Diretta / Diamond League 2018 Bruxelles streaming video e tv: Perkovic, sconfitta a sorpresa

- Michela Colombo

Diretta Diamond league 2018: info streaming video e tv della prova di Bruxelles, ultima tappa della manifestazione di atletica leggera del diamante, oggi 31 agosto.

atletica
Atletica Olimpiadi Tokyo 2020: oggi anche i 200 femminili (LaPresse)

Nella lunga e intensa serata della Diamond League 2018 da Bruxelles è per ora finita solamente una gara del circuito principale, il lancio del disco femminile che ha visto a sorpresa la sconfitta della favoritissima croata Sandra Perkovic, che con la misura di 64,31 metri non è andata oltre il terzo posto. La vittoria è così andata alla cubana Yaimé Perez, che ha lanciato il proprio disco a 65 metri esatti, mentre il secondo posto è stato conquistato dalla brasiliana Andressa de Morris con la misura di 64,65 metri. È già ampiamente entrata nel vivo anche la gara del salto in lungo femminile che dopo le prime due serie di salti vede al comando l’americana Sha’Keela Saunders con la misura di 6,68 metri, mentre per il resto si sta entrando per il vivo proprio in questi minuti: è appena cominciato il salto con l’asta maschile, a breve cominceranno il lancio del disco maschile e anche il salto in alto maschile che vedrà in gara Gianmarco Tamberi e Marco Fassinotti, mentre dalle ore 20 vivremo un programma fittissimo anche per quanto riguarda le gare in pista. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE L’EVNTO

Il meeting della Diamond League 2018 di Bruxelles sarà trasmesso in diretta tv: una ottima notizia dopo che la chiusura di Fox Sports (ex canale numero 204 della piattaforma satellitare Sky) aveva causato difficoltà. Oggi l’appuntamento sarà su Sky Sport Arena (canale numero 204 della piattaforma satellitare), e Sky Sport Uno (numero 201 del telecomando) anche se solo dalle ore 20.00. Di conseguenza, possiamo indicarvi anche la diretta streaming video garantita agli abbonati tramite il servizio Sky Go. Informazioni utili e preziose per tutti si troveranno comunque sul sito Internet ufficiale, https://brussels.diamondleague.com.

SI COMINCIA

Sta per accendersi la serata dedicata al Memorial Van Damme, la tappa di Bruxelles della Diamond League 2018 che volge qui al termine: siamo quindi all’ultimo banco di prova di quest’anno. Prima però di dare la parola alla pedana dobbiamo ricordare che non tutti gli atleti qui presenti son al top della condizione: non dobbiamo infatti dimenticare che molti solo 24 ore fa erano in Svizzera per disputare la prova della diamante di Zurigo e il doppio impegno avrà certo lasciato degli strascichi. Chi però pare non avere grossi problemi sarà Dafne Schippers che gareggerà oggi per la prova femminile dei 200 m. La gara sarà l’ultima disciplina del diamante messa in programma questa sera e di certo l’attesa è al massimo. Stasera poi la velocista olandese si presenta ai nastri di partenza da favorita: Dafne Schippers presenta il miglior record personale con il 21.63 (fissato agli ultimi Europei), ed è riuscita a segnare in stagione don un ottimo 22.14, superato appena da Shericka Jackson (22.05) e Shaune Miller Uibo (22.06). Vedremo quindi che cosa la vice campionessa europea in carica saprà fare oggi: si parte.

LE AMBIZIONI DI BAKER

Come abbiamo visto il programma della Diamond league 2018 di Bruxelles è più che fitto e trattandosi dell’ultima tappa della manifestazione, ecco che i protagonisti chiamati a partecipare al Memorial Van Damme sono parecchi. In pedana però questa sera non potrà mancare Ronnie Baker, tra i protagonisti più in forma in questa stagione. L’americano oggi si presenterà ai blocchi di partenza per i 100 m maschili (il cui via della gara è previsto per le ore 20.54) e con lui ci saranno anche il giamaicano Rohan Blake e i connazionali Christian Coleman, Michael Rodgers e Isaih Young oltre che Prescod, Ujah e Simbine. La sfida è quindi ben difficile questa sera ma di certo Baker ha dalla sua un eccezionale 9.87 fissato come miglior record della stagione: di certo il velocista può ritenersi più che ottimista in vista di questa sera. Lo stesso Baker ha infatti dichiarato: “non è una sorpresa per me essere l’uomo più veloce dell’anno, è sempre stato il mio obbiettivo. Ho cominciato a concentrarmi sui 100m solo tre anni fa, ma non sono stanco di gareggiare ad alti livelli come ho fatto per tutti questi mesi. Il fatto che abbia corso i 9.87 settimana scorsa in Polonia mostra che ho ancora margine: voglio essere ancora più veloce qui al Memorial”.

INFO E PRESENTAZIONE DELL’EVENTO

Si accenderà oggi venerdi 31 agosto l’appuntamento di Bruxelles per la Diamond league 2018: si chiuderà quindi in Belgio in occasione del Memoriale Van Damme anche questa appassionante edizione della prima manifestazione di atletica  per la Iaaf ed è quindi tempo degli ultimi risultati come degli ultime emozioni che ci arriveranno dalla pedana. L’appuntamento quindi è più che atteso visto che conosceremo chi saranno i vincitori dell’edizione 2018 della Diamond league: il programma di gare è quindi fittissimo anche per quelle discipline che oggi non sono state contrassegnate dal iconico diamantino. Prima però di andare a vedere nel dettaglio protagonisti e programma segnaliamo che la giornata di oggi a Bruxelles dedicata ai grandi dell’atletica leggera, inizierà alle ore 18.00: alle ore 22.00 è invece attesa la conclusiva cerimonia di premiazione, con i big della stagione appena chiusa.

IL PROGRAMMA DELLE GARE

Come abbiamo detto, il programma è fittissimo e anche solo considerando le prove contrassegnate dal diamante vediamo che nella ultima tappa di Bruxelles della Diamond League 2018 se ne contano ben 15 solo oggi. Lo spettacolo si accenderà alle ore 18.05 con  il lancio del disco femminile, ma nel frattempo avranno luogo diverse manifestazioni collaterale di carattere nazionale: i big dell’atletica mondiale torneranno in pedana alle ore 19.08 con il salto in lungo femminile. A seguire alle ore 19.28 ecco il salto con l’asta maschile  cui farà seguito anche il lancio del disco e il salto in alto sempre per la categoria uomini: qui troveremo anche gli azzurri Fassinotti e Tamberi per la prova del diamante. Nel programma ecco poi  per la fascia serale gli appuntamenti più attesi: alle ore 20.03 e a seguire avranno luogo i 400 m e i 3000 m siepi femminili, oltre che a gara dei 110 m ostacoli maschili. Proseguendo ecco le prove due 1500 m donne e  il triplo salto maschile: gran finale alle ore 20.54 con i 100 m maschili a cui seguiranno nell’ordine i 800m e i 5000 m uomini con i 100 m ostacoli donne. L’ultimo appuntamento prima della cerimonia di premiazione sarà la gara dei 200 m donne dove non mancherà anche Dafne Schippers. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori