DIRETTA TERNANA GIANA ERMINIO/ Risultato finale 3-3, info streaming: termina in parità

Diretta Ternana-Giana Erminio, info diretta streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella diciassettesima giornata del girone B di Serie C.

16.12.2018, agg. alle 16:30 - Fabio Belli
Diretta Ternana Fano, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA TERNANA GIANA ERMINIO (FINALE 3-3): TERMINA IN PARITA’

Dopo i fuochi d’artificio che hanno portato al 3-3, Ternana e Giana Erminio non hanno avuto la forza per trovare il guizzo necessario per prendersi l’intera posta in palio. Ci ha provato ancora il mattatore della partita tra le fila rossoverdi, Frediani, con una punizione al 27’ che ha chiamato all’intervento kamikaze Leoni, col portiere del Giana che ha evitato anche un possibile intervento di Bergamelli. Al 36’ Leoni sventa ancora un destro di Walter Lopez, quindi tripla sostituzione per il Giana che inserisce Piccoli, Seck e Pirola in luogo di Pinto, Lunetta e Montesano. Le incursioni di Rocco tengono sempre sul chi vive la difesa rossoverde, ma non arrivano altre emozioni e dopo 5’ di recupero si chiude in parità allo stadio Libero Liberati. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ternana-Giana Erminio non sarà una sfida trasmessa in diretta tv in chiaro, non ci sarà dunque la possibilità di vedere l’incontro sui canali in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite. La diretta streaming video via internet della partita sarà però disponibile per tutti coloro che, previa sottoscrizione di una delle formule di abbonamento proposte, si collegheranno sul sito elevensports.it.

IN GOL FREDIANI E ROCCO!

La ripresa inizia con un cambio nella Ternana, con Diakité già ammonito e autore del fallo da rigore su Lunetta che viene richiamato in panchina per Bergamelli. Al 5’ Giana Erminio pericoloso con una punizione di Palma che mette in difficoltà Iannarilli, che riesce comunque a tuffarsi sul secondo palo e respingere. La partita resta aperta e al 10’ la Ternana si porta di nuovo in vantaggio: Frediani chiude il triangolo con Marilungo con un gran destro che non lascia scampo a Leoni, grande giornata per l’esterno d’attacco che dopo l’assist per il primo gol e il tiro che ha propiziato il raddoppio rossoverde, mette la sua firma sul tabellino dei marcatori, rimediando un’ammonizione nell’esultanza. Il match riserva però mille emozioni e al quarto d’ora il Giana Erminio ritrova il pari: Rocco ruba il tempo a Hristov su lancio di Palma e a tu per tu con Iannarilli non sbaglia, siglando il 3-3. (agg. di Fabio Belli)

PERNA RAGGIUNGE BIFULCO

Non lesina certo emozioni la sfida fra Ternana e Giana Erminio. Gli umbri poco dopo il gol del pari sono riusciti a ribaltare il risultato, portandosi sul 2-1. Al 27’ Bifulco ha realizzato la personale doppietta con un copione molto simile a quello del primo gol: è stato sempre Walter Lopez a innescare Frediani, che stavolta ha optato per la conclusione in porta. Grande risposta del portiere ospite Leoni, ma sulla ribattuta si è avventato Bifulco per il 2-1. Vantaggio durato solo 8’: al 35’ rigore per il Giana Erminio per un fallo di Diakité su Lunetta: Perna va dal dischetto e sigla il 2-2. Subito dopo Chiarello, infortunato tra le fila degli ospiti, deve lasciare spazio a Rocco, che al 41’ provoca l’ammonizione di Diakité. Il primo tempo si chiude sul 2-2 fra Ternana e Giana Erminio. (agg. di Fabio Belli)

BOTTA E RISPOSTA PALMA-BIFULCO!

Al 24′ del primo tempo è già sull’1-1 il risultato fra Ternana e Giana Erminio. Gli ospiti si sono portati in vantaggio all’8′ con una rete di Palma, che ha sfruttato un assist di Iovine che a sua volta era stato lesto a raccogliere una corta respinta del portiere di casa, Iannarilli. La Ternana si è riversata immediatamente in avanti a caccia del pareggio, alzando i ritmi del gioco e trovando al 24′ con Walter Lopez che ha innescato Frediani, bravissimo a calibrare un cross perfetto per Bifulco che, libero in area, di tacco ha realizzato l’1-1. Le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori: TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Fazio, Diakité, Hristov, Lopez; Defendi, Altobelli; Frediani, Marilungo, Bifulco; Vantaggiato. (Vitali, Gagno, Gasparetto, Bergamelli, Giraudo, Cori, Filipponi, Vives, Callegari, Furlan, Butic). All. De Canio. GIANA ERMINIO (4-4-2): Leoni; Perico, Bonalumi, Rocchi, Montesano; Iovine, Palma, Pinto, Lunetta; Chiarello; Perna. (Taliento, Dalla Bona, Seck, Ababio, Pirola, Mandelli, Capano, Sosio, Piccoli). All. Bertarelli. ARBITRO: D’Ascanio di Ancona. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

La gara Ternana Giana Erminio si gioca oggi per la prima volta nella storia del calcio italiano. Non ci sono infatti precedenti, le due squadre non si sono mai trovate l’una contro l’altra. I padroni di casa vivono un momento nettamente un momento migliore oltre alla classifica che sorride di più. Le Fere sono quarte in classifica e dopo due sconfitte di fila contro Pordenone e L.R. Vicenza sono riusciti a vincere due gare proprio al Libero Liberati contro Rimini (3-0) e Fermana (2-0). I rossoverdi hanno due gare da recuperare e se dovessero vincerle aggancerebbero in testa alla classifica il Pordenone. Dall’altra parte c’è un Giana Erminio letteralmente in crisi, infatti viene da tre sconfitte di fila contro FeralpiSalò, Monza e Renate addirittura senza riuscire a segnare nemmeno un gol nelle ultime due partite giocate. La squadra ospite si trova in questo momento in terzultima posizione in classifica anche se questa dalla parte bassa è davvero molto corta. Sarà difficile affrontare la Ternana che con appena 7 reti incassate in 14 partite ha la difesa migliore della categoria. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Ternana-Giana Erminio, diretta dal signor D’ascanio, domenica 16 dicembre 2018 alle ore 14.30. Entrambe le squadre sono reduci da un turno infrasettimanale amaro. La Ternana dopo le due vittorie interne contro Fermana e Rimini sembrava lanciata verso la conquista della vetta, invece si è di nuovo allontanata dalla vetta occupata dal Pordenone a causa del ko in casa del Sudtirol, che grazie a una partenza sprint nel primo tempo si è imposto col punteggio di 2-1 sugli umbri. Arriva allo stadio Liberati in una situazione ancor più delicata il Giana Erminio, che in casa contro il Renate ha incassato la terza sconfitta consecutiva dopo quelle subite contro la Feralpisalò e il Monza. Un filotto di ko che ha annullato i benefici della vittoria esterna di Teramo che aveva rilanciato in classifica un Giana ora di nuovo risucchiato al terzultimo posto in classifica. La Ternana a sua volta se vuole la prima posizione non può perdere ulteriore terreno, anche se rispetto alle prime della classe deve recuperare ancora una partita.

PROBABILI FORMAZIONI TERNANA GIANA ERMINIO

Le probabili formazioni che si affronteranno allo stadio Libero Liberati di Terni: gli umbri padroni di casa schiereranno Iannarilli tra i pali e una difesa a tre formata dal bulgaro Hristov, dal francese Diakité e Bergamelli. A centrocampo giocheranno Altobelli, Pobega e Furlan, mentre la fascia destra sarà affidata a Fazio e la fascia sinistra all’uruguaiano Walter Lopez. In attacco, spazio al tandem Vantaggiato-Marilungo. Risponderà il Giana Erminio con Leoni in porta, Perico schierato in posizione di terzino destro e Montesano in posizione di terzino sinistro, mentre Rocchi e il nigeriano Bonalumi formeranno la coppia di difensori centrali. A quattro anche la linea di centrocampo del club di Gorgonzola, con Palma e Dalla Bona centrali, mentre a Iovine sarà affidata la fascia destra e a Lunetta la fascia sinistra. In attacco Chiarello sarà il trequartista alle spalle del centravanti Perna.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Il tecnico della Ternana, Luigi De Canio, schiererà la squadra tatticamente col 3-5-2, mentre l’allenatore del Sudtirol, Raul Bertarelli, risponderà scegliendo come modulo di partenza per la sua squadra il 4-4-1-1. Non ci sono precedenti ufficiali in campionato fra Ternana e Giana Erminio, con gli umbri per la prima volta in Serie C da quando la formazione di Gorgonzola si è affacciata nel calcio professionistico.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote di bookmaker per la sfida fra Ternana e Giana Erminio concedono nettamente i favori del pronostico ai padroni di casa. La quota per la vittoria interna viene fissata a 1.50 da William Hill, mentre Eurobet propone a 3.30 la quota relativa al pareggio e Bet365 fissa a 5.20 la quota per l’affermazione esterna. Per quanto riguarda i gol complessivamente realizzati nell’arco di tutta la partita, quote Snai per under 2.5 e over 2.5 fissate rispettivamente a 2.15 e 1.65.



© RIPRODUZIONE RISERVATA