RISULTATI SERIE B / Classifica aggiornata e diretta gol live score: Cittadella e Padova, festa doppia!

- Michela Colombo

Risultati Serie B: diretta gol live score delle partite, attese oggi sabato 1 settembre 2018 e valide per la 2^ giornata della cadetteria. Ecco la classifica aggiornata.  

Carpi gruppo Diretta Carpi Cesena (repertorio LaPresse)

Solo vittorie nelle partite di Serie B in programma oggi per la seconda giornata del campionato cadetto, dunque risultati importanti che cominciano a dirci qualcosa anche in classifica, pur con tutte le cautele del caso il primo giorno di settembre. Detto che purtroppo a Cosenza abbiamo vissuto un’altra pagina non esaltante per il calcio italiano dal punto di vista organizzativo, dalle altre partite sono arrivati spunti decisamente più piacevoli. In copertina Spezia Brescia, che ci aveva regalato un primo tempo pirotecnico: nella ripresa un solo gol, ma è quello che ha deciso la partita al Picco in favore dei padroni di casa, autore Gyasi. Il Cittadella, l’anno scorso fenomenale in trasferta, conferma questa peculiarità e si impone per 0-1 sul campo del Carpi grazie al gol segnato da Proia a una decina di minuti dal 90’, rimanendo a punteggio pieno. Infine il sempre importante derby veneto fra il Padova e il Venezia, che ha visto l’Euganeo festeggiare una vittoria per 1-0 maturata grazie al gol segnato da Ravanelli nel corso del primo tempo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Pirotecnica Spezia Brescia, molto meno da segnalare sugli altri campi: questo il bilancio dei primi tempi delle partite di Serie B in programma oggi per la seconda giornata del campionato cadetto. Partiamo dunque dal Picco, dove il risultato è già di 2-2: Brescia immediatamente in vantaggio con il gol di Donnarumma già al secondo minuto di gioco, poi Pierini con una doppietta firma il ribaltone e porta in vantaggio lo Spezia, che però viene presto raggiunto dal gol di Morosini che ha ristabilito la parità in un primo tempo davvero da ricordare. All’Euganeo il Padova è in vantaggio per 1-0 sul Venezia nel sentitissimo derby veneto grazie al gol segnato da Ravanelli al 40’ minuto di gioco, infine è ancora fermo sullo 0-0 il risultato della partita fra Carpi e Cittadella. Non si gioca invece Cosenza Verona: l’arbitro ha ritenuto non praticabile il terreno di gioco dello stadio calabrese, che ha subito una risolatura in extremis che però evidentemente non è bastata. Staremo a vedere quali decisioni verranno prese, il Cosenza potrebbe anche rischiare la sconfitta per 0-3 a tavolino. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA

Sta per accendersi la seconda giornata del campionato della Serie B e tra le sfide che a minuti prenderanno il via andiamo a mettere sotto ai riflettori l’incontro tra Carpi e Cittadella, in programma al Cabassi. Il match è infatti di primo livello e vede i falconi di nuovo in scena dopo una stagione insoddisfacente: i granata invece non hanno affatto abbandonato il sogno della promozione, appena sfiorato nella precedente stagione. Essendo solo al secondo turno della Serie B ci risulta impossibile indovinare quale sarà il cammino di questi due club in stagione, ma di certo i loro esordi non potevano essere più diversi. Il Carpi infatti, dopo un’estate avara di successi ha iniziato con il piede sbagliato perdendo sonoramente per 2-4 con il Foggia (sempre ultimo): non così il Cittadella che dopo le semifinali dei play off promozione dell’anno scorso, hanno esordito alla grande questa stagione, battendo il Crotone (appena decaduto dalla Serie A) per 3-0. Un risultato potente che risulta di buono auspicio per la partita di oggi: che dirà però il campo?

IL DERBY VENETO

Tra le sfide in programma oggi per la seconda giornata della Serie B chiaramente merita spazio a parte il derby veneto, tra le prime stra cittadine della stagione per la cadetteria. Il riferimento è ovviamente alla partita attesa alle ore 18.00 tra Padova e Venezia tra le mura dell’Euganeo. Si tratta infatti di un derby davvero molto sentito dai due club, la cui rivalità è ben nota da parecchio tempo, visto che il primo testa a testa risale ai primi del ‘900. La sfida di oggi è però dall’esito molto incerto: da una parte ecco il Padova, neo promosso e che ha dato il via alla stagione con il pari sul blasonato Verona: dall’altra parte un Venezia in cerca d’identità dopo l’uscita di scena di Inzaghi (volato a Bologna), che però ha battuto lo Spezia nella prima di stagione. In ogni caso le due squadre venete paiono ben in forma: che succederà in campo?

IL FASCINO DEL DERBY VENETO

Come è ormai noto, il campionato della Serie B 2018-2019 è un torneo a 19 squadre: questo almeno l’ultima certezza benché in molti casi la giustizia sportiva estiva debba ancora completare il suo corso. Questo vuol dire che anche in questa seconda giornata della cadetteria vi sarà un club costretto al riposo forzato e che la classifica sarà sempre “incompleta”, almeno fino a che non finiranno le due finestre di stagione regolare. Esaminando il programma delle partite previste in questo fine settimana ecco che sarà il Benevento, fresco di retrocessione nella cadetteria, a stare a riposo in questo weekend. La formazione dei giallorossi quindi avrà quindi qualche giorno in più prepararsi alla sfida con il Venezia il prossimo 14 settembre e questo tempo extra sarà utilissimo per gli stregoni. Di certo la squadra di Cristian Bucchi ha voglia di riscattarsi dopo il pari deludente con il Lecce nel primo turno e qualche allenamento in più nelle gambe faranno molto bene ai giallorossi.

RISULTATI SERIE B

Si torna a parlare del campionato della Serie B e lo si fa oggi sabato 1 settembre 2018: avrà inizio infatti oggi la seconda giornata del campionato cadetto che sta muovendo i suoi primi timidi passi dopo in estate infiammata dalle polemiche, ancora ben lontano dall’essere spente o almeno sopite un poco. Il programma della giornata è ovviamente fittissimo benché il calendario ufficiale per questo secondo turno della stagione 2018-2017 della cadetteria risulta appena spezzettato. Già ieri infatti si è consumato il primo anticipo per questo turno: proprio venerdì alle ore 21.00 al Renzo Barbera si è disputata la sfida Palermo-Cremonese. Tornando al programma di oggi sabato 1 settembre ecco che il programma ufficiale comprende ben 4 sfide per la Cadetteria: la serie B sarà poi di nuovo protagonista anche domenica con 4 incontri, posticipi del turno. Per le sfide di oggi però l’orario è stato già fissato su tutti i campi per le ore 18.00: a quest’ora quindi si accenderanno Carpi-Cittadella, Cosenza-Verona, Padova-Venezia e Spezia-Brescia.

LA CLASSIFICA ANCORA INCERTA

Le partite appena presentate sono di sicuro valore e interesse e gli appassionati sono in attesa del triplice fischio finale e dei risultati che arriveranno dai campi, che di certo muteranno la classifica del Campionato della Serie B. Per ora la graduatoria è ovviamente ben povera di elementi e dati utili, essendo noi alla vigilia della seconda giornata del campionato 2018-2019. Ecco quindi che parlare di lotta scudetto come di battaglia per la promozione è ancora troppo presto: però possiamo ritrovare alcuni dati interessanti. Di fatto sono, alla vigIlia di questo turno della Serie B, appena due i club che vantano punteggio pieno e quindi Cittadella e Venezia: di conseguenza sono due le formazioni ferme a quota 0 come Crotone e Spezia. Anche quest’anno quindi è il pari il risultato più comune dai campi della cadetteria, con un’eccezione. Il riferimento è per il Foggia: i satanelli hanno infatti battuto il Carpi nel primo turno e in teoria sarebbero in positivo che non fosse per la penalità di 8 punti inflitta dal giudice prima del via della stagione, ancora da colmare.

RISULTATI SERIE B

FINALE Carpi Cittadella 0-1 – 81′ Proia (Cit)

Cosenza Verona ANNULLATA

FINALE Padova Venezia 1-0 – 40′ Ravanelli (P)

FINALE Spezia Brescia 3-2 – 2′ Donnarumma (B), 6′ Pierini (S), 17′ Pierini (S), 22′ Morosini (B), 75′ Gyasi (S)

CLASSIFICA SERIE B

Cittadella 6

Padova 4

Venezia, Spezia 3

Cremonese, Palermo 2

Ascoli, Cosenza, Brescia, Perugia, Pescara, Salernitana, Verona, Benevento, Lecce 1

Livorno*, Carpi, Crotone 0

Foggia -5

* ha già riposato





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie