Diretta / Spal Koper (risultato finale 4-1) streaming video e tv: doppietta di Valoti! (Amichevole)

- Michela Colombo

Diretta Spal-ND Gorica-Koper: info streaming video e tv, del triangolare di test amichevoli previste oggi a Auronzo di Cadore, ritiro del club di Semplici. 

leonardo semplici Leonardo Semplici - La Presse

DIRETTA SPAL KOPER (RISULTATO FINALE 4-1): DOPPIETTA DI VALOTI!

Doppietta di Valoti nel finale di gara tra Spal e Koper: nella seconda amichevole disputata nel lungo pomeriggio ad Auronzo di Cadore, gli estensi sono riusciti a far valere il loro maggior tasso tecnico, timbrando altre due volte il cartellino con il gol. Valoti ha colpito prima al 22′ della ripresa risolvendo una mischia nell’area degli sloveni, quindi al 26′ girando in rete un cross ben piazzato di Dickmann, che aveva già messo lo zampino sul gol del vantaggio degli spallini. Due amichevoli che hanno permesso a Leonardo Semplici di testare praticamente per 90′ tutti gli elementi a propria disposizione, una prova che rappresenta un passo avanti importante nella crescita della Spal in questa preparazione precampionato. (agg. di Fabio Belli)

ACCORCIA AJKIC

E’ iniziata la seconda frazione di gioco tra Spal e Koper: dopo un ottimo inizio di gara che sembrava accentuare la differenza di categoria tra le due formazioni, la Spal ha avuto un altro calo di ritmo come quello già visto nel precedente match contro il Gorica, anche se va sottolineato come gli interpreti in campo fossero diversi. Questo ha permesso al modesto Koper di mantenere il risultato sul 2-0 all’intervallo, dopo il micidiale uno-due subito da Vitale e Paloschi. E in apertura di ripresa, dopo appena 3′, il Koper si è riportato sotto nel punteggio con Ajkic, che ha sfruttato un grossolano errore del portiere estense Thiam, cha ha sbagliato il rinvio consegnando di fatto il pallone tra i piedi dell’avversario. (agg. di Fabio Belli)

IN GOL VITALE E PALOSCHI!

Seconda sfida contro il Koper dopo la vittoria per 2-1 contro l’ND Gorica per la Spal. Gli estensi contro la formazione di Capodistria schierano questa formazione: Thiam; Vaisanen, Salamon, Cremonesi; Dickmann, Esposito, Viviani, Costa; Vitale, Valoti; Paloschi. La partita sembra più agevole, come previsto, d’altronde il Gorica era formazione del massimo campionato sloveno, mentre il Koper milita invece nella terza divisione, equivalente alla nostra Serie C. E la Spal ha trovato già il doppio vantaggio: al 19′ con Vitale, bravo a sfruttare una sponda di Dickmann su cross di Viviani. Quindi, al 22′ ha raddoppiato Paloschi, abile a inserirsi in area su un cross piazzato dal fondo del campo da Valoti. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SPAL ND GORICA (RISULTATO FINALE 2-1): DOPPIO PETAGNA!

Finale di partita che ha regalato le emozioni che erano mancate per tre quarti di gara nell’amichevole di Auronzo di Cadore tra Spal e ND Gorica. Dopo il vantaggio siglato a fine primo tempo da Petagna, al 32′ della ripresa gli estensi si sono fatti raggiungere dagli sloveni, che sono andati in gol con un colpo di testa da due passi di Gluic, con l’attaccante del Gorica che si era reso pericoloso anche in precedenza. E’ arrivato però a 3′ dal novantesimo il guizzo vincente ancora da parte di Petagna, atterrato in area da Hodzic. L’acquisto principe del calciomercato della Spal è stato freddissimo dal dischetto, regalando agli uomini di Semplici una vittoria che fa morale e che rappresenta comunque un test significativo, visto che otto undicesimi dei titolari schierati dal tecnico hanno disputato la partita intera (oltre a Djourou all’intervallo, a 9′ dalla fine sono stati sostituiti Schiattarella e Antenucci con Nikolic e Clement). (agg. di Fabio Belli)

I RITMI RESTANO BASSI

Rivoluzione tra le fila slovene nel secondo tempo: l’ND Gorica aveva iniziato con questa formazione, Sorcan; Curk, Orsolic, Lipuscek, Kavcic; Dzuzdanovic, Humar, Kolenc; Filipovic, Smajlagic, Osuji Bede. Praticamente tutto è cambiato nella ripresa per gli avversari della Spal, che hanno messo in campo Strukelj; Hodzic, Matic, Tomicek, Celcer; Marinic, Jermol, Buzinel, Marinic; Gulic e Kotnic. Per la Spal invece a inizio ripresa un solo cambio, Cionek ha preso il posto di Djourou, che come detto era all’esordio assoluto tra le fila estensi. L’azione a fine primo tempo che ha portato al vantaggio di Petagna è stata pregevole, ma i ritmi nella prima metà della ripresa sono rimasti bassi, con la Spal che mantiene il vantaggio di misura sul Gorica, facendo girare il pallone con relativa tranquillità. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SPAL ND GORICA (RISULTATO LIVE 1-0): DECISIVO PETAGNA

Al 39′ è stato il nuovo acquisto Petagna a decidere il primo tempo della sfida del triangolare ad Auronzo di Cadore tra Spal, ND Gorica e Koper. Gorica battuto con l’ex atalantino che ha sfruttato un pallone ben indirizzato da Kurtic, a sua volta innescato da Schiattarella, sul primo palo. Gran fiuto del gol di Petagna che ha sbloccato il match e ha messo ciò che era mancato agli estensi in una prima frazione avara di emozioni. Semplici ha chiesto uno sforzo ai suoi in questo primo match del triangolare schierando praticamente la formazione titolare e facendo esordire Gomis in porta e Djourou al centro della difesa. Così come si era visto nell’amichevole contro la Lazio, Lazzari sulla fascia è stato uno dei più attivi. Questa la formazione schierata da semplici nel match vinto 1-0 contro il Gorica: 3-5-2 con Gomis; Djourou, Vicari, Felipe; Lazzari, Everton, Schiattarella, Kurtic, Fares; Petagna e Antenucci. (agg. di Fabio Belli)

ANCORA NIENTE RETI

A metà primo tempo non è ancora arrivato il gol da una parte e dall’altra nell’amichevole ad Auronzo di Cadore tra Spal e ND Gorica, in un triangolare con formazioni slovene che vedrà impegnato anche il Koper. Per la formazione di Leonardo Semplici partenza al piccolo trotto ed un modo efficace anche per far ruotare tutti gli elementi della rosa, col Gorica che ha comunque già iniziato il campionato sloveno da due giornate, con una vittoria per 2-0 contro l’Olimpia Lubiana e un pari in trasferta contro il Celje. Poco da segnalare in un inizio match che sembra comunque aver messo in luce difficoltà offensive che per la Spal si erano viste anche nel precedente test contro la Lazio, e l’infortunio di Floccari sembra aver acuito i problemi di Paloschi e compagni: urge un innesto sul mercato, in attesa del miglior Petagna? (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Sta finalmente per avere inizio l’amichevole tra Spal e ND Gorica a cui farà subito seguito il test tra gli spallini e il Koper: tutto è quindi pronto per questo particolare triangolare tra club europei, che sarà anche il primo banco di prova internazionale per il club di Semplici. Finora i biancazzurri infatti hanno trovato sul loro cammino solo formazioni italiane, sia pure appartenenti a vari campionati: per fortuna le partite di oggi non saranno le ultime. Prima infatti di approdare al campionato di Serie A 2018-2019 la Spal scenderà di nuovo in campo per un’amichevole di più ampio valore, contro l’Eintracht Francoforte. Il match contro il club della Bundesliga, primo campionato tedesco è già stato programmato per il prossimo 4 agosto alle ore 16.00 e ovviamente l’attesa è tanta. Prima però di guardare ai tedeschi la Spal deve tornare in campo: si gioca!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che purtroppo non sarà possibile seguire il triangolare con Spal ND Gorica e Koper in diretta tv e non sono state fornite indicazioni utili riguardanti una eventuale diretta streaming video dell’evento. Consigliamo per tanto a tutti gli appassionati di collegarsi ai profili social della società estense, per rimanere sempre aggiornati su quanto sta accadendo in campo.

LA CONFERMA

Se nei giorni scorsi il calciomercato in casa Spal ha fatto discutere (e soprattutto l’addio di Marco Borriello), in vista dell’amichevole con ND Gorica e Koper, i fan degli estensi hanno da sorridere. Solo nella giornata di ieri, dalla società ferrarese è arrivata la bella notizia del rinnovo di uno degli uomini di punta di Leonardo Semplici, ovvero il difensore Francesco Vicari. Lo spallino ha rinnovato quindi il suo amore con la maglia biancoazzurra fino al 2022 con opzione per la stagione successiva. Di certo la notizia non giunge troppo a sorpresa benchè sia sempre gradita: Vicari era approdato alla Spal già nell’agosto del 2016 e con i colori degli estensi ha messo a bilancio 69 presenze, 2 assist vincenti e 2 gol.

IL CAMMINO DEGLI ESTENSI

In attesa di poter dare la parola al campo per questo particolare triangolare tra Spal ND Garcia e Koper andiamo a vedere come i protagonisti più attesi oggi si approcceranno al campo. Parliamo ovviamente degli estensi, i quali sono ancora in ritiro estivo a Auronzo di cadore, ma che hanno già alle spalle alcuni test match di grande utilità per il tecnico Semplici e non solo. La prossima stagione in serie A che si presenta ai biancazzurri infatti si annuncia ben ostica e gli spallini devono essere pronti a presentarsi in campo al meglio se vogliono conservare la promozione. In ogni caso i segnali che arrivano dai campi estivi sono più o meno positivi: su tre test match sono state due le vittorie ottenute dalla Spal. Queste però risalgono a match contro avversari non così ostici: ci riferimento al 6-1 contro l’Ankaran Hrvatini e la vittoria per 2-1 contro il Campodarsego. Pesante però il KO nell’ultimo test match, questo giocato con la Lazio: la squadra di Inzaghi ha avuto la meglio per 3-0.

ORARIO E PRESENTAZIONE TRIANGOLARE

Andrà in scena oggi mercoledi 1 agosto il triangolare che verrà protagonista la Spal di Semplici con ND Gorica e Koper in scena a Auronzo di Cadore, dove la compagine biancazzurra sta svolgendo il suo ritiro estivo. Alle ore 16.00 quindi avrà inizio un nuovo impegno quindi per il club estense che sta chiudendo la sua preparazione in vista della prossima stagione dei Serie A: ora due test match uno di fila all’altro sia pure con avversari di livello non eccelso. Sarà comunque un banco di prova più che utile per tutti gli estensi e non solo per mettere nelle gambe minuti preziosi: bisogna  infatti vedere la tenuta della squadra  in due appuntamenti dai ritmi serrati, specie ora che i carichi sono sempre più pesanti nelle gambe di molti.

I CLUB IN CAMPO: LA SPAL

Ovviamente il club più atteso oggi in campo oltre che il più noto è la Spal di Leonardo Semplici: gli spallini fanno poi gli onori di casa Auronzo di cadore con gli sloveni del ND Gorica come quelli del Koper, e risultano ovviamente anche la formazione più quotata al successo finale. Dopo tutto i notevoli passi avanti fatti dai binacazzurri negli ultimi anni sono sotto gli occhi di tutti, pure in un campionato molto complicato e prestigioso come è quello italiano, nettamente superiore a quello sloveno. Ottenuta la promozione per  la Serie B al termine della stagione 2015-2016, da lì il cammino dei biancazzurri sotto la guida forte di Leonardo Semplici è stata piena di soddisfazioni. E’ infatti bastato appena un anno nella cadetteria per trovare la promozione nel primo campionato italiano, dove però l’anno scorso non è stata vita facile per la Spal: eppure allora la 17^ posizione con  38 punti è bastata per la salvezza. Ora però i fan degli estensi chiedono un balzo in avanti ai propri beniamini: l’amichevole di oggi sarà quindi un pesante test per verificare che la squadra sia pronta a compierlo.

I CLUB IN CAMPO: ND GORICA

Non è certo un avversario molto noto l’ND Gorica, che oggi scenderà in campo già alle ore 16.00 per sfidare la Spal in triangolare. Il club sloveno comunque fa parte del primo campionato nazionale, da cui curiosamente non è mai stato retrocesso in seconda lega, fin dalla sua nascita nel 1991 (la fondazione primaria della società però risale ala 1946). La formaizone guidata da Mister Maran Srebrnic quindi appare come un ostacolo affatto insormontabile per la Spal ma non certo da sottovalutare, se non altro perchè gli sloveni sono già alla seconda giornata della Prvaliga, la prima serie nazionale. Il ND Gorica infatti è quindi al top della condizione, avendo già ottenuto ben 4 punti in appena due turni (successo con l’Olimpia e pareggio con il Celje.

I CLUB IN CAMPO: FC KOPER

Ancora meno noto il secondo banco di prova oggi per la Spal di Semplici. Gli spallini infatti scenderanno in campo non prima delle 17 contro il FC Koper, club che militerà nella prossima stagione nella terza seri del campionato sloveno. La compagine di Samir Milikoic, non pare quindi un avversario molto temibile e va però detto che risulta anche poco noto e sottovalutarli potrebbe risultare problematico per gli estensi abbastanza stanchi. Va anche detto che il Koper è fresco di promozione alla Littorla league, e inoltre ha già chiuso da tempo la sua preparazione estiva: saranno giocatori giovani ma in forma quelli che scenderanno oggi in campo. 





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie