Diretta/ Liverpool-PSG (risultato finale 3-2) info streaming video e tv: Firmino decide la sfida di Anfield

Diretta Liverpool-PSG, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita di Champions League, 1^ giornata gruppo C (martedì 18 settembre 2018).

18.09.2018 - Fabio Belli
klopp_liverpool_lapresse_2017
Diretta Arsenal Liverpool (LaPresse)

DIRETTA LIVERPOOL PSG (3-2): FIRMINO DECIDE LA SFIDA DI ANFIELD NEL RECUPERO


E’ terminato da pochissimi minuti lo spettacolare incontro tra Liverpool e PSG sul punteggio di 3 a 2, a decidere la sfida di Anfield ci ha pensato Firmino, entrato al 71′ a causa del problema all’occhio subito Sabato contro il Tottenham, al 92′ quando, dopo aver ricevuto palla in area da Gomez, abile nel sradicare il pallone dai piedi di Mbappè, ha segnato con un perfetto diagonale scoccato al termine di una perfetta azione personale. Finale da cardiopalma quello a cui abbiamo assistito stasera: all’82’ Manè, dopo aver saltato nettamente Kimbempe, ha calciato da distanza ravvicinata ma da posizione defilata mettendo fuori di poco dal palo lontano. Non passa nemmeno un minuto e all’83’ a sorpresa i francesi riescono a riequilibrare il punteggio: Salah perde un sanguinoso pallone che Draxler porta con un impressionante accelerazione in area di rigore dove ha appoggiato a Mbappè che ha insaccato con una potente conclusione che non ha lasciato scampo a Alisson. Mister Klopp prova a mandare in campo energie fresche con Shaqiri che è entrato al posto dello stanco Salah. All’87’ a provarci è Alex-Arnold direttamente su calcio di punizione da fuori area che, deviato dalla barriera, è terminato in corner dopo aver sfiorato l’incrocio dei pali. Quando si aspettava ormai solamente il triplice fischio di chiusura, nel recupero il brasiliano dei reds si è inventato il gol che ha deciso la sfida regalando uno spettacolare quanto meritato successo al Liverpool. (agg. Guido Marco)


SALAH SFIORA IL TRIS


Quando siamo giunti all’80’ della sfida tra Liverpool e PSG il punteggio è ancora bloccato sul 2 a 1, decidono pertanto le reti realizzate nel corso del primo tempo. Al 57′ il direttore di gara ha giustamente deciso di annullare un gol realizzato da Salah che aveva appoggiato nella porta sguarnita dopo che Sturridge aveva colpito commettendo fallo il portiere in uscita Areola. La squadra di Klopp continua ad attaccare come al 65′ quando un perfetto cross di Alex-Arnold ha trovato in area Sturridge che però ha deviato debolmente con un colpo di testa bloccato dal portiere ospite. Al 72′ mister Klopp decide di gettare nella mischia Firmino, uscito malconcio dopo il match di Sabato contro il Tottenham, che ha rilevato Sturridge. Subito dopo il cambio, sugli sviluppi di un calcio piazzato, Van Dijck ha smarcato con un’intelligente sponda aere Salah il cui tiro di prima intenzione da dentro l’area di rigore sfiorando il palo. Il PSG non riesce più ad affacciarsi nella metà campo avversaria. (agg. Guido Marco)

LA RIPRESA SI APRE SENZA SOSTITUZIONI

Il secondo tempo della sfida tra Liverpool e PSG è iniziato da circa 10 minuti ed il punteggio è di 2 a 1, decidono le reti messe a segno nel corso del primo tempo da Sturridge, Milner e Meunier. La ripresa si è aperta senza sostituzioni, i due allenatori difatti hanno deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. La partita è ripartita come in avvio d’incontro e cioè coi padroni di casa molto aggressivi ed in costante pressione nella metà campo avversaria, senza però riuscire a creare pericoli concreti nell’area parigina dove gli ospiti si stanno difendendo con ordine. (agg. Guido Marco)

MEUNIER DOPO STURRIDGE E MILNER

Si è appena concluso il primo tempo della sfida tra Liverpool e PSG ed il punteggio è ora di 2 a 1, a sbloccare il risultato ci ha pensato Sturridgee al 30′: stupendo cross dalla sinistra di Robertson che trova al centro dell’area di rigore Sturridge che ha colpito di testa alle spalle del mal piazzato Thiago Silva insaccando da distanza ravvicinata. Gli ospiti hanno provao immediatamente a reagire, al 34′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo col quale la squadra di Tuchel è riuscita a liberare al tiro da distanza ravvicinata Mbappe che però ha sfiorato la traversa. Sul capovolgimento successivo è nato il raddoppio arrivato per un calcio d’angolo concesso per un netto atterramento commesso da Bernat ai danni di Wijnaldum. Dagli undici metri capitan Milner ha insaccato sotto la Kop che è esplosa di gioia per la seconda volta. A sorpresa però gli ospiti sono riusciti a riaprire il match al 40′ quando Robertson non è riuscito ad allontare con decisione dall’area di rigore e così sul pallone si è avventato Meunier che è riuscito a segnare con una perfetta girata al volo di sinistro. Ci aspettiamo di assistere ad una vivace e spettacolare ripresa. (agg. Guido Marco)


VAN DIJCK E GOMEZ VICINI AL GOL

Allo Stadio di Anfield Road di Liverpool i padroni di casa stanno affrontando il PSG nel big match della prima giornata di Champions League e, dopo che sono stati giocati circa 20 minuti, il risultato è di 0 a 0. Gli inglesi sono partiti fortissimo costringendo i francesi a difendersi nella propria metà campo, la velocità e l’intensità dei ragazzi di Klopp sembra aver sorpreso quella di Tuchel. I reds sono riusciti a conquistare ben sette calci d’angolo ed hanno sfiorato il gol già al 6′ con un tiro tentato da Van Dijck che Areola è riuscito a deviare oltre la traversa. Al 15′ è stato poi il suo compagno di reparto Gomez a sfiorare il vantaggio al 15′ con un colpo di testa che è uscito dopo aver sfiorato il palo. Il forcing prosegue e gli ospiti non riescono ad uscire dalla propria metà campo. (agg. Guido Marco)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Come già detto, Liverpool Psg sarà diretta dall’arbitro turco Cuneyt Cakir. Questo di conseguenza significa che per il big-match che andrà in scena ad Anfield Road la squadra arbitrale sarà interamente turca: ecco allora designati anche i guardalinee Bahattin Duran e Tarik Ongun, gli arbitri addizionali che saranno Hüseyin Göçek e Baris Simsek, infine come quarto uomo Mustafa Eyisoy. Sicuramente Cuneyt Cakir è uno degli arbitri di maggiore spicco nel panorama internazionale, andiamo allora a ricordare le statistiche del fischietto classe 1976, che ha la licenza internazionale Fifa dal 2006, in Champions League: le partite dirette sono ben 38, nelle quali Cakir ha comminato 146 ammonizioni e sette espulsioni, delle quali quattro per somma di ammonizioni e tre per rosso diretto, mentre i calci di rigore assegnati sono 14. Ricordiamo infine le tre partite arbitrate da Cakir a Russia 2018: si tratta di Marocco Iran e Nigeria Argentina nella fase a gironi più la semifinale Croazia Inghilterra. Siamo pronti a vivere il big match: ecco le formazioni ufficiali di Liverpool Psg, che finalmente comincia! LIVERPOOL 4-3-3): 13 Alisson; 66 Alexander-Arnold, 12 J. Gomez, 4 Van Dijk, 26 Robertson; 7 Milner, 14 Henderson, 5 Wijnaldum; 11 Salah, 15 Sturridge, 10 S. Mané. Allenatore: Jurgen Klopp PSG (4-3-3): 16 Aréola; 12 Meunier, 3 Kimpembe, 2 Thiago Silva, 14 Bernat; 25 Rabiot, 5 Marquinhos, 11 Di Maria; 7 Mbappé, 9 Cavani, 10 Neymar. Allenatore: Thomas Tuchel (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Il match Liverpool Psg sarà trasmesso in diretta tv in esclusiva per tutti gli abbonati alla televisione satellitare, che potranno collegarsi sui canali numero 203 e 253 del satellite (Sky Sport Football e Sky Sport 3) e avranno anche la possibilità di vedere la partita in diretta streaming video via internet sul sito skygo.sky.it, attivando l’applicazione Sky Go su dispotivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I BOMBER

La sfida più interessante della prima giornata di Champions League è senza dubbio Liverpool-Psg, questo anche perché in campo vedremo la sfida tra i bomber Roberto Firmino ed Edinson Cavani in un martedì tutto sudamericano. Il brasiliano classe 1991 ha infiammato il pubblico di Anfield Road trascinando in finale la squadra di Jurgen Klopp con ben undici reti. Il tecnico tedesco gli ha letteralmente cambiato la carriera, facendolo crescere soprattutto sotto porta dove ha iniziato a segnare davvero con una grande regolarità. L’uruguaiano invece è stato protagonista di un grande Mondiale in estate, fermato da un brutto infortunio che ne ha condizionato parte della preparazione. È riuscito comunque ora a tornare in forma e si propone stasera per fare la differenza come sempre ha fatto nella sua carriera. Attaccante di peso dotato di un fiuto del gol al di sopra della media vuole provare a vincere questa splendida competizione da aggiungere alla sua già importante bacheca. (agg. di Matteo Fantozzi)

I PRECEDENTI

Liverpool Psg si annuncia come una sfida di grande fascino, ma di certo non sarà una partita di grande tradizione, dal momento che i Reds e il Paris Saint Germain fino ad oggi si sono affrontati solamente in occasione della semifinale della Coppa delle Coppe 1996-1997: i francesi vinsero per 3-0 al Parco dei Principi grazie ai gol di Leonardo, Cauet e Leroy, al ritorno ad Anfield il Liverpool sfiorò la rimonta vincendo per 2-0 grazie a Fowler e Wright, ma fu il Psg a conquistare la qualificazione alla finale – dove fu però il Barcellona di Ronaldo a conquistare il trofeo. Più ampio naturalmente il bilancio se si considerano tutte le squadre della nazione degli avversari: il Liverpool vanta 28 precedenti complessivi contro squadre francesi, nei quali ha raccolto ben sedici vittorie, tre pareggi e nove sconfitte (in casa undici vittorie, un pareggio e due sconfitte su 14 partite), mentre il Psg contro squadre inglesi ha raccolto quattro vittorie, otto pareggi e cinque sconfitte in 17 partite – di cui una sola vittoria, quattro pareggi e altrettante sconfitte nelle nove partite in Inghilterra. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Liverpool-Paris Saint Germain, diretta dal turco Cuneyt Cakir, si gioca martedì 18 settembre alle ore 21.00, sarà una sfida valevole per la prima giornata della fase a gironi della Champions League 2018-2019, nel girone C, raggruppamento che comprende anche il Napoli di Carlo Ancelotti e i serbi della Stella Rossa di Belgrado. Liverpool-Paris Saint Germain si presenta come uno dei piatti forti delle gare della prima giornata della fase a gironi della nuova Champions. I Reds l’anno scorso hanno stupito arrampicandosi fino alla finalissima, persa anche a causa degli sfortunati errori del portiere tedesco Karius, sostituito quest’anno dall’ex romanista Alisson.

RISULTATI E PRECEDENTI

Il PSG per l’ennesima volta si presenta ai nastri di partenza tra le favorite della competizione, ma lo fa con un nuovo allenatore dopo diverse gestioni tecniche che hanno fatto vincere tutto in Francia, ma mai hanno regalato quell’acuto europeo che la proprietà araba sogna da quando ha rilevato la società della Capitale transalpina. Nella Ligue 1 francese il PSG ha fatto finora filotto, vincendo 5 partite su 5 contro Caen, Guingamp, Angers, Nimes e l’ultima venerdì scorso contro il Saint Etienne. Il Liverpool è reduce dal un sabato ruggente, con la vittoria per 2-0 sul campo del forte Tottenham, e in Premier League è partito con 5 vittorie consecutive, avendo superato nei precedenti impegni West Ham, Crystal Palace, Brighton e Leicester. Sarà dunque anche uno scontro tra squadre che hanno approcciato alla nuova stagione in un eccellente stato di forma, in particolare i Reds che puntano almeno sulla carta per vincere tutto.

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL PSG

Ad Anfield, uno dei templi del calcio inglese, si scontreranno queste probabili formazioni. Liverpool in campo con il brasiliano Alisson a difesa della porta, Alexander-Arnold schierato sulla fascia destra in difesa con lo scozzese Andy Robertson esterno laterale mancino e Joe Gomez e l’olandese Van Dijk impiegati come centrali della retroguardia. A centrocampo partiranno dal primo minuto il Capitano Jordan Henderson, il maliano Naby Keita e Milner, mentre nel tridente offensivo dei vicecampioni d’Europa saranno confermati il senegalese Sadio Mané, il brasiliano Bobby Firmino e l’egiziano Momo Salah. Risponderà il Paris Saint Germain con Areola confermato tra i pali (Gigi Buffon dovrà scontare tre giornate di squalifica in Champions), il belga Meunier esterno laterale di destra e lo spagnolo Bernat esterno laterale di sinistra in difesa, mentre Thiago Silva e Kimpembe saranno i difensori centrali. Centrocampo a tre con l’italiano Verratti, Rabiot e Diarra, mentre in attesa del ritorno a tempo pieno dell’asso brasiliano Neymar, nel tridente offensivo saranno titolari il tedesco Draxler, l’argentino Di Maria e l’asso uruguaiano Cavani.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote dei bookmaker per le scommesse sul match indicano i Reds favoriti ma con prudenza, per quella che sembra una delle sfide più equilibrate di questa prima giornata di Champions League. Vittoria interna degli inglesi quotata 2.15 da William Hill, mentre Bet365 offre a 3.80 la quota dell’eventuale pareggio e Eurobet propone a 3.00 la quota relativa al successo esterno dei francesi. Per quanto riguarda i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bet 365 offre le quote per l’over 2.5 e l’under 2.5 rispettivamente a 1.44 e 2.70.

I commenti dei lettori