DIRETTA/ Olbia Pro Patria (risultato finale 2-1): Ragatzu decisivo! Streaming video e tv

Diretta Olbia-Pro Patria, info streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita di Serie C, seconda giornata del girone A

23.09.2018 - Fabio Belli
Ragatzu_Piredda_Olbia_lapresse_2017
Diretta Olbia Arezzo, recupero 28^ giornata Serie C girone A (Foto LaPresse)

DIRETTA OLBIA PRO PATRIA (RISULTATO FINALE 2-1): DECISIVO RAGATZU

Alla fine i padroni di casa sono riusciti a ribaltarla, la gara Olbia-Pro Patria è terminata col risultato di 2-1 e ha visto protagonista Daniele Ragatzu. Gli ospiti erano andati avanti al decimo minuto grazie a un gol di Battistini, una giocata che sicuramente aveva sorpreso l’Olbia partita anche bene durante l’arco dei primi minuti. C’è voluto tempo e abnegazione per trovare la rete del pareggio messa a segno da Ceter Valencia al minuto 62 su bel cross messo dentro proprio da Ragatzu. L’ex Cagliari ha siglato anche la rete della vittoria a un quarto d’ora dalla fine, sfruttando una disattenzione della squadra avversaria. Con questo successo Olbia sale in testa alla classifica a punteggio pieno. Dall’altra parte invece la Pro Patria compie un passo indietro perché dopo la vittoria del primo turno scivola e rimane a tre punti in classifica. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI DI CETER

La gara Olbia Pro Patria ha superato da poco l’ora di gioco e il risultato è cambiato, siamo infati sull’1-1. Pronti via nella ripresa i padroni di casa hanno deciso di effettuare un cambio, insernedo in campo Senesi al posto di Biancu. Questi si è andato a posizionare dietro le punte, sperando di dare maggiore imprevedibilità alla manovra dei padroni di casa. Bella occasione al minuto 61 quando tira direttamente da calcio d’angolo Ragatzu, bravissimo Mangano a togliere un pallone che si stava infilando in rete, andando sotto la traversa. E’ solo l’anticamera del pareggio che arrivau n minuto più tardi. Lo stesso Ragatzu mette dentro una bella palla che il colombiano Ceter, già pericoloso nel primo tempo, spizza verso la porta beffando l’estremo difensore avversario. La gara è viva e tutto può ancora accadere visto che manca poco meno di mezzora. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI BATTISTINI

Al minuto numero 4 di Olbia-Pro Patria, gara sullo 0-1, abbiamo assistito al primo cambio tecnico. I padroni di casa sono stati infatti costretti a sostituire Simone Pinna che ha preso una forte botta sul naso. Al suo posto è entrato prontamente Matteo Cotali. La prima occasione ce l’ha avuta sui piedi il bomber di casa Ceter che ha calciato forte, ma centrando il portiere, al minuto numero due. Sono gli ospiti a passare in vantaggio al decimo minuto con una giocata di Battistini. Servito da Santana su calcio d’angolo questi si trova indisturbato sul secondo palo della porta difesa da Crosta e non ha problemi a buttarla dentro. L’Olbia ha già reagito, con un paio di occasioni che hanno visto protagonista Ragatzu ma il risultato è rimasto invariato. La partita si è accesa sul finire di primo tempo con entrambe le squadre che hanno alzato il ritmo. (agg. di Matteo Fantozzi) 

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Ci siamo, Olbia-Pro Patria è in rampa di lancio. La gara di Serie C Girone A è ai nastri di partenza e i due club sono già disposti in campo per cercare di trovare una vittoria che sarebbe davvero molto importante. Tra le tante novità c’è il ritono in campo di Roberto Ogunseye che è reduce da un brutto infortunio al crociato del ginocchio e non gioca dallo scorso 28 gennaio. Ci sono tutti i presupposti per potersi godere una partita ad alto ritmo tra due squadre decisamente molto interessanti. Ecco le formazioni ufficiali di Olbia-Pro Patria: OLBIA: Crosta, Pinna, Vergara, Iotti, Pisano, Vallocchia, Muroni, Pennington, Biancu, Ragatzu, Ceter. PRO PATRIA: Mangano, Lombardoni, Molnar, Mora, Galli, Pedone, Bertoni, Battistini, Colombo, Santana, Mastroianni. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Aspettando l’ormai imminente fischio d’inizio della partita Olbia Pro Patria, possiamo dare uno sguardo alle statistiche delle due squadre in un campionato di Serie C che però naturalmente è appena cominciato, dopo mesi decisamente complicati. La formazione di casa ha iniziato molto bene questa stagione esordendo alla prima giornata con una bella vittoria per 3 a 2 sul campo dell’Albissola anche se poi in Coppa Italia i tifosi hanno dovuto prendere atto della sconfitta per mano dell’Arzachena in quello che è senza dubbio un sentito derby. Partenza positiva anche per la Pro Patria che ha battuto con un buon 2 a 1 la Pistoiese nella prima giornata di campionato mentre in Coppa Italia c’è stato il doppio pareggio prima per due a due e quindi per 1 a 1 contro il Gozzano.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La partita Olbia Pro Patria non sarà trasmessa in diretta tv sui canali free o pay, ma coloro che avranno sottoscritto un abbonamento iscrivendosi al portale sportube.tv potranno seguire la diretta streaming video via internet dell’incontro.

I TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti per quanto riguarda la gara Olbia-Pro Patria con le due squadre dunque che si fronteggiano oggi in un match inedito. Entrambe le compagini hanno iniziato bene la stagione in questo Gruppo A di Serie C. I sardi dell’Olbia si sono imposti col risultato di 2-3 in casa dell’Albissola. Una gara che li aveva visti andare in triplo vantaggio grazie al gol di Ceter Valencia e alla doppietta di Ragatzu, ma che li ha visti soffrire negli ultimi minuti per il ritorno dei liguri in gol con Cais e Martignago. Bene la partenza anche per la Pro Patria che ha superato tra le mura amiche la Pistoiese. La gara si è decisa tutta nella ripresa con i gol di Mastroianni e Gucci, la risposta è arrivata nel finale da parte di Luperini. Altra cosa che accomuna queste due squadre è l’inizio con qualche complicazione di troppo in Coppa Italia di Serie C. Staremo a vedere chi riuscirà a continuare il buon percorso in campionato stasera dopo la sfida che le vedrà l’una contro l’altra. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Olbia-Pro Patria, diretta dal signor Garofalo di Torre del Greco, si gioca domenica 23 settembre alle ore 14.30, sarà una delle sfide del programma della seconda giornata del campionato di Serie C 2018-2019 nel girone A. Si tratta del secondo appuntamento in campionato per queste due formazioni, che hanno iniziato decisamente con il piede giusto il loro cammino nella nuova stagione e puntano dunque a confermarsi in questa domenica.

RISULTATI E PRECEDENTI

L’Olbia è dovuta passare attraverso l’eliminazione dalla Coppa Italia di Serie C per mano dei cugini sardi dell’Arzachena, ma si è tolta già la prima importante soddisfazione in campionato, vincendo mercoledì scorso nel turno d’esordio sul campo dell’Albissola. Un 2-3 rocambolesco che ha visto i sardi portarsi sullo 0-3 grazie alle reti di Ceter Valencia e alla doppietta messa a segno da Ragatzu, per poi subire il ritorno degli avversari che con i gol di Cais e Martignano sono riusciti solamente ad accorciare le distanze. Dall’altra parte, ha fatto finora percorso netto la Pro Patria, che prima si è guadagnata il passaggio al secondo turno di Coppa Italia di Lega Pro, eliminando il Gozzano, e poi ha bagnato con una vittoria in casa il suo ritorno tra i professionisti. 2-1 alla Pistoriese, con gol decisivi di Mastroianni e Gucci, con gli orange che sono riusciti solamente ad accorciare le distanze con Luperini. Chi delle due formazioni dovesse riuscire a centrare un altro acuto, vedrebbe mettersi già molto bene una stagione partita in modo caotico, per i tanti rinvii dovuti al caos ripescaggi e alla definizione ancora provvisoria degli organici dei campionati di Serie B e Serie C.

PROBABILI FORMAZIONI OLBIA PRO PATRIA

Presso lo stadio Nespoli di Olbia scenderanno in campo queste probabili formazioni. I padroni di casa sardi giocheranno con Crosta a difesa della porta, Pisano sull’out difensivo di destra e Pinna sull’out difensivo di sinistra, mentre Iotti e il colombiano Vergara saranno impiegati come centrali della retroguardia. A centrocampo, spazio nel terzetto titolare a Pennington, Muroni e Vallocchia, mentre Biancu sarà il trequartista alle spalle del duo offensivo composto da Ragatzu (autore di una doppietta decisiva nella prima trasferta in campionato contro l’Albissola) e l’altro colombiano Ceter Valencia. Risponderà la Pro Patria con Mangano tra i pali alle spalle di una difesa a tre con Battistini, il croato Molnar e Lombardoni titolari. A centrocampo ci sarà spazio al centro per Colombo, Bertoni e Pedone, mentre Mora sarà l’esterno laterale di destra e Galli l’esterno laterale di sinistra. In attacco, faranno coppia Mastroianni e Santana.

I commenti dei lettori