1 ad ‘albero di Natale’ impostato dal mister del Rieti, Ricardo Cheu, ed il 3-5-2 utilizzato come modulo di riferimento dall’allenatore del Bisceglie, Antonio Bruno. Le due formazioni si trovano di fronte per la prima volta in un campionato professionistico, per la prima volta a braccetto sul terzo gradino del calcio nazionale nella storia dei due sodalizi.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote di bookmaker per la sfida fra Rende e Bisceglie vedono i padroni di casa favoriti per la conquista dei tre punti. La quota per la vittoria interna viene fissata a 2.15 da William Hill, mentre Eurobet propone a 3.15 la quota relativa al pareggio e Bet365 fissa a 3.60 la quota per l’affermazione esterna. Per quanto riguarda i gol complessivamente realizzati nell’arco di tutta la partita, quote Snai per under 2.5 e over 2.5 fissate rispettivamente a 2.15 e 1.60.

© RIPRODUZIONE RISERVATA