PROBABILI FORMAZIONI / Frosinone Juventus: il tridente di lusso. Diretta tv, orario, notizie live (Serie A)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Frosinione Juventus: diretta tv, orario, le notizie live sugli schieramenti delle due squadre. Allegri perde Sami Khedira oltre allo squalificato Douglas Costa

Bonucci Szczesny Juventus
Probabili formazioni Juventus Parma (Foto LaPresse)

Un ballottaggio per parte si annuncia nei reparti offensivi delle probabili formazioni di Frosinone Juventus. I padroni di casa, che in questo campionato non hanno ancora mai segnato, proveranno a spezzare il tabù contro l’avversario più prestigioso possibile affidandosi presumibilmente a Ciano e Perica, anche se spera in un posto da titolare anche Campbell, magari dall’alto di una maggiore esperienza internazionale che contro la Juventus potrebbe fare comodo. Niente turnover per Cristiano Ronaldo fra i bianconeri, anche perché per il portoghese la partita di Valencia è durata meno del previsto; in panchina in Champions League era rimasto Dybala, dunque questa sembra l’occasione perfetta per vedere i due titolari insieme dal primo minuto. Resta da definire chi completerà il tridente: Douglas Costa è naturalmente squalificato, uno tra Mandzukic e Bernardeschi sarà chiamato agli straordinari e in questo momento sembra leggermente favorito il croato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

A CENTROCAMPO

A centrocampo si affrontano moduli molto diversi nelle probabili formazioni di Frosinone Juventus: folta mediana a cinque per i ciociari di Moreno Longo, reparto a tre per i campioni d’Italia di Massimiliano Allegri anche se i terzini di spinta certamente avanzeranno spesso sulla linea mediana. Nella Juventus comunque non dovrebbero esserci dubbi per i tre uomini in mediana, con Pjanic in cabina di regia affiancato da Emre Can e Bentancur, che avrà dunque una bella chance da sfruttare domani sera allo stadio Stirpe. Tra i padroni di casa, Moreno Longo non dovrebbe avere dubbi sui due esterni, Zampano a destra e Molinari a sinistra, ma molto è ancora da decidere nel cuore della mediana del Frosinone, con ben due ballottaggi che coinvolgono da un lato Crisetig e Maiello e dall’altra Hallfredsson e Cassata, con l’ex Chibsah che sembra essere l’unico già certo di una maglia da titolare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN DIFESA

Novità in vista nelle probabili formazioni di Frosinone Juventus, almeno per quanto riguarda i bianconeri: questa infatti sembra la partita perfetta per mettere in campo Perin al posto di Szczesny nelal staffetta che il polacco viveva già l’anno scorso con Buffon, mentre Benatia (oppure Rugani, che però è sfavorito) dovrebbe far riposare Bonucci e dunque essere titolare al fianco di Chiellini nella coppia centrale. I terzini si annunciano invece tutti decisamente offensivi per Massimiliano Allegri: a destra infatti dovrebbe essere titolare Cuadrado, mentre a sinistra ci dovrebbe essere un ballottaggio fra Cancelo e Alex Sandro. Compito durissimo invece per il Frosinone di Moreno Longo, che però sembra avere almeno le idee chiare sulla propria retroguardia a tre con Goldaniga, Salamon e Capuano titolari davanti al portiere Sportello, anche se dopo 10 gol già incassati non sarà facile restare imbattuti proprio contro la Juventus. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NOTIZIE ALLA VIGILIA

Frosinone Juventus è il posticipo che chiude la quinta giornata della Serie A 2018-2019: si gioca alle ore 20:30 di domenica 23 settembre e mette a confronto una squadra, quella ciociara, che ha raccolto un solo punto in classifica e non ha ancora segnato e una, i bianconeri, che naviga a punteggio pieno e arriva anche dalla vittoria nella prima giornata dei gironi di Champions League. Ci sono tutti gli ingredienti per una quinta affermazione dei campioni d’Italia, ma attenzione all’orgoglio della neopromossa che peraltro tre anni fa, ed eravamo a Torino, aveva incredibilmente pareggiato contro una Juventus partita malissimo. Andiamo subito a vedere in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro formazioni sul terreno di gioco dello Stirpe, analizzando in maniera più approfondita le probabili formazioni di Frosinone Juventus.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Frosinone Juventus verrà trasmessa in diretta tv sui canali della televisione satellitare: nello specifico gli abbonati potranno rivolgersi a Sky Sport Uno (201), Sky Sport Serie A (202) o Sky Sport 251, utilizzando eventualmente il codice 417684 per acquistare il singolo evento oppure collegando fino ad un massimo di due dispositivi mobili (PC, tablet e smartphone) ai dati del proprio abbonamento, così da assistere alla partita anche in diretta streaming video tramite l’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi.

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE JUVENTUS

LE SCELTE DI LONGO

Restano ai box in tre, ma se non altro Moreno Longo ritrova Daniel Ciofani: il bomber comunque dovrebbe partire dalla panchina, nella formazione titolare viene confermato il tandem composto da Perica e Ciano con il supporto di Zampano e Molinaro, che saranno i due esterni e che dovranno essere bravi a fare entrambe le fasi per non lasciare da soli i due attaccanti. A centrocampo prenota un posto Hallfredsson, che dovrebbe quindi giocare come regista; l’islandese dividerà eventualmente il compito con Maiello, mentre come altro interno è favorito Chibsah che, come Molinaro – e Cassata, in dubbio per un fastidio alla caviglia – è un ex della partita. In difesa i soliti tre dovrebbero essere in campo a protezione del portiere Sportiello: Goldaniga (passato dalla Juventus ma solo formalmente, non essendo mai arrivato in bianconero) e Krajnc si dispongono ai lati di Salamon, che ancora una volta dovrebbe guidare la difesa.

I DUBBI DI ALLEGRI

Oltre a Douglas Costa, squalificato per quattro giornate, Massimiliano Allegri perde anche Khedira che si è infortunato a Valencia: possibile allora il ritorno al 4-2-3-1, che sarebbe utile per far rifiatare Matuidi e inoltre darebbe una chance ulteriore a Dybala, penalizzato dal modulo con il tridente e qui invece schierato da trequartista alle spalle di Mandzukic. Confermati anche Bernardeschi, che sta crescendo tantissimo, e ovviamente Cristiano Ronaldo che deve riscattare l’espulsione rimediata in Champions League; il portoghese avrà se non altro un periodo utile per aumentare il bottino di reti in campionato. In mediana Pjanic potrebbe essere affiancato da Emre Can, o meglio il tedesco è quasi certo di una maglia con Bentancur che insidia il bosniaco; davanti a Szczesny conferme per Bonucci e Chiellini, possibile turnover a destra con Cuadrado candidato alla maglia e dunque il ballottaggio Cancelo-Alex Sandro dall’altra parte.

IL TABELLINO

FROSINONE (3-5-2): 57 Sportiello; 6 Goldaniga, 27 Salamon, 32 Krajnc; 17 F. Zampano, 66 Chibsah, 20 Hallfredsson, 8 Maiello, 3 Molinaro; 28 Ciano, 11 Perica

A disposizione: 22 Bardi, 23 N. Brighenti, 15 Ariaudo, 25 M. Capuano, 2 Ghiglione, 88 Crisetig, 24 Cassata, 4 Vloet, 10 Soddimo, 9 D. Ciofani, 29 Campbell, 99 Ardaiz

Allenatore: Moreno Longo

Squalificati:

Indisponibili: Gori, Paganini, Dionisi

 

JUVENTUS (4-2-3-1): 1 Szczesny; 16 Cuadrado, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro; 23 Emre Can, 5 Pjanic; 33 Bernardeschi, 10 Dybala, 7 Cristiano Ronaldo; 17 Mandzukic

A disposizione: 22 Perin, 21 Pinsoglio, 20 Joao Cancelo, 15 Barzagli, 4 Benatia, 24 Rugani, 30 Bentancur, 14 Matuidi, 18 Kean

Allenatore: Massimiliano Allegri

Squalificati: Douglas Costa

Indisponibili: De Sciglio, Spinazzola, Khedira

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori