Ramsey alla Juventus/ Calciomercato, l’offerta dei bianconeri al calciatore è da 34 milioni di euro

Aaron Ramsey Juventus, i bianconeri preparano i botti di Capodanno: pressing sul centrocampista in scadenza di contratto con l’Arsenal, le ultime.

31.12.2018, agg. il 02.01.2019 alle 00:22 - Carmine Massimo Balsamo
Ramsey Juventus
Calciomercato Juventus, Ultime notizie

Aaron Ramsey alla Juventus è più di una possibilità col calciatore che potrebbe fare un salto di qualità in maglia bianconera. Secondo quanto riportato dal Times l’offerta del club allenato da Massimiliano Allegri è veramente molto importante. Il club si concentrerebbe sull’ingaggio visto che il cartellino sarebbe gratuito visto che a fine stagione il calciatore si libererà a parametro zero. Si parla di un ingaggio di ben 34 milioni di euro per cinque anni, circa sette milioni a stagione. Ramsey diventerebbe così uno dei più pagati della squadra piemontese, ovviamente dietro a Cristiano Ronaldo. La società dovrà fare attenzione però anche ad altri club europei che hanno fiutato la possibilità di fare un’affare davvero importante a costo zero. Sulle tracce di Ramsey ci sono infatti Bayer Monaco, Paris Saint German e Real Madrid che però mettono sul piatto delle cifre molto inferiori. (agg. di Matteo Fantozzi)

UNO TRA KHEDIRA E MATUIDI TRA I POSSIBILI PARTENTI

Ramsey alla Juventus potrebbe diventare ufficiale nelle prossime ore con i bianconeri in grado di mettere a segno un colpo di calciomercato molto importante. Questo però si concretizzerebbe a giugno una volta scaduto il suo contratto con i Gunners. È stato l’allenatore della squadra londinese Unai Emery a specificare: “Se resterà fino al termine della stagione? Io posso dire solo che per adesso è qui con noi. Io penso solo alla prossima partita”. Giocatore dal grande talento regalerebbe alla squadra di Massimiliano Allegri quantità e qualità permettendo ai bianconeri di fare un ulteriore passo in avanti in ottica Champions. L’eventuale acquisto di Ramsey però aprirebbe ovviamente almeno a una cessione importante in mezzo al campo con Sami Khedira e Blaise Matuidi imputati per potersi giocare una sola maglia da calciatore della Juventus. Rimarranno invece sicuramente Miralem Pjanic, Emre Can e Rodrigo Bentancur che sono sicuramente giocatori di altissimo livello e con qualità che potrebbero andare a integrarsi bene con quelle del gallese. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL GALLESE È IN SCADENZA

Tra poche ore si aprirà la sessione di mercato di gennaio, la Juventus è già al lavoro in vista della prossima stagione. La dirigenza bianconera sta monitorando diverse piste, fari puntati sugli obiettivi in scadenza di contratto: priorità a Aaron Ramsey, centrocampista dell’Arsenal. Il gallese, cardine dei Gunners da diversi anni, è in scadenza a giugno 2019 e le trattative per il prolungamento non hanno avuto buon esito: il club londinese si è rassegnato a perderlo a zero e si è aperta la sfida tra club internazionali. Anche Inter e Chelsea sono sulle tracce del 28enne, ma la Vecchia Signora è pronta a piazzare la zampata: secondo quanto riporta Tuttosport, la Juve ha messo sul piatto un ricco contratto quadriennale. Stipendio base da 6,5 milioni di euro a stagione, che attraverso il numero di presenze può lievitare fino a 7 milioni di euro (50 per cento delle partite) o 8 (70 per cento).

RAMSEY JUVENTUS, LE ULTIME

Dopo Emre Can, la Juventus è pronta al blitz per un altro calciatore a costo zero di grande spessore: i bianconeri non pagherebbero alcun indennizzo all’Arsenal per Ramsey, ma le commissioni saranno importanti. Come riporta il quotidiano torinese, «all’agenzia che assiste il ragazzo andranno 9 milioni di euro pagabili in più anni, di fatto 7 milioni in meno rispetto ai 16 spesi la scorsa estate per Emre Can». Cresciuto nel settore giovanile del Cardiff, il classe 1990 a raccolto 20 presenze, 2 reti e 6 assist tra Premier League ed Europa Legue: il tecnico Unai Emery gli ha affidato le chiavi della mediana e il centrocampista ha sfornato prestazioni di altissimo livello. Il legame con i Gunners però non è bastato per mettere nero su bianco il rinnovo di contratto: Fabio Paratici pronto a sfruttare l’occasione…

© RIPRODUZIONE RISERVATA