DIRETTA / Italia Svezia U17 (risultato finale 1-0) streaming video e tv: azzurrini in semifinale! (Europei)

- Michela Colombo

Diretta Italia Svezia Under 17: info streaming video e tv dalla partita, quarto di finale degli Europei di categoria. Gli azzurri di Nunziata pronti a prendersi la semifinale.

italia_under_17_gruppo_figc Diretta Inghilterra Italia U 17 (Figc)

DIRETTA ITALIA SVEZIA U17 (1-0): AZZURRINI IN SEMIFINALE!

LItalia Under 17 guidata da Carmine Nunziata stacca il pass per le semifinali di categoria dellEuropeo che sta andando in scena in Inghilterra: gli azzurrini, infatti, battono con qualche patema ma meritatamente i pari età della Svezia per 1-0, grazie al gol di Vergani siglato al 4 del primo tempo e per merito anche del guizzo dellestremo difensore Russo, bravo a neutralizzare un penalty degli scandinavi al minuto 36. Nei 40 della ripresa, a cui si sono aggiunti anche 360 secondi thrilling di extra-time (ma in cui la difesa italiana ha retto bene), va segnalata comunque la traversa colpita da Fagioli al 43, mentre al 58 è lo svedese Lahne a mettere i brividi a Russo con un tiro che sfiora di poco il palo. Per fortuna dellundici di Nunziata, la sfuriata dei gialloblu dura poco e negli ultimi dieci minuti ecco che lUnder italiana per poco non fa 2-0, ma il portiere Andersson si veste da supereroe e para tutto: infine, a 4 dal recupero, la Svezia resta in dieci a causa di un bruttissimo fallo di Olsson, espulso direttamente. lultima emozione del match: gli azzurrini mantengono l1-0 e approdano in semifinale! (agg. di R. G. Flore)

GOL-LAMPO DI VERGANI AL 4′!

Il primo tempo del quarto di finale dellEuro di categoria, in programma a Rotherham (Gran Bretagna) tra le selezioni Under 17 di Italia e Svezia vede i padroni di casa andare a riposo in vantaggio: gli azzurri guidati da Carmine Nunziata, infatti, tengono testa ai gialloblu al termine di 40 vibranti e che hanno vissuto soprattutto di due emozioni. Innanzitutto, il vantaggio-lampo firmato dal centravanti Vergani al 4: lattaccante di scuola Inter infatti è lesto a girarsi in area col mancino e a fulminare il portiere avversario imparabilmente. 1-0 per lItalia e match subito in discesa! Tuttavia, la rete scatena la reazione degli scandivani che nei primi 20 diventano padroni del campo pur senza affondare mai: al minuto 17, il portiere degli azzurrini, Russo, compie il primo grande intervento del pomeriggio. La replica dellundici italiano arriva solo al 27 con una grande conclusione di Gyabuaa che poi si ripete ancora una volta al minuto 32 ma il portiere svedese Andersson esce bene e gli chiude lo specchio della porta. Il secondo evento saliente del primo tempo è il penalty concesso alla Svezia al 36 per un fallo di Armini su Nygren: ma dagli undici metri Russo è bravissimo a ipnotizzare Hammar e portare gli azzurrini in vantaggio per 1-0 negli spogliatoi. Riusciranno a resistere nei prossimi 40 e staccare il pass per le semifinali? (agg. di R. G. Flore)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Sta per avere inizio la tanto attesa sfida Italia Svezia Under 17, match valido per i quarti di finale degli europei di categoria. Tutto è pronto al Rotherdam Stadium ma prima che le formazioni ufficiali facciano il loro ingresso in campo diamo uno sguardo allo storico, seppur breve, che unisce le due nazionali. Parlando sempre di categoria Under 17 vediamo infatti i che in tempi recenti sono stati messi a statica due testa a testa: in tutto un pareggio e un successo per i nostri azzurrini. Lultima volta che le due nazionali u17 si sono trovate faccia a faccia risale alla competizione europea 2013-2014 nella fase a gironi. Allora fu pieno successo della squadra azzurra e pure con il risultato di 3-0 firmato da Giuseppe Panico, Manuel Locatelli e Federico Caronte. Ma è tempo ora di dare la parola al campo: ecco le formazioni ufficiali della partita, Italia Svezia Under 27 sta per avere inizio! ITALIA (4-3-1-2): 1 A. Russo; 2 Barazzetta, 5 Armini, 6 Gozzi Iweru, 3 Brogni; 8 Gyabuaa, 4 Leone, 16 J. Greco; 17 Fagioli; 9 Vergani, 10 Riccardi. Allenatore: Carmine Nunziata SVEZIA (4-4-2): 1 S. Andersson; 14 Wikstrom, 4 H. Andersson, 5 Svensson, 20 Olsson; 7 Hammar, 10 Kusu, 8 Ackermann, 15 Kayembe; 9 Timossi Andersson, 16 Nygren. Allenatore: Roger Franzén

INFO STREAMING VIDEO E DIRETT TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che la partita Italia-Svezia Under 17 non sarà trasmessa in diretta tv, e per questa partita non sarà disponibile nemmeno una diretta streaming video; per avere informazioni utili sulle sorti degli azzurrini impegnati nellEuropeo, oltre allaccount ufficiale Twitter della federazione – lo trovate allindirizzo @Vivo_Azzurro – potrete rivolgervi anche al sito della UEFA, su www.uefa.com, per poi accedere allapposita sezione dedicata agli Europei Under 17.

IL CAMMINO DELLE SQUADRE

Gli Europei Under 17 entrano quindi oggi nel vivo e il primo incontro nel tabellone sarà proprio quello tra Italia e Svezia: vediamo però come le due formazioni giovanili sono arrivate a tale importante incontro. Partendo dalla nostra nazionale, guidata dal ct Nunziata possiamo solo che applaudire agli azzurri, autori di un ottima fase preliminare. Litalia Under 7 ha infatti terminato la fase a gironi con il primo posto nel gruppo A: per loro sono stati 6 i punti ottenuti e con solo un KO (con lInghilterra) e una differenza gol fissata sul 5-2. Importante però anche il cammino della squadra svedese, guidata dal tecnico Roger Franzen. Per la combine giallazzurra, la fase preliminare della competizione europea U17 ha portato al secondo posto nel girone B. Per la Svezia quindi solo 6 punti a bilancio, alle spalle della Norvegia, che vantava una lunghezza in più: per i nostri avversari il tabellino ha raccontato di 6 punti, una sola sconfitta con la Norvegia e una differenza reti del 4-2. Vediamo quindi bene che fare un pronostico del match è affare complicato, specie in un incontro diretto: solo il campo ci darà la risposta.

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Italia Svezia Under 17, è la partita in programma oggi domenica 13 maggio al Rotherdam United Stadium: fischio dinizio fissato alle ore 15.00 per questo atteso quarto di finale degli Europei giovanili. Gli azzurrini di Nunziata hanno trovato il primo traguardo di questa esperienza continentale: chiusa la fase a giorni nella maniera più brillante per la nostra compagine ora il gioco si fa davvero serio. In palio oggi infatti vi è un posto nella Final Four dei questa 17^ edizione degli Europei Under 17: di contro però ci sarà la Svezia, con la quale noi italiani abbiamo ancora un certo conto in sospeso. Ecco perchè oggi limpresa dei ragazzi di Nunziata potrebbe davvero valere tanto:, ma fare un pronostico alla vigilia del fischio dinizio potrebbe essere davvero complicato.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA SVEZIA

Per quanto riguarda le probabili formazioni che oggi vedremo in campo per questo atteso quarto di finale vediamo bene che in casa Italia il tecnico Nunziata potrebbe confermare innanzitutto il modulo visto in campo contro Israele pochi giorni fa e quindi il 4-3-1-2, pur optando per qualche cambio. Ovviamente verrà confermato Russo tra i pali: di fronte a se Armini e Gozzi dovrebbero vestire di nuovo la maglia da titolare,  come pure Barazzetta e Brogni, attesi sulle corsie laterali del reparto. In avanti però i cambi potrebbero essere consistenti per gli azzurri: difficile fare a meno di Leone e di Gyabuaa, specie dopo il gol contro Israele, ma con lui Ricci rischiaa il posto a favore di Fagioli. In avanti per l11 azzurro Greco e Cortinovis sono in ballottaggio sul 50:50 per la maglia da titolare sulla trequarti: per le due punte Vergani e Riccardi dovrebbero venir confermati dal primo minuto, ma la panchina rimane ben ampia. 

Per quanto riguarda la probabile formazione della Svezia, di certo il tecnico Franzen non farà a meno del 4-4-2 come modulo di partenza, ed è assai probabile che almeno in alcuni settori del campo non vi siano grandi modifiche rispetto all’11 sceso in campo pochi giorni fa contro il Portogallo. Ecco quindi che verranno confermati nel reparto arretrato Andersson, fedele tra i pali: nel quartetto di fronte ecco la coppia centrale Andersson-Svenssson, con Wikstrom e Olsson, attesi sulle fasce. Modifiche sono attese  a centrocampo dove però saranno ancora una volta titolari al centro Kuso e Ackermann: sulle fasce però potrebbe esserci una nuova chance per Larsson e Mujanic, ma solo se davanti nelle due punte verranno confermati Nygren e Timossi Andersson. 





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie