Calciomercato Roma/ Calamassi: Berardi da prendere subito, dubbi su Alisson e Florenzi (esclusiva)

- int. Venzo Calamassi

Calciomercato Roma, intervista esclusiva con il procuratore Venzo Calamassi: si parla di alcuni calciatori, come Berardi e Dalbert, che sono nel mirino dei giallorossi per l’estate imminente

domenico_berardi_italiaunder21_lapresse_2016
Domenico Berardi (LaPresse)

Le prospettive di calciomercato estivo della Roma vedono una società che, forte dell’acquisto già formalizzato di Ante Coric, si muove ovviamente su altre piste e cerca altri giocatori: uno di questi è Domenico Berardi, un pallino di Eusebio Di Francesco che l’ha allenato tanti anni nel Sassuolo. Un altro è il terzino sinistro Dalbert, che ha avuto poco spazio in nerazzurro; tuttavia la società giallorossa deve anche pensare a vendere, o quantomeno deve accettare il fatto che arriveranno offerte importanti per alcuni dei suoi calciatori top. Due esempi? Radja Nainggolan e Alisson: il centrocampista belga, escluso dai Mondiali, è sempre nel mirino del suo ex allenatore Luciano Spalletti mentre il portiere brasiliano, vera e propria rivelazione della stagione, ha suscitato l’interesse dei grandi club europei e si parla per lui di un interesse da parte del Real Madrid. Per avere un quadro sul calciomercato Roma – sia pure a sessione non ufficialmente iniziata – e per avere qualche dritta sui calciatori di cui sopra, IlSussidiario.net ha contattato in esclusiva il procuratore Venzo Calamassi che ha affrontato questi argomenti.

Piace sempre Domenico Berardi: sarà giallorosso? A me Berardi piace tantissimo, è un ottimo giocatore e la Roma farebbe bene a comprarlo; del resto in una squadra come quella giallorossa giocherebbe quasi sempre, potrebbe essere un rinforzo importante per il reparto offensivo.

Arriverà Dalbert dall’Inter? No, credo che l’Inter farebbe bene a tenerlo: in difesa non ha troppe scelte a disposizione e dunque immagino che anche Dalbert non si muoverà da Milano.

La stessa Inter vuole Nainggolan, e non certo da oggi: cosa succederà al belga? Credo proprio che Nainggolan possa restare a Roma, ormai è romano e romanista al cento per cento: è un vero giallorosso, un grande calciatore che deve essere messo nelle condizioni giuste per rendere al meglio. Anzi, non capisco perchè il Belgio non l’abbia portato ai Mondiali: di sicuro non aveva calciatori più forti…

Alisson nel mirino delle big: il Real Madrid è una possibilità? Lo vedo più in Premier League, e in Inghilterra il portiere brasiliano potrebbe davvero andare. La Roma guadagnerebbe parecchio dalla sua cessione, pensando alle casse della società l’operazione sarebbe intelligente.

Quale sarà invece il futuro di Florenzi? La discriminante è l’offerta che eventualmente arriverà: la situazione finanziaria non è grave, ma non parliamo nemmeno di un club ricchissimo e dunque una cessione fruttuosa farebbe comodo, un po’ come per Alisson. Al momento, nonostante Florenzi sia romano e cresciuto in questo club, do un 50% per la sua permanenza.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori