DIRETTA/ Italia Russia (risultato finale 1-3) streaming video e tv: pensate KO azzurro! (volley)

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Russia, streaming video e tv: orario e risultato live della prima partita della Gloria Cup 2018. Le Azzurre sfideranno anche la Turchia, e si preparano agli imminenti Mondiali

pallone volley
E' scontro sulle regole di riapertura dei palazzetti (immagine di repertorio - LaPresse)

DIRETTA ITALIA RUSSIA (1-3) KO AZZURRO

Nulla da fare per le nostre azzurre che esordiscono nella Gloria Cup con un pesante KO: la prima sfida del torneo turco Italia-Russia, vede proprio la nazionale guidata dal ct Vadim Pankov al successo con il risultato di 3-1 Brutta prova quindi da parte delle nostre azzurre anche nel quarto e decisivo set, terminato con il risultato netto di 25.-7 per le avversarie. Ci sarà quindi molto lavoro da fare in questi giorni per Mazzanti e il suo staff: di certo test match e tornei amichevoli come questi fanno crescere come pure le sconfitte, benchè tale risultato risulti particolarmente bruciante nello spogliatoio azzurro. Non è accaduto certo poche volte negli ultimi mesi che l’Italia del volley femminile affrontasse la Russia , ma i KO sono stati frequenti. Ora però è tempo di guardare avanti: già domani le azzurre affronteranno l’Azerbaigian nel secondo incontro della Gloria Cup. (agg Michela Colombo)

DIRETTA ITALIA RUSSIA (1-2) 4^ SET

Italia Russia 1-2: le russe completano il ribaltone e passano a condurre nel punteggio dopo tre set di questa amichevole di volley femminile in terra di Turchia, partita inaugurale del quadrangolare Gloria Cup 2018, in preparazione ai Mondiali in Giappone. Il punteggio del terzo set è stato di 25-17 per la Russia, che arriva dopo il 25-16 del secondo parziale; un dominio che fa già quasi dimenticare il 25-18 del primo set in favore delle ragazze italiane allenate dal commissario tecnico Davide Mazzanti. Alti e bassi per tutte, che sono comunque abbastanza comprensibili ad oltre un mese di distanza dal debutto nel torneo iridato, che è dunque ancora piuttosto lontano. Certo, due pesanti battute d’arresto non sono il massimo: nel quarto set si spera in una reazione dell’Italia, dal punto di vista sia del gioco sia psicologico, al di là del risultato finale che per il momento non ha ancora la priorità. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ITALIA RUSSIA (1-1) 3^ SET

Dopo una grande partenza azzurra ecco il riscatto russo: la formazione sovietica, svegliatasi dal torpore del primo set si è fatta avanti nella seconda frazione, vincendola con ampio margini. Il tabellone della partita di volley femminile della Gloria Cup è quindi fermo ora sull’1-1, con la Russia che ha appena chiuso la seconda frazione col parziale di 25-16. Si fa quindi ben difficile il cammino della nostra nazionale guida dal ct Mazzanti alla vittoria: manca poco più di un mese al via dei Mondiali e la rosa azzurra deve dimostrare di essere pronta alla prova. Vediamo quindi che succederà nel terzo set di questa amichevole, che potrebbe essere già decisivo: le nostre riusciranno a rialzare la testa? (agg Michela Colombo)

DIRETTA ITALIA RUSSIA (1-0): 2^ SET

Italia Russia 1-0: ottimo primo set per la nostra Nazionale di volley femminile nella partita inaugurale del quadrangolare Gloria Cup 2018, una delle principali tappe di avvicinamento ai Mondiali in Giappone. Il punteggio del primo set è stato di 25-18 in favore delle ragazze italiane allenate dal commissario tecnico Davide Mazzanti, che hanno ben presto preso il largo sulla Russia, scavando un margine di vantaggio che ha consentito di vincere in modo autorevole questo primo set, senza nemmeno faticare troppo contro una rivale così tosta, con la quale in genere si vivono sempre sfide tiratissime. Per ora dunque tutto bene per l’Italvolley rosa, vedremo se anche il resto della partita proseguirà su questa falsariga, oppure la Russia riuscirà ad alzare la testa – il che non sarebbe nemmeno male, in sede di partita amichevole di preparazione ai Mondiali. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA

Italia Russia sta per cominciare: pochi minuti infatti ci separano ormai dal fischio d’inizio di questa amichevole di volley femminile valida per il quadrangolare Gloria Cup 2018, che da oggi a sabato si disputa in Turchia, con le padrone di casa, l’Azerbaigian e naturalmente Italia e Russia sulla strada dei Mondiali che cominceranno per le donne fra poco più di un mese in Giappone (nel frattempo ci sarà naturalmente il torneo maschile). Per il commissario tecnico Davide Mazzanti questi sono giorni importanti: vero che i Mondiali non sono ancora proprio vicinissimi, ma il lavoro è stato ormai impostato e avere risposte positive sul cammino d’avvicinamento sarebbe importante fin da ora, soprattutto perché contro la Russia è una classica che non fa mai piacere a nessuno perdere. La parola dunque adesso può passare al campo, perché la sfida Italia Russia sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv dell’amichevole Italia Russia: la Gloria Cup 2018 non è trasmessa nel nostro Paese e dunque non avrete a disposizione nemmeno una diretta streaming video. Per tutte le informazioni utili sulla nazionale azzurra di volley femminile potete comunque consultare il sito ufficiale della federazione (www.federvolley.it) e le relative pagine che trovate sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

TESTA A TESTA

Alla vigilia del fischio d’inizio del test mach per la Gloria Cup tra Italia Russia vediamo bene che le due nazionali di volley femminile, in anni recenti hanno avuto non poche occasioni per trovarsi faccia a faccia, sia in occasione di tornei prestigiosi che di semplici amichevoli. Volendo fare un piccolo bilancio va detto che dal 2010 le due formazioni della pallavolo femminile hanno incrociato il proprio cammino in ben 18 occasioni: in tutto a bilancio ecco quindi appena 5 affermazioni delle azzurre e 13 successi elle russe. Recente l’ultimo testa a testa tra Italia e Russia visto che risale allo scorso 11 agosto: in tale amichevole estiva, le ragazze di Mazzanti vennero sconfitte con il roboante risultato di 3-0. Urge quindi un immediato riscatto da parte delle nostre: vedremo che succederà nella Gloria Cup. (agg Michela Colombo)

PIETRINI ASSENTE

In Italia Russia, e più in generale nel quadrangolare amichevole Gloria Cup 2018 che da oggi a sabato vedrà protagonista la nostra Nazionale di volley femminile sulla strada dei Mondiali, non sarà purtroppo protagonista Elena Pietrini. La schiacciatrice azzurra era stata infatti inserita dal commissario tecnico Davide Mazzanti nell’elenco delle giocatrici convocate per la trasferta in Turchia, dove giocheremo tre partite in altrettanti giorni, ma purtroppo Pietrini dovrà rimanere in Italia a causa di un risentimento muscolare. La giovane schiacciatrice del Club Italia, classe 2000, dunque non prenderà parte alla trasferta in Turchia per proseguire la terapia di recupero e riaggregarsi successivamente al gruppo dell’Italia che lavora verso il torneo iridato in Giappone. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Italia Russia, amichevole di volley femminile, si gioca alle ore 15:30 di giovedì 23 agosto: tecnicamente la partita rientra nel programma della Gloria Cup 2018, una manifestazione che vede ai nastri di partenza anche la Turchia padrona di casa, visto che il teatro delle sfide è Belek. La nazionale di Davide Mazzanti sa di non poter prendere sotto gamba questo appuntamento: il prossimo mese infatti iniziano in Giappone i Mondiali, e dunque le partite che l’Italia giocherà in questi giorni (il torneo termina sabato) serviranno come preparazione alla rassegna iridata, che sarà preceduta anche dal torneo di Montreux in programma tra il 4 e il 9 settembre.

RISULTATI E PRECEDENTI

L’Italia è reduce dalle Rabobank Series, dopo aver perso contro la Russia – avversaria di oggi – hanno infatti battuto la Turchia per 3-1. Una partita nella quale si è distinta in particolare Paola Egonu, che dopo i 31 punti della partita precedente ha messo giù 18 palloni risultando ancora la nostra migliore realizzatrice; la Russia rappresenta senza ombra di dubbio un’avversaria tra le più quotate, perchè a livello Mondiale ha vinto due volte il titolo, anche se dopo la doppietta 2006-2010 si è fermata al quinto posto, e non è mai riuscita a salire sul podio olimpico. A livello europeo l’avversaria odierna è tra le migliori, ma va detto che affronta un periodo difficile: sesta lo scorso anno al torneo continentale, di fatto sta provando a ricostruire dopo l’addio delle grandi veterane, puntando su giocatrici giovani e non ancora del tutto pronte. Quello che del resto sta facendo anche l’Italia: Davide Mazzanti di fatto ha convocato le sole Serena Ortolani, Lucia Bosetti e Monica De Gennaro tra quelle che possiamo considerare le giocatrici storiche, per il resto il roster della nostra nazionale è ancora abbastanza da scoprire ma ci sono i presupposti per un grande Mondiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori