DIRETTA / Reggiana-Santarcangelo (risultato finale 1-0) streaming video e tv: vittoria sofferta

- Stefano Belli

Diretta Reggiana-Santarcangelo: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live. Al Mapei Stadium i padroni di casa cercano i 3 punti per salire più in alto.

Serie C reggiana I tifosi della Reggiana (Foto LaPresse)

DIRETTA REGGIANA SANTARCANGELO (1-0): VITTORIA SOFFERTA

Fischio finale su Reggiana Santarcangelo. Gli emiliani superano, non senza fatica, il Santracangelo. Termino uno a zero al termine di una gara intensa e combattuta. Primo tempo importante da parte dei granata, che hanno creato moltissimo e concretizzato poco. Nella ripresa il Santarcangelo avrebbe meritato almeno  il pareggio, ma non è riuscito a colpire. Granata che grazie a questa vittoria salgono a quota trentasei in classifica. Sabato prossimo i romagnoli se la vedranno contro la Sambenedettese, mentre la Reggiana affronterà venerdì sera il Vicenza. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

TRAVERSA OSPITE

Preme il Santracangelo in questo finale di gara con la Reggiana, che conduce sempre per una rete a zero. Al settantanovesimo minuto, Facchin si mette in evidenza con una grande parata sul tentativo di Capellini. Un minuto dopo Lesjaki vede annullarsi un gol per fuorigioco. Il giocatore si fa trovare in buona posizione sulla respinta di Facchin ed insacca, prima di vedersi sventolare la bandierina del guardalinee. La reazione del Santarcangelo porta ad una doppia occasione nel giro di pochi secondi, con Capellini pericoloso su piazzato. Ultimi minuti di gioco tutti da vivere. Risultato in bilico. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

LOCALI SEMPRE AVANTI

E’ ricominciato da dieci minuti il secondo tempo di Reggiana Santarcangelo, con gli emiliani sempre avanti uno a zero. La prima frazione di gioco è terminata sul risultato di uno a zero, grazie alla rete di Ghiringhelli. Vantaggio meritato per quanto visto ora in campo, con una Reggiana che ha costruito tanto e sprecato diverse chance. La ripresa ha visto un buon Santarcangelo, con Spoljaric che ha subito una chance per rendersi pericoloso, ma l’azione sfuma in un nulla di fatto. La Reggiana dovrà cercare in tutti i modi di arrivare al raddoppio, per non rischiare il pareggio. Anche perchè il Santarcangelo non ha alcuna intenzione di mollare la presa. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

LA SBLOCCA GHIRINGHELLI!

Quando siamo giunti oltre la prima mezzora di gioca, il risultato tra Reggiana Santarcangelo è fermo sull’uno a zero in favore dei padroni di casa. Al ventiquattresimo gli emiliani passano sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Cattaneo tocca per Genevier, Ghiringhelli si inserisce indistrubato e con una conclusione di prima intenzione infila sul secondo palo. Dopo il vantaggio, la Reggiana sfiora il raddoppio con un tiro di Cesarini da fuori area: bravo Bastianoni a respingere in tuffo. Cattaneo ci prova sulla ribattuta, ma ancora una volta la difesa avversaria riesce a salvarsi. Le emozioni non finiscono qui, poco prima della mezzora di nuovo la Reggiana tenta la fortuna con l’autore dell’uno a zero: il suo tiro finisce di un soffio a lato del palo. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SQUILLO CESARINI!

E’ iniziata da oltre dieci minuti di gioco la sfida di Serie C tra Reggiana Santarcangelo. Ancora nessun gol in queste prime battute, ma subito uno squillo in favore dei padroni di casa, pericolosissimi al settimo con Cesarini. Il giocatore della Reggiana prova la conclusione da fuori, ma il pallone termina oltre la linea di fondo. Santarcangelo costretto alla difensiva, locali intraprendenti sul fronte offensivo. Al nono altra bella manovra da parte della Reggiana, con una serie di passaggi che portano Riverola in una posizione invitante. Bastianoni però lo contrasta e spazza il potenziale pericolo. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Reggiana Santarcangelo sta per iniziare: ci resta però il tempo di leggere alcune statistiche prima del fischio dinizio. La formazione che gioca davanti al suo pubblico è superiore rispetto a quella fuori sia nella voce corrispondente ai gol fatti (23 a 22), sia soprattutto nelle reti incassate (16 a 43). I granata vantano un record casalingo di otto partite vinte, una sola nulla e due perse, mentre quello esterno è di appena una vittoria, con cinque pareggi e quattro sconfitte. I gialloblù hanno ricevuto quattro vittorie, due pareggi e cinque sconfitte a domicilio, mentre fuori casa vantano due vittorie, quattro pareggi e sei sconfitte. La Reggiana ha ricevuto 40 cartellini gialli e due cartellini rossi, mentre il Santarcangelo conta un bilancio complessivo di 42 ammonizioni e tre espulsioni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

Non sarà visibile sui canali in chiaro o a pagamento diretta tv della partita, che potrà però essere seguita in diretta streaming video via internet da tutti gli abbonati al sito elevensports.it, o comunque da coloro che acquisteranno la partita come evento singolo.

I PRECEDENTI

La Reggiana, quinta in graduatoria, attende la visita della quartultima, il Santarcangelo. I padroni di casa, nelle ultime cinque uscite, hanno raccolto ben dieci punti mentre gli ospiti alternano ottime prestazioni a risultati deludenti. Negli ultimi cinque precedenti tra le due compagini invece la Reggiana ha vinto due volte lasciano solo due pari agli avversari. Statistiche quindi tutte a favore della Reggiana che spera di continuare la sua cavalcata verso le zone importanti della classifica. Il Santarcangelo lotta per non retrocedere e prova il grande colpo. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Reggiana-Santarcangelo, diretta dal signor Meraviglia di Pistoia, sabato 17 febbraio 2018 alle ore 16.30, sarà uno dei match che andranno in scena nella ventiseiesima giornata di campionato nel girone B del campionato di Serie C. Il pareggio in casa della Sambenedettese della settimana scorsa ha confermato come per la Reggiana l’ascesa in campionato, almeno fino al secondo posto considerando i dodici punti che al momento separano i granata da Padova capolista, è ancora un obiettivo concreto. Dopo un difficile inizio di stagione la Reggiana si è ritrovata partita dopo partita, ed è al momento nel pieno di una serie positiva che nelle ultime partite l’ha vista perdere solamente la sfida sul campo della Feralpisalò che al momento occupa la seconda piazza nella classifica del girone B di Serie C.

Inoltre, va sottolineato come per gli emiliani il Mapei Stadium negli ultimi mesi sia stato una vera e propria roccaforte, con sette vittorie consecutive conquistate in casa in questo scorcio di stagione. E’ avvertito un Santarcangelo che resta invece nel pieno della zona retrocessione, con i romagnoli battuti in casa dalla capolista Padova nell’ultimo match interno, e che in trasferta quest’anno hanno vinto solamente le partite contro il Gubbio il 3 settembre e contro il Pordenone lo scorso 22 dicembre. Sulla carta dunque Reggiana favorita, ma la voglia di punti di un Santarcangelo sempre pericolante potrebbe cambiare le carte in tavola a livello di pronostici.

PROBABILI FORMAZIONI REGGIANA SANTARCANGELO

Al Mapei Stadium scenderanno in campo queste probabili formazioni: la Reggiana padrona di casa schiererà il portiere Facchin dietro una difesa a quattro con Fumagalli tra i pali e, dalla fascia destra alla fascia sinistra, con Ghiringhelli, Bastrini, Crocchianti e Panizzi. Centrocampo a tre con il francese Genevier, Bovo e Carlini schierati titolari, in attacco nel tridente offensivo saranno impiegati dal primo minuto Altinier, Cattaneo e Cesarini. Risponderà il Santarcangelo con una difesa a tre con il croato Lesjak, Briganti e Maini titolari davanti all’estremo difensore Bastianoni. Sirignano sarà l’esterno di fascia destra, mentre Bussaglia sarà l’esterno laterale mancino. Broli sarà impiegato al centro della mediana al fianco del croato Spoljaric, mentre il connazionale di quest’ultimo Strkalj, guiderà il tridente offensivo col supporto di Capellini e di Piccioni.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

Al 4-3-3 della Reggiana sarà opposto il 3-4-3 del Santarcangelo. Interessante il confronto tattico in un match che all’andata ha visto le due squadre pareggiare uno a uno allo stadio Mazzola, con vantaggio del Santarcangelo firmato da Bussaglia e pari su rigore di Altinier per i granata. L’ultimo precedente in casa della Reggiana, daato 4 ottobre 2016, è terminato zero a zero, mentre il Santarcangelo ha strappato un pari anche nel precedente in trasferta del 2 marzo 2015, con Obeng che pareggiò l’iniziale vantaggio di Ruopolo.

QUOTE E SCOMMESSE

Le agenzie di scommesse indicano i padroni di casa favoriti di larga misura per la conquista dei tre punti, vittoria interna quotata infatti 1.52 da Betclic, mentre Bwin offre a 3.60 la quota per l’eventuale pareggio e William Hill moltiplica per 6.00 quanto investito sull’eventuale vittoria romagnola in trasferta. Le quote dell’over 2.5 e dell’under 2.5 vengono proposte rispettivamente a 2.10 e 1.70 da Bet365.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie