DIRETTA / Virtus Bologna Sassari (risultato finale 74-86) streaming video Rai: fine gara! (basket Serie A)

Diretta Virtus Bologna Sassari streaming video Rai: orario e risultato live della partita della Serie A di basket, 9^ giornata (oggi domenica 9 dicembre)

09.12.2018, agg. alle 22:46 - Mauro Mantegazza
Kevin_Punter_Virtus_Bologna_lapresse_2018
Diretta Virtus Bologna Trieste, basket Serie A1 16^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA SASSARI (74-86): ULTIMO QUARTO

Punter fa 3/3 dalla lunetta portando il risultato sul 61-69. Fallo di sfondamento di Kravic su Polonara. Fallo in attacco anche di Bamforth su Punter. Taylor ci prova dalla lunetta ma non insacca neanche un tiro. Gran assist di Bamforth per il taglio di Smith: 61-71. Gran reverse di Kravic, la Virtus torna a meno otto. Punter intanto realizza un’altra tripla portando a -5 il distacco. Altra tripla di Punter, Bologna a meno due. Smith realizza dalla media, gran momento della partita. Si scatena Bamforth, risponde Aradori. Si va sul 74-80. Bamforth guadagna tre tiri liberi e ne realizza due. Gran assist di Pierre per Cooley, che non sbaglia il tap-in sotto canestro, 74-84. Petteway gela il pubblico bolognese, più dodici Sassari. Risultato finale 74-86.

TERZO QUARTO

Smith fa 1/2 dalla lunetta e pareggia subito i conti. Riecco però puntualissima la tripla di Bamforth: 43-46. M’baye fa 2/2 dalla lunetta mentre Aradori ne realizza 2/3. Thomas completa il gioco da tre punti (47-49). Gran penetrazione di Pajola, parità. Cooley fa 1/2 dalla lunetta. Smith invce segna in lay-up, e porta Sassari a più tre. Bamforth resiste al contatto con Pajola e trova il canestro. Tiro supplementare, realizzato pure quello. Cooley ne mette altri due sotto canestro, massimo vantaggio Sassari (49-57). Aradori risponde con 2/2 dalla lunetta. Recupero più schiacciata per Pierre, 51-59. Tripla fondamentale di Baldi Rossi per la Virtus che prova a rifarsi sotto. Petteway realizza da due in contropiede. Magro e Qvale hanno invece problemi dalla lunetta realizzando solo un tiro libero su due. Schiacciata spettacolare di Petteway, posterizzato Qvale: 55-64. A 10 minuti dalla fine il risultato è di 58-69.

SECONDO QUARTO

Schiacciata di Kravic. Dopo pochi secondi il risultato viene aggiornato sul 27-21. Pierre con il canestro più fallo subito: gioco da tre completato.Cooley lavora bene nel pitturato, meno uno Sassari. Gran penetrazione di Cournooh, più tre Virtus (31-28). Gran semi-gancio di Kravic e poi M’baye fa 2/2 dalla lunetta. La Virtus prova a staccarsi dall’avversario. Bamforth risponde subito realizzando una magnifica tripla. E poi subito un’altra: 37-36. Cooley fa 1/2 dalla lunetta e pareggia. Bamforth intanto si esalta: altra tripla e soprasso Sassari. I sardi nel finale di quarto subiscono il ritorno della Virtus, guidata da Aradori. A riposo per l’intervallo sul parziale di 43-42.

PRIMO QUARTO

Tripla pazzesca di Punter in equilibrio precario: 3-0. Ancora Punter dalla media e poi sempre lui: tripla che vale l’8-2. Qvale rincara la dose e segna da due sotto canestro. Tripla anche per Aradori, più sette Virtus. Gran arresto e tiro di Smith, canestro (15-10). Punter non la smette di fare il fenomeno. Questa sera è immarcabile: 18-10. Prova a tamponare l’emorragia di punti Cooley segnando da due sotto canestro (18-12). Taylor subito dopo fa due su due dalla lunetta. Poi arriva pure Spissu. Arresto e tiro con canestro per lui. Scontro tra Petteway e uno spettatore nel tentativo dell’americano di raccogliere il pallone prima che uscisse, nulla di grave. Schiacciata di Polonara in campo aperto per il 23-16. Baldi Rossi, poi, realizza due punti facili sotto canestro. Gran semi-gancio di Pierre sulla sirena (25-18).

SI GIOCA

Nella diretta di Virtus Bologna Sassari, gustosa partita di basket che avrà inizio fra pochissimi minuti, di certo non potrà essere protagonista Kelvin Martin. Sono infatti più gravi di quanto si pensasse inizialmente le conseguenze dell’infortunio muscolare subito dal giocatore della Virtus Bologna in occasione della partita disputata il 4 novembre scorso a Venezia. Secondo gli accertamenti effettuati durante la sosta del campionato, il quadro clinico di Kelvin Martin non consente ancora al giocatore di riprendere l’attività agonistica. La situazione sarà nuovamente rivalutata poco dopo la metà del mese di dicembre, nel frattempo l’atleta proseguirà il suo percorso riabilitativo condiviso tra lo staff di Virtus Pallacanestro ed Isokinetic, come ha informato la società con una nota ufficiale. Una stella in meno dunque per la partita in programma questa sera al PalaDozza, ma di certo quello tra Virtus e Dinamo sarà comunque un match da seguire con grande attenzione. La parola dunque deve andare immediatamente al campo, perché adesso Virtus Bologna Sassari sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Bologna Sassari è prevista in chiaro: tutti gli appassionati potranno dunque gustarsi questa partita sul canale Rai Sport + HD (numero 57), che è disponibile anche in alta definizione e permette di accedere alle immagini in diretta streaming video, dunque usufruendo di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone sui quali digitare l’indirizzo www.raiplay.it. Il portale www.legabasket.it fornirà invece le informazioni utili come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo, è consultabile anche il relativo account Twitter che trovate su @LegaBasketA.

PARLA COACH SACRIPANTI

Avvicinandoci alla diretta di Virtus Bologna Sassari, bisogna ricordare che oggi i padroni di casa emiliani proveranno a ripartire dopo la sconfitta maturata due settimane fa a Pesaro per 89-86, non proprio il modo migliore per aprire la sosta di campionato. Dopo questa pausa può dunque essere ancora significativo rileggere le dichiarazioni di coach Stefano Sacripanti dopo la sconfitta in terra marchigiana, perché siamo sicuri che in questa due settimane la Virtus Bologna abbia lavorato molto sui punti deboli che erano emersi allora a Pesaro. Ecco dunque quali erano state le parole di coach Sacripanti in quella circostanza: “Dispiace molto per la sconfitta, anche perché viene dopo una serie positiva per noi. Potevamo portarla a casa ma dovevamo essere più cinici ed invece ci siamo lasciati prendere dalla fretta e dalla foga di chiuderla prima. Potevamo fare di più sicuramente ma diciamo anche che Pesaro è stata brava a trovare tiri molto difficili nei momenti cruciali del match. Bravi loro e un pò polli noi come ad esempio Punter in occasione del suo fallo tecnico anche se a mio avviso è stato del tutto eccessivo anche in considerazione del momento del match in cui non c’era nervosismo e soprattutto se considero la scenata fatta da McCree nell’azione successiva che invece non è stata sanzionata”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Virtus Bologna Sassari si gioca alle ore 20.45 di questa sera, domenica 9 dicembre 2018, in diretta naturalmente dal PalaDozza del capoluogo emiliano, sede delle partite casalinghe della Segafredo Virtus Bologna che nel posticipo televisivo di prima serata ospiterà il Banco di Sardegna Sassari. La partita è valida per la nona giornata del campionato di Serie A 2018-2019 di basket, che segna la ripresa delle attività dopo una settimana di pausa per gli impegni della Nazionale impegnata nelle qualificazioni mondiali. Virtus Bologna Sassari è al momento una sfida diretta fra due squadre che navigano nel gruppone di squadre che devono ancora capire il proprio destino, che possono infatti cullare obiettivi pure ambiziosi ma d’altro canto devono anche guardarsi alle spalle. Per la Virtus Bologna 8 punti in classifica, frutto di quattro vittorie e altrettante sconfitte per le V Nere, eccellenti in Europa ma ancora troppo discontinue in campionato. Per il Banco di Sardegna Sassari invece ecco tre vittorie e cinque sconfitte, il rischio è quello di scivolare sempre più in basso e di conseguenza una vittoria (pur non semplice da ottenere) avrebbe importanza capitale per provare invece a puntare alle prime otto posizioni in ottica Final Eight di Coppa Italia.

RISULTATI E CONTESTO

Abbiamo già tratteggiato la stagione di Virtus Bologna e Sassari, che almeno in campionato stanno avendo cammini molto simili – caratteristica saliente d’altronde di una stagione nella quale, tolte Olimpia Milano e Venezia, dal terzo posto in giù è davvero tutto possibile. Per la Virtus Bologna di Stefano Sacripanti le notizie migliori arrivano dalla Champions League, mentre in campionato forse si fanno maggiormente sentire le fatiche del doppio impegno. La continuità per ora è una chimera e anche tra casa e trasferta non ci sono significative differenze di rendimento: questo è un punto su cui lavorare, perché il PalaDozza deve tornare ad essere un fortino come nei tempi migliori di Basket City, quando fare punti a Bologna era un’impresa impossibile praticamente per chiunque. Quanto a Sassari, per la squadra di Vincenzo Esposito possiamo parlare di una vera e propria crisi, perché per la Dinamo, dopo un buon inizio fatto di tre vittorie nelle prime quattro giornate, c’è una striscia aperta di quattro sconfitte consecutive che il Banco di Sardegna deve interrompere al più presto. La trasferta di Bologna non è certo l’occasione più semplice, ma d’altronde non c’è più tempo da perdere…



© RIPRODUZIONE RISERVATA