DIRETTA/ Italia Croazia Under 19 (risultato finale 3-2) streaming video e tv: match ricco di emozioni

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Croazia Under 19, streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita amichevole di Gorizia, che inaugura il nuovo corso degli azzurrini

Federico_Guidi_Italia_lapresse_2018
Diretta Italia Ucraina U19, Elite Round qualificazioni Europei 2019 (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA CROAZIA U19 (RISULTATO FINALE 3-2): MATCH RICCO DI EMOZIONI

Milico si accentra e scaglia una bomba dai venticinque metri, la palla termina alta sopra la traversa. L’Italia passa di nuovo in vantaggio! Mulattieri si inserisce alla grande dopo il corner battuto da Milico per Corbo che allunga di testa per Mulattieri, inserimento centrale e colpo di testa vincente! Triplo cambio Croazia: escono Dolcek, Resetar e Liber, entrano Mikulic, Mitrovic e Hranjec. Carnesecchi compie un’ottima uscita chiudendo Hranjec e salvando l’Italia. Merola! L’Italia cala il tris grazie all’attaccante della primavera dell’Inter, partita praticamente chiusa. L’avventura di mister Guidi sta iniziando alla grande con il nuovo corso dell’Under 19 arrivata seconda negli europei in Polonia. Doppio cambio Italia: escono Carnesecchi e Millico, entrano Ghidotti e Gaetano. Mitrovic! La Croazia rientra in partita a cinque minuti dal termine! Grandissimo pallone per il centravanti che trafigge Ghidotti sul secondo palo, finale davvero emozionante. Sono quattro i minuti di recupero assegnati dall’arbitro. Termina la gara tra Italia e Croazia, gli azzurrini si impongono per tre reti a due contro i pari età croati. (agg. Umberto Tessier)

CARNESECCHI SALVA SU KREKOVIC

Inizia la ripresa tra Italia e Croazia under 19, la prima frazione è terminata in parità grazie alle reti di Canestrelli e Bajic. Triplo cambio Italia all’intervallo: escono Anzolin, Corrado e Stoppa, entrano Campeol, Gozzi Iweru e Mulattieri. Bajic prova a realizzare la doppietta personale: dopo aver ricevuto palla nei pressi dei limiti dell’area tenta la conclusione a giro che termina di poco a lato del sette alla sinistra della porta azzurra. Partita che regala emozioni a strappi, le due compagini continuano a spingere alla ricerca del nuovo vantaggio. Bajic serve Krekovic dopo uno splendido controllo, tiro a botta sicura dopo aver superato due avversari, Carnesecchi si oppone alla grande e salva gli azzurri. Croazia che sta avanzando pericolosamente sfiorando più volte il gol. (agg. Umberto Tessier)

BAJIC RIEQUILIBRA IL MATCH!

Bajic prova subito a trovare il pari, dopo essersi accentrato dal lato corto destro dell’area di rigore avversaria scaglia un sinistro rasoterra che viene bloccato a terra da Carnesecchi, posizionato centralmente. Merola sfiora il raddoppio per l’Italia, Stoppa vede l’inserimento del centravanti e lo serve, Pundar è ben posizionato e blocca. Krekovic ci prova su punizione, il tiro sorvola la barriera. Bajic! La Croazia trova la rete del pari a cinque minuti dal termine della prima frazione. Conclusione di Hanuljak che viene respinta da Carnesecchi, batti e ribatti a limite dell’area piccola azzurra con Bajic, che di prima intenzione, calcia violentemente a rete e trafigge Carnesecchi. Match piacevole fino ad ora con le due compagini che stanno offrendo uno spettacolo piacevole. Martinovic ci prova da fuori area, palla abbondantemente fuori. Termina la prima frazione tra Italia e Croazia, decidono al momento Canestrelli e Bajic. (agg. Umberto Tessier)

GOL DI CANESTRELLI!

Italia Croazia Under 19 1-0: partita intensa e vibrante a Gorizia, dove il risultato si è già sbloccato a favore degli azzurrini. Partenza sprint della nostra nazionale con conclusione di Millico, terminata larga dopo aver rimbalzato a terra; ancora l’esterno del Torino un minuto più tardi, altra conclusione da posizione defilata e altro aiuto da parte del terreno, questa volta è stato Pandur a deviare la sfera. Poi la Croazia è uscita dalla sua trequarti e ha iniziato a farsi vedere nei pressi dell’area azzurra, sempre con Krekovic: prima con un tiro violento ben parato da Carnesecchi che ha salvato il risultato, poi con un dribbling e conclusione da 30 metri terminata larga non di molto. Ancora Croazia con Hanljak bravo a soffiare palla a Pompetti ma bloccato dal provvidenziale intervento di Anzolin; al 16’ purtroppo Federico Guidi è stato costretto a operare una sostituzione, togliendo dal campo l’infortunato Bellodi e inserendo al suo posto Piccardo. Al 21’ minuto il gol del vantaggio per l’Italia, dopo che Greco aveva provato a sorprendere Pundar: calcio d’angolo di Stoppa, colpo di testa di Simone Canestrelli che sorprende il portiere croato, per la terza volta – ma questa volta in maniera decisiva – ingannato dal rimbalzo sul terreno. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Salvo variazioni di palinsesto, non sarà possibile assistere alla diretta tv di Italia Croazia Under 19, nè avrete a disposizione una diretta streaming video per questa partita; consigliamo allora di consultare le informazioni utili sulla nostra nazionale e su questo impegno attraverso le pagine ufficiali fornite dalla federazione, vale a dire il sito www.figc.it e il rispettivo profilo Twitter che trovate all’indirizzo @Vivo_Azzurro.

DIRETTA ITALIA CROAZIA U19 (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Eccoci al via di Italia Croazia Under 19: il gruppo guidato da Federico Guidi è in buona parte quello che lo scorso maggio ha raggiunto la finale agli Europei Under 17, e che adesso è salito di categoria. Allora il CT era Carmine Nunziata: l’Italia aveva superato il girone battendo Svizzera e Israele – sconfitta contro l’Inghilterra – poi aveva superato Svezia e Belgio e si era arreso ai calci di rigore all’Olanda. Grande manifestazione da parte di Edoardo Vergani, autore di 4 gol e capocannoniere insieme al belga Yorbe Vertessen; a quota due reti si erano invece fermati Manu Emmanuel Gyabuaa e Alessio Riccardi, che non fanno parte dell’elenco dei convocati per questa amichevole ma sicuramente potranno rientrare in corsa durante la stagione, visto che Guidi avrà bisogno di tutti gli elementi per raggiungere la qualificazione agli Europei. Ora però è arrivato il momento di mettersi comodi e lasciar parlare il campo: finalmente ci siamo, l’amichevole di Gorizia Italia Croazia Under 19 sta per cominciare! ITALIA U19: Carnesecchi, Bellodi, Canestrelli, Anzolin, Pompetti, Corrado, Millico, Portanova, Merola, Stoppa, Greco. A disposizione: Ghidotti, Campeol, Piccardo, Corbo, Gozzi Iweru, Mulattieri, Vergani, Gavioli, Gaetano. Allenatore: Federico Guidi. CROAZIA U19: Pandur, Basar, Dolcek, Hanuljak, Radic, Oroz, Krekovic, Martinovic, Resetar, Liber, Bajic. A disposizione: Bermanec, Mikulic, Ljubic, Luburic, Smolcic, Mitrovic, Hranjec. Allenatore: Robert Jarni (agg. di Claudio Franceschini)

I CONVOCATI

Sono 24 i convocati di Federico Guidi per Italia Croazia Under 19: il gruppo azzurro è totalmente modificato rispetto a quello che a luglio ha conquistato l’argento agli Europei in Finlandia. Spicca la presenza di ben sei calciatori dell’Inter, mentre sono cinque quelli della Juventus: tra questi anche il trequartista Nicolò Fagioli, per il quale Massimiliano Allegri ha avuto parole di elogio nel corso della tournée negli Stati Uniti. Con lui ci sono anche Hans Nicolussi Caviglia e Manolo Portanova, già protagonisti nella Primavera bianconera; poi Matteo Anzolin e il difensore centrale Paolo Gozzi Iweru, promosso dagli Allievi. Altri giocatori di spicco possono sicuramente essere gli esterni Jean Freddi Greco e Gaetano Millico, rispettivamente di Roma e Torino; da non sottovalutare il talento di Gianluca Gaetano, che si è messo in luce con la Primavera del Napoli facendo benissimo anche in Youth League, mentre i gol possono essere demandati al duo dell’Inter. Davide Merola ed Edoardo Vergani hanno tutto per sfondare; altri calciatori nerazzurri sono Niccolò Corrado, Marco Pompetti, Lorenzo Gavioli e Samuel Mulattieri. (agg. di Claudio Franceschini)

IL CAMBIO IN PANCHINA

Italia Croazia Under 19, come abbiamo già detto, sarà la prima partita del corso di Federico Guidi: ex della Fiorentina Primavera, nell’ultimo anno ha allenato la nazionale Under 20 con la quale ha disputato l’Elite 20. Curiosamente, la sua ultima gara è stata contro la Croazia: un 3-0 firmato Panico, Bordin e Ghiglione. Guidi sostituisce Paolo Nicolato, che al contrario va a guidare l’Under 20: percorso naturale, visto che il prossimo anno ci saranno appunto i Mondiali e Nicolato, finalista agli Europei un mese fa, si troverà ad allenare giocatori che conosce bene per averli guidati nelle qualificazioni e nella fase finale in Finlandia. Nelle otto partite con la nazionale di categoria superiore, Guidi ha ottenuto tre vittorie e un pareggio a fronte di quattro sconfitte; le affermazioni sono arrivate appunto contro la Croazia, contro l’Olanda e contro la Polonia (roboante 6-1) nel suo primo impegno, positivo il pareggio per 2-2 contro la Germania ma spiccano anche le sconfitte nette contro Inghilterra (1-5) e  Portogallo (2-4), oltre che quella contro la Svizzera (2-3). (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Italia Croazia Under 19 si gioca alle ore 18:00 di martedì 14 agosto, presso lo stadio di Gorizia: si tratta di un’amichevole ma è un appuntamento importante, perchè di fatto rappresenta il primo impegno del nuovo corso azzurro, quello che avrà come culmine gli Europei di categoria del prossimo anno. Reduce dalla seconda finale in tre anni – anche questa persa – il gruppo italiano è stato affidato alle cure di Federico Guidi; in palio come detto non c’è nulla, ma sarà importante cominciare con il piede giusto e iniziare a testare questi calciatori che andranno a caccia della qualificazione alla fase finale del campionato che si disputerà in Armenia.

RISULTATI E PRECEDENTI

L’Italia come già detto arriva dalla cocente sconfitta nella finale di Seinajoki, in Finlandia: eliminata la temibile Francia, la nostra nazionale si è fatta sorprendere dal Portogallo nonostante fosse riuscita a rimediare a due gol di svantaggio nei tempi regolamentari, pareggiando ancora nei supplementari ma poi cadendo su una banale disattenzione difensiva. Il 3-4 ha fatto male, soprattutto perchè dopo la netta sconfitta contro i transalpini due anni prima c’era la grande convinzione di tornare sul trono europeo; oggi la squadra è nelle mani di Federico Guidi che ha lavorato molto bene con l’Under 20, Paolo Nicolato invece sale di categoria così da poter continuare a lavorare con un gruppo che aveva già formato. L’avversaria di oggi è la Croazia, che a livello di Under 19 non fa risultati da tempo: appena due medaglie di bronzo agli Europei, ultima delle quali nel 2010.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA CROAZIA UNDER 19

Stabilire quale formazione possa essere messa in campo da Guidi è complicato, perchè il gruppo è del tutto nuovo; possiamo comunque ipotizzare un 4-3-3 con Carnesecchi tra i pali, una difesa con Ferrarini e Campeol (o Corrado) sugli esterni con Gozzi Iweru e Bellodi che invece stringono al centro. In mediana ecco Canestrelli a fare filtro, aiutato da Nicolussi Caviglia e Portanova che rappresentano la Juventus; nel tridente offensivo potrebbero trovare posto Vergani (Inter) come prima punta, ai suoi lati invece possibile l’impiego di Millico e Freddi Greco. Una formazione che in ogni caso rimane da valutare; nel secondo tempo sicuramente vedremo le sostituzioni di rito per testare tutti i 24 giocatori a disposizione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori