Diretta Juve Stabia Vibonese/ Risultato finale 1-1, info streaming: Pareggio nel recupero

Diretta Vibonese-Juve Stabia, info diretta streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella diciassettesima giornata del girone C di Serie C.1

16.12.2018, agg. alle 16:36 - Fabio Belli
vibonese_gruppo_esultanza_sera_lapresse_2017
Diretta Vibonese Catanzaro (repertorio LaPresse)

DIRETTA VIBONESE JUVE STABIA (1-1): TRIPLICE FISCHIO 

Allo Stadio Luigi Razza termina con un pareggio per 1 a 1 la sfida tra Vibonese e Juve Stabia. La partita si dimostra accesa a cavallo tra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo per poi infuocarsi solamente nel finale, precisamente nei minuti di recupero, quando Franchino segna su calcio di punizione al 94′ in favore dei padroni di casa, fermati tuttavia dal pari di Carlini al 97′ sugli sviluppi di una palla ferma. Il punto guadagnato oggi consente rispettivamente alla Vibonese di portarsi a quota 23 nella classifica del girone C mentre la Juve Stabia raggiunge i 39 punti, confermandosi in vetta.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Vibonese-Juve Stabia non sarà una sfida trasmessa in diretta tv in chiaro, non ci sarà dunque la possibilità di vedere l’incontro sui canali in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite. La diretta streaming video via internet della partita sarà però disponibile per tutti coloro che, previa sottoscrizione di una delle formule di abbonamento proposte, si collegheranno sul sito elevensports.it.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Vibonese e Juve Stabia, il punteggio è sempre bloccato sullo 0 a 0. Nel corso di questo secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di tutti e due gli allenatori, le vespe partono forte ed aggrediscono i padroni di casa costringendo il portiere Mengoni alla parata sul colpo di testa ravvicinato di El Ouazni al 51′. Dal canto suo, anche l’estremo difensore di casa Branduani deve effettuare un intervento prodigioso al 58′ sul colpo di testa da parte di Prezioso.

FINE PRIMO TEMPO 

Al termine del primo tempo le formazioni di Vibonese e Juve Stabia sono tornate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. La partita tarda ad entrare nel vivo ed è solamente nel finale di frazione che si possono ammirare qualche occasione da parte di entrambe le squadre: al 39′ infatti i padroni di casa ci provano calciando largo di poco con Scaccabarozzi mentre gli ospiti rispondono al 40′ con Aktaou, sparando a lato da posizione favorevole sul cross di Melara. Gli uomini di mister Orlandi si riaffacciano in avanti al 42′ con Bubas, mancando lo specchio della porta in contropiede. Fino a questo momento l’arbitro Santoro non ha estratto nessun tipo di cartellino.

FASE INIZIALE DEL MATCH 

In Calabria la partita tra Vibonese e Juve Stabia è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In queste fasi iniziali dell’incontro gli ospiti tentanto di sorprendere gli avversari subito in avvio con un cross svirgolato da Tito ma recuperato dal portiere Mengoni al 3′. I padroni di casa non si lasciano intimorire e reagiscono sparando alto sopra la traversa con Obodo all’8′. Ecco le formazioni ufficiali: VIBONESE (4-3-2-1) Mengoni; Finizio, Malberti, Camilleri, Tito; Scaccabarozzi, Obodo, Prezioso; Melillo, Bubas; Çani. A disp.: Viscovo, Carrozza, Ciotti, Franchino, La Gamba, Maciucca, Collodel, Donnarumma, Raso, Allegretti, Taurino, De Carolis. All.: Nevio Orlandi
JUVE STABIA (3-4-3) Branduani; Vitiello, Troest, Aktaou; Viola, Mezavilla, Calò, Vicente; Carlini, El Ouazni, Melara. A disp.: Cotticelli, Venditti, Dumancic, Ferrazzo, Schiavi, Marzorati, Castellano, Lionetti, Mastalli, Elia, Paponi, Sinani, Di Roberto. All.: Fabio Caserta.

SI COMINCIA!

Eccoci finalmente al via di questa interessante Vibonese Juve Stabia: cinque vittorie, un pareggio e una sconfitta, questo il ruolino di marcia più che positivo della Vibonese, che in casa ha regalato fin qui ottime prestazioni ai propri tifosi. Ottimo sia l’attacco, con 11 gol segnati, che il reparto difensivo, bravo a subire soltanto 3 reti nelle sette partite fin qui disputate. La Vibonese ha tutti i numeri per mettere in difficoltà la Juve Stabia, che in trasferta ha il ruolino di marcia migliore di tutto il girone C con 6 vittorie, 1 pareggio e nessuna sconfitta, dati a cui vanno sommate le 16 reti dell’attacco delle Vespe e i soli 4 gol subiti.

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Sono appena quattro i precedenti di Vibonese Juve Stabia se si considerano anche le due gare disputate allo Stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia. Nelle quattro sfide hanno sempre vinto le vespe mettendo a segno dieci reti e subendone appena una. Nelle due gare giocate in casa della Vibonese i gialloblù hanno vinto sempre per 1-0. L’ultimo precedente è del febbraio del 2017, gara decisa dal gol di Morero a dieci dalla fine. Più rotonde sono state le vittorie in casa per le vespe che si è imposta col risultato di 3-0 nell’ottobre del 2016 e per 5-1 in quella di febbraio 2010. I padroni di casa sono reduci da un brutto momento con appena due punti nelle ultime tre, score che l’ha fatti scivolare in nona posizione. Dall’altra parte invece la Juve Stabia è prima in classifica con 38 punti grazie a ben 12 vittorie su 15 gare e 3 pareggi, la squadra non è mai uscita dal campo sconfitta in questo campionato. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARLA FABRIZIO MELARA

In prossimità di Vibonese-Juve Stabia l’esterno dei campani Fabrizio Melara ha fatto capire come non si debba pensare alla bella vittoria di settimana scorsa contro Sicula Leonzio. Questi infatti ha specificato: “Dobbiamo pensare subito alla Vibonese, sarà una gara molto insidiosa. Archiviamo la vittoria contro Sicula Leonzio e ripartiamo. Sono molto contento per i tre punti e per la nostra prestazione tuttavia possiamo ancora fare meglio. Ripenso ancora alla ripartenza che io ho sbagliato, bisogna limare i dettagli se si vogliono fare grandi cose. Mi fa piacere fare assist ai miei compagni, non importa chi fa gol ma fondamentale è vincere. Non guardo la classifica ci sono molte squadre attrezzate per fare bene”. Il calciatore spiega come i gialloblù debbano pensare solo a loro stessi e puntare a raggiungere l’obiettivo. Inoltre parla della sua scelta di non partire: “Sono felice di essere rimasto a Castellammare di Stabia, abbiamo fatto un’ottima partenza e siamo al centro di un progetto importante. Tutti noi calciatori siamo importanti per questa squadra. Spero che i nostri tifosi ci continuino a seguire perché in casa sentiamo davvero il loro sostegno”. (agg. di Matteo Fantozzi)

I BOMBER

Non manca ormai molto al fischio d’inizio della partita tra Vibonese e Juve Stabia, incontro valido per la diciassettesima giornata di campionato di Serie C per il girone C. Andiamo quindi a scoprire chi potrebbero essere i bomber attesi, spulciando tra le varie statistiche riguardanti le due formazioni. La compagine casalinga ha messo a segno quindici reti in queste prime sedici partite e ne ha subiti tredici, mentre la squadra ospite ha realizzato la bellezza di trentacinque gol e ne ha incassati sette. Approfondendo il discorso notiamo come in cima alla lista dei marcatori della Vibonese ci siano Taurino (sei gol), Bubas (quattro gol) e Cani (una marcatura). Per la truppa ospite, invece, tra i principali bomber di questa prima parte di campionato troviamo Paponi (otto reti), Carlini (quattro gol) e Calo (tre marcature). Vedremo se nel corso di questo diciassettesimo turno i giocatori sopra menzionati riusciranno ad incrementare il loro bottino nella classifica marcatori o se invece saranno altri profili a proclamarsi bomber di giornata. Chi riuscirà a decidere la partita?

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Vibonese-Juve Stabia, diretta dal signor Santoro, domenica 16 dicembre 2018 alle ore 14.30. Sembrano incontenibili le Vespe di Castellammare di Stabia, che dopo l’ultimo 4-0 rifilato alla Sicula Leonzio nel turno infrasettimanale hanno colto il loro dodicesimo successo in quindici partite fin qui disputate in campionato, con tre pareggi nei restanti match e una classifica che vede la squadra campana ancora imbattuta. Trentotto punti, otto di vantaggio sul Rende secondo e ben undici sul gruppo delle terze: sarà difficile per una Vibonese reduce dal ko di Monopoli e capace di racimolare solo un punto nelle ultime sei partite provare a fermare la marcia della Juve Stabia.

PROBABILI FORMAZIONI VIBONESE JUVE STABIA

Le probabili formazioni che si affronteranno allo stadio Razza di Vibo Valentia: i padroni di casa calabresi schiereranno Mengoni in porta, Franchino in posizione di terzino destro e Tito in posizione di terzino sinistro, mentre i centrali di difesa saranno Altobello e Camilleri. A centrocampo spazio a Ciotti, al nigeriano Obodo e a Prezioso nel terzetto titolare, mentre Scaccabarozzi e l’argentino Melillo giocheranno avanzati come trequartisti alle spalle dell’albanese Cani, che sarà confermato come unica punta di ruolo. Risponderà la Juve Stabia con Branduani in porta e una difesa a quattro con Vitiello, il danese Troest, Marzorati e Schiavi schierati dall’out di sinistra a quello di destra. Sul lato mancino del campo mancherà lo squalificao Allievi, espulso per doppia ammonizione nel match interno contro la Sicula Leonzio. A centrocampo spazio a Carlini, Viola e Calò nel terzetto titolare, Paponi guiderà il tridente offensivo delle Vespe affiancato da Di Roberto e Melara.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

I moduli a confronto nella sfida tattica tra i due allenatori vedranno la Vibonese allenata da Nevio Orlandi schierata con un 4-3-2-1 ad ‘albero di Natale’, mentre la Juve Stabia di Fabio Caserta risponderà con un 4-3-3. Dal 2009 ad oggi si sono disputate quattro sfide di campionato tra Vibonese e Juve Stabia, con le Vespe sempre uscite vincitrici da tutti i confronti. Nell’ultima sfida disputata a Vibo Valentia il 18 febbraio 2017, vittoria campana di misura con il punteggio di 0-1 grazie alla rete decisiva messa a segno da Morero.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote di bookmaker per la sfida fra Vibonese e Juve Stabia vedono pendere l’ago della bilancia in favore della capolista, nonostante il fattore campo sfavorevole. La quota per la vittoria interna viene fissata a 2.90 da William Hill, mentre Eurobet propone a 3.05 la quota relativa al pareggio e Bet365 fissa a 2.25 la quota per l’affermazione esterna. Per quanto riguarda i gol complessivamente realizzati nell’arco di tutta la partita, quote Snai per under 2.5 e over 2.5 fissate rispettivamente a 2.05 e 1.65.



© RIPRODUZIONE RISERVATA