DIRETTA / Europei Atletica Berlino 2018 streaming video e tv: bronzo per Chiappinelli nei 3000 siepi!

- Michela Colombo

Diretta Europei Atletica Berlino 2018: info steaming video e tv della terza giornata di gare per l’ateltica leggera di casa in Germania, oggi 9 agosto.

van niekerk atletica 400 metri
Nuovo calendario Diamond league (LaPresse)

E’ arrivata la seconda medagli per l’Italia agli Europei di Atletica 2018: Yohanes Chiappinelli nei 3000 siepi si è reso protagonista di una gara straordinaria, riuscendo a condurre il gruppo fino all’ultimo giro. Poi è arrivato lo strappo decisivo del favorito Vince Mekhissi che ha chiuso la gara ottenendo la medaglia d’oro in 8’31?66, mentre la medaglia d’argento è andata allo spagnolo Carro in 8’34?16. Vicino Chiappinelli che in 8’35?81 ha ottenuto una straordinaria medaglia di bronzo, con tanto di brivido finale con rischio caduta al penultimo ostacolo. I battistrada sono riusciti a mantenere un altro passo nei metri conclusivi, ma Chiappinelli ha difeso il bronzo mostrando una grande freschezza nonostante la fatica per aver tirato a lungo il gruppo: davvero una grande performance, e il medagliere dell’Italia fa un altro passo avanti. (agg. di Fabio Belli)

VIA AL PROGRAMMA SERALE

Siamo ormai vicini alla sessione serale prevista oggi agli Europei di atletica 2018 in corso a Berlino. Ricordiamo innanzitutto che saranno sei le finali in programma questa sera nello storico Olympiastadion della capitale tedesca: la prima in ordine cronologico sarà quella del salto con l’asta femminile, poi potremo vivere anche i 400 ostacoli maschili, il lancio del giavellotto maschile, i 200 metri maschili che vedranno al via l’azzurro Eseosa Desalu alle ore 21.05, i 3000 siepi maschili che vedranno in gara alle ore 21.20 ben due italiani, cioè Yohanes Chiappinelli e Ahmed Abdelwahed, infine i 100 ostacoli (ovviamente al femminile, per gli uomini i metri sono 110) per i quali non possiamo ancora dare la composizione della finale perché ad inizio serata ci saranno le semifinali, che vedranno scendere in pista anche la nostra Luminosa Bogliolo. Attenzione anche alle qualificazioni del salto in alto, con Gianmarco Tamberi e Marco Fassinotti a caccia di un posto in finale. La parola dunque sta per tornare alla pista, alle pedane e al cronometro: lo spettacolo sta per ricominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE L’EVENTO

Ovviamente è prevista un’ampia copertura mediatica per seguire passo passo gli Europei di atletica di Berlino 2018: il primo punto di riferimento per gli appassionati sarà il sito ufficiale della competizione, attraverso il sito della Federazione europea che è disponibile all’indirizzo http://www.european-athletics.org/. Per quando riguarda la diretta tv, segnaliamo che sia la Rai sia il canale Eurosport (presente su Sky e Mediaset Premium per i rispettivi abbonati) trasmetteranno praticamente in maniera integrale il programma di gare della giornata. In chiaro i canali di riferimento saranno Rai Sport + per la sessione mattutina e poi Rai 2 per la sessione serale, che porterà su uno dei principali canali generalisti tutte le emozioni delle gare principali alternandosi agli altri sport che danno vita a questa prima edizione dei Campionati europei multi-sport. Appuntamento anche in diretta streaming video grazie a Rai Play, oppure con le possibilità offerte da Eurosport ai suoi abbonati.

I RISULTATI DELLE BATTERIE

Facciamo il quadro dei risultati dei primi eventi della mattina agli Europei di atletica 2018 in corso a Berlino. La prima bella notizia è la qualificazione alla finale del lancio del disco femminile di Daisy Osakue, che ha rischiato di non poter nemmeno partecipare a questi Europei a causa dell’aggressione subita pochi giorni prima di partire per la Germania: l’azzurra è dentro con la misura di 58,73 metri che è la settima complessiva (passavano le prime dodici), niente da fare invece per l’altra azzurra Valentina Animali, che si è fermata a 55,06. Beffata invece Laura Strati nel salto in lungo femminile: per lei la tredicesima misura con 6,60 metri, è la prima delle escluse a un solo centimetro dalla dodicesima piazza. Passano invece tutti e tre gli azzurri impegnati nel primo turno dei 110 ostacoli: Paolo Dal Molin con il tempo di 13”40, Hassane Fofana in 13”50 (per entrambi è il record personale) e Lorenzo Perini in 13”65, per loro l’appuntamento sarà domani sera con la semifinale e poi eventualmente la finale. Eliminato invece Simone Barontini con il tempo di 1’48”53 negli 800 metri, infine per l’eptathlon è in corso il salto in alto dopo avere già disputato i 100 ostacoli, ma nella prova multipla femminile non ci sono italiane in gara. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Sta per accendersi una nuova giornata di competizioni a Berlino per gli Europei di atletica 2018: oggi poi avrà finalmente inizio la gara dell’eptathlon femminile dove ovviamente i riflettori saranno tuti puntati sulla britannica Katarina Jonhson Thompson. L’inglese è senza dubbio il punto di riferimento in questa competizione iridata, visto poi il grandissimo miglioramento nelle sue performance avvenuto in seguito al trasferimento in Francia e all’abbandono del suo tecnico storico Mike Holmes. La Thompson dopo tutto vanta nel suo palmares recente la medaglia d’oro nell’eptathlon dei Giochi del Commonwealth del 2018 e nello stesso anno ha trovato anche oro del Pentathlon ai Mondiali indoor. In attesa di vederla in pista quindi diamo il via alla giornata, si comincia!

PRESENTAZIONE GIORNATA

Terzo giorno per gli Europei di Atletica 2018 di scena a Berlino in questa caldissima estate: la grande atletica leggera del continente torna quindi protagonista assoluta assieme ai suoi campionissimi per un programma di gare davvero fittissimo. Ormai siamo giunti a metà del calendario della competizione continentale e se è ancora presto per fare un bilancio anche della spedizione azzurra oltre che dell’intero evento, di certo la nostra delegazione italiana è ancora da tenere d’occhio, specie dopo il bel bronzo vinto da Yeman Crippa nei 10000 m. In attesa quindi di vedere nel dettaglio che cosa il calendario degli Europei di Berlino ci ha riservato, ricordiamo che come per gli altri giorni saranno due le fasce di gare, una mattina con le batterie e una in serata con semifinali e finali.

IL PROGRAMMA DELLE GARE

Come da previsione al mattino ci saranno le batterie: si scenderà quindi in pedana già alle ore 9.30 con le prime prove femminili per il lancio del disco e il salto in lungo a cui si intervalleranno le prime gare per l’Eptathlon. Attenzione poi alle batterie sempre per le donne  del lancio del giavellotto: per gli uomini al mattino è sono attese le gare dei 110 m ostacoli e dei 800 m. Pesante il programma delle gare serali a Berlino: si consegneranno infatti non poche medaglie per gli Europei di Atletica leggera 2018. La prima prova è attesa non prima delle ore 19.15 con la prova per l’eptathlon del lancio del peso a cui farà seguito in serata anche i 200 m (dopo le 20.30). Di fila ecco la finale del salto con l’asta femminile e la semifinale dei 100 m ostacoli, mentre questa finale chiuderà di fatto la serata, essendo stata messa in programma per le ore 21.50. Non di minor peso le prove maschili: si comincerà infatti alle ore 19.30 con le qualificazioni del salto in alto, mentre per le gare delle medaglie sono state previste le prove dei 400 m ostacoli del lancio del giavellotto, dei 200 m e dei 3000 m siepi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori