DIRETTA / Sudtirol Teramo (risultato finale 1-0) streaming video e tv: la decide Costantino

- Claudio Franceschini

Diretta Sudtirol Teramo, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Al Druso riparte la Serie C per gli altoatesini, tra i favoriti per la promozione

Papa_Costantino_Ravenna_Sudtirol_lapresse_2018
Diretta Ternana Ravenna, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA SUDTIROL TERAMO (RISULTATO FINALE 1-0): LA DECIDE COSTANTINO

Incomprensione tra Offredi e Casale che per poco non libera Fratangelo che non riesce però a concludere a rete. Morosini da sinistra mette al centro, ma non trova il corridoio giusto per Costantino, azione sfumata. Il Teramo si butta in avanti alla ricerca del pari, ci sono delle autostrade ore per i padroni di casa. Primo giallo della gara, ammonito Fink. Cross di Tait sulla destra e colpo di testa di Mazzocchi che finisce di poco fuori. L’ultimo cambio di Zanetti è Antezza che prende il posto di Berardocco, mancano cinque minuti alla fine. Morosini da sinistra mette dentro un bel pallone per Mazzocchi che però tocca male e spreca la bella occasione. Sono cinque i minuti di recupero assegnati dall’arbitro. Termina la gara, Costantino ha deciso il match con un gol siglato nella ripresa. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA COSTANTINO!

Inizia la ripresa tra Sudtirol e Teramo, la prima frazione è terminata a reti bianche. Ci prova Turchetta, conclusione parata facile da Lewandowski. Proietti recupera palla a centrocampo e serve Bacio Terracino. L’attaccante rientra e tenta la conclusione e viene deviata in angolo. Bacio Terracino, ha iniziato ottimamente il secondo tempo, è il più attivo dei suoi. Vitale da calcio piazzato, libera in area di rigore Costantino. Costantino! La sblocca il Sudtirol! Errore clamoroso della difesa del Teramo con la palla che arriva a Costantino che tutto solo davanti a Lewandowski non può sbagliare, davvero clamoroso il buco difensivo del Teramo. Mancano circa venti minuti alla fine della gara, vediamo se la compagine ospite riesce ad imbastire una reazione convincente. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO

Conclusione potente di Tait da fuori area: molto bene Lewandowski che risponde in tuffo. Fink scende sulla destra e prova il servizio per Costantino che viene anticipato da Caldi. Cross dalla destra di Tait, Costantino però è in ritardo e non riesce a trovare la deviazione decisiva. Turchetta conclude una bella iniziativa personale con un tiro che però non impensierisce Lewandowski. Manca pochissimo alla fine della prima frazione, il match non si sblocca. Bacio Terracino risponde per le rime ma Tait è bravo a chiudere e salvare i suoi. Termina la prima frazione di una gara fino ad ora interessante, il Sudtirol ha sfiorato un paio di volte il vantaggio trovando prima la traversa e poi un buon intervento del portiere avversario. (Agg. Umberto Tessier)

TRAVERSA DI CASALI!

Inizia il match tra Sudtirol e Teramo! Angolo perfetto di Turchetta e colpo di testa di Casali con Lewandowski battuto, solo la traversa salva il Teramo. Ottimo inizio per il Sudtirol che ha sfiorato il vantaggio nei primissimi minuti di gara. Nei sei precedenti tra le due compagini il Teramo ha vinto due volte con tre pareggi ed una sola affermazione del Sudtirol. Turchetta va bene via sulla sinistra, il cross è però completamente sbagliato. Cross di Spighi dalla destra con la palla che finisce a Piccioni, sinistro angolato a botta sicura che trova la fantastica parata di Offredi. Errore clamoroso di Della Giovanna che favorisce l’inserimento di Zecca, assist perfetto per Piccioni che tutto solo davanti ad Offredi si allunga troppo il pallone sprecando una ghiotta occasione per passare in vantaggio. (Agg. Umberto Tessier)

SI GIOCA

Sudtirol Teramo, che comincia fra pochi minuti, è una partita che sta diventando abbastanza tradizionale negli ultimi anni in Serie C, anche se la storia dei confronti è brevissima dal momento che la prima volta risale al 10 agosto 2014 in Coppa Italia, mentre i quattro precedenti in campionato sono tutti relativi alle ultime due stagioni, nelle quali come quest’anno l’Italia settentrionale e centrale sono state divise in verticale, ponendo nello stesso girone Sudtirol e Teramo, due realtà che geograficamente non sono esattamente vicine. Il bilancio di queste partite ci parla di due vittorie per il Sudtirol e tre pareggi, dunque il Teramo non è ancora mai riuscito a vincere una volta contro gli altoatesini, che si imposero 3-2 nel primo precedente di Coppa Italia e poi per 1-0 in casa nella scorsa stagione, mercoledì 21 marzo 2018, nel precedente più recente. All’andata dello scorso torneo invece ci fu un pareggio per 0-0 a Teramo domenica 5 novembre 2017. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Per Sudtirol Teramo va segnalato che ancora una volta la Serie C non sarà trasmessa in diretta tv: si rinnova l’abbonamento con il portale Eleven Sports, che ha l’esclusiva per il campionato della terza divisione. I pacchetti di abbonamento riguardano la singola squadra e sarà possibile di volta in volta acquistare il singolo evento (al prezzo di 3,90 Euro), e le partite si potranno seguire come sempre in diretta streaming video – dunque su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone – ma quest’anno anche su Android Tv o usufruendo di Chromecast su desktop.

LE DICHIARAZIONI

Andiamo ad analizzare la partita Sudtirol-Teramo tramite le parole del tecnico della squadra ospite. Il tecnico Zichella ha sottolineato: “Sono due mesi che aspettiamo, se non fossimo pronti ora sarebbe di certo un bel guaio. Le sensazioni sono positive dopo un lungo precampionato. Sono contento di come si sia allenata la squadra. Non mi piace esaltare gli avversari, ma la mia è una squadra giovane e con ragazzi che hanno voglia di scalare le categorie. Sono sereno. Di Renzo? Si porta dietro una squalifica di una partita dalla scorsa stagione. Amadio e Ferretti invece si sono allenati poco in questa settimana. Per coerenza e correttezza ho deciso di non convocarli, poi da martedì vedremo. Speranza invece ha sostenuto poche sedute con il gruppo negli ultimi giorni. E’ in recupero da un affaticamento al quadricipite e con tante gare all’orizzonte preferisco farlo lavorare in sede”. C’è grande convinzione poi nei confronti dei giovani che hanno iniziato la stagione con grande convinzione nei loro mezzi. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Sudtirol Teramo sarà diretta dal signor Eduart Pashuku: alle ore 18:00 di lunedì 17 settembre questa partita dello stadio Druso si gioca per il girone B del nuovo campionato di Serie C 2018-2019, che finalmente riparte dopo i tanti rinvii. Partita interessante quella che stiamo per analizzare: il Sudtirol è stato una delle grandi sorprese dell’ultima stagione e oggi è una delle candidate più verosimili per la promozione in Serie B – magari anche senza passare dai playoff – mentre il Teramo può rappresentare una mina vagante del girone, anche se non ha più raggiunto i livelli toccati quattro anni fa. Staremo dunque a vedere quello che succederà in campo.

RISULTATI E PRECEDENTI

E’ stato un campionato pazzesco quello del Sudtirol, che non ha lottato con il Padova per la promozione diretta solo perchè si è svegliato tardi; giunto però secondo, ha saltato i primi tre turni dei playoff e ha fatto fuori la Viterbese con una vittoria e un pareggio, poi ha incrociato il Cosenza e si è arreso in pieno recupero al San Vito, quando era praticamente certo di aver guadagnato se non altro i tempi supplementari. La società ha giustamente confermato Paolo Zanetti, e adesso il giovane tecnico avrà la possibilità di riprovarci sapendo che però, inevitabilmente, gli altoatesini non potranno più agire sotto traccia come una sorpresa. Da quando la sua promozione in Serie B è stata cancellata per illecito sportivo, il Teramo ha calato il suo rendimento ed è stato continuamente coinvolto nella corsa per non retrocedere: anche lo scorso anno ci è riuscito per il rotto della cuffia, soltanto in virtù della doppia sfida diretta favorevole nei confronti del Santarcangelo. Quest’anno gli abruzzesi aspirano a migliorare il loro rendimento, pur se sarà difficile tornare alle sensazioni di un tempo.

PROBABILI FORMAZIONI SUDTIROL TERAMO

Il Sudtirol riparte dal bomber Costantino, al fianco del quale si alterneranno Mazzocchi – in prestito dall’Atalanta – e De Cenco; Oneto e Fabbri sulle corsie laterali, Tommaso Morosini il playmaker davanti alla difesa con capitan Fink e Berardocco che si occuperanno delle mezzali. Nel reparto arretrato spicca l’esperienza di Vinetot; con lui giocheranno Casale e Ierardi a formare la linea a tre, il portiere dovrebbe invece essere Offredi che è favorito su Ravaglia. Il Teramo di Giovanni Zichella si dispone con un 4-3-3: in porta c’è il polacco Michal Lewandowski, Ventola e Mastrilli esterni con Caidi e Speranza che fanno i centrali. In mediana De Grazie e Spighi sono gli interni che accompagnano la regia di Ranieri, davanti Cappa può giocarsi un posto laterale con Bacio Terracino e Di Renzo, ballottaggio tra Fratangelo e Piccioni per il ruolo di prima punta.

QUOTE E PRONOSTICO

Per la sfida attesa oggi nella prima giornata del terzo campionato italiano ecco che il portale di scommesse snai consegna ai padroni di casa il suo favore. Esaminando le quote date per 1×2 leggiamo che il successo del Sudtirol vale 1.55 la posta, mentre per la vittoria del Teramo è stata assegnata la quotazione di 5.75: per il pareggio ecco infine la quota di 3.40.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori