DIRETTA/ Gozzano-Piacenza (risultato finale 3-4) streaming video tv: rimonta incredibile!

- Fabio Belli

Diretta Gozzano-Piacenza, info streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C, seconda giornata del girone A

Pergreffi_Piacenza_Sambenedettese_lapresse_2018
Diretta Sambenedettese Piacenza, playoff Serie C (Foto LaPresse)

Lo abbiamo scritto a fine primo tempo: le rimonte nel calcio non sono impossibili. E infatti il Piacenza ha superato per 4 reti a 3 il Gozzano. I padroni di casa fanno harakiri al cospetto di una squadra che ha saputo ribaltare una partita che si era fatta complicata. Il primo gol del Piacenza è firmato al 50′ da Romero che da due passi riesce a segnare sugli sviluppi di un corner. La partita si riapre al 74′ quando Sylla, appena entrato, segna a seguito di un corner. Per i tifosi piacentini la gioia esplode al 79′, quando arriva il gol del pareggio, firmato dal dischetto da Romero. Ma è niente rispetto alla gioia che hanno provato nel finale, quando è arrivato il gol della vittoria. Ci pensa al 90′ Romero, che di testa completa l’incredibile rimonta a firma così una tripletta che suggella una partita incredibile. (agg. di Silvana Palazzo)

FINE PRIMO TEMPO

Si è rivelato particolarmente spettacolare il primo tempo di Gozzano-Piacenza. I padroni di casa sono già in vantaggio di tre reti. Ad aprire le marcature è Messias, che al 25′ porta la sua squadra in vantaggio con un pallonetto. Conclude così perfettamente il contropiede e sorprendendo Fumagalli che era fuori dai pali. Il raddoppio non si fa attendere, arriva infatti dopo quattro minuti. Rolando viene servito in area e supera Fumagalli. Uno-due incredibile del Gozzano, ma non è finita qui, perché sul finire del primo tempo arriva il tris. Al 47′ l’arbitro fischia un calcio di rigore per l’opposizione di Silva con il braccio ad una conclusione di Emiliano in area. E dagli 11 metri Rolando non sbaglia, firmando il tris che mette la strada decisamente in discesa per il Gozzano. Rimonta difficile per il Piacenza, ma non impossibile, come ci ha dimostrato questo sport. (agg. di Silvana Palazzo)

IL BILANCIO

Il Gozzano affronta per la terza giornata del campionato di Serie C gruppo A il Piacenza. I padroni di casa ha disputato due incontri validi per il campionato ottenendo un solo punto con un bilancio di 2 gol realizzati e 4 subiti mentre in Coppa Italia hanno avuto modo di mettere a segno 3 reti e di incassare altrettante nel doppio confronto con la Pro Patria. La formazione ospite invece ha disputato una sola gara valida per il campionato ossia quella vita nella scorsa domenica per 2-0 e danni del Pontedera davanti al proprio pubblico mentre in Coppa Italia sono stati sconfitti dal Monopoli ai tempi supplementari dopo che quelli regolamentari si erano conclusi sul punteggio di 0 a 0.

INFO E ORARIO

In vista della partita della terza giornata della Serie C tra Gozzano e Piacenza vediamo bene che lo storico che unisce di due club, selezionati nel girone A non è poi così ampio. Di fatto in anni recenti le due formazioni hanno incrociato il proprio cammino solo in occasione della stagione 2013-2014 del campionato di Serie D, la quarta serie del calcio italiano. Ecco quindi che in questi due unici testa a testa ricordiamo che fu il Gozzano a vincere la partita di andata in mura amiche con il risultato di di 3-1: fu invece successo del Piacenza nella partita di ritorno giocata in casa, con il tabellino fermato sul 2-0 al triplice fischio finale. Chi oggi, in questa terza giornata della Serie C, riuscirà a capovolgere il bilancio dei precedenti? (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non ci sarà la possibilità di seguire l’incontro Gozzano Piacenza in diretta tv sui canali free o pay, ma chi avrà sottoscritto l’abbonamento al sito elevensports.it, come nelle scorse stagioni fornitore ufficiale delle partite di campionato e Coppa Italia di Serie C, potrà assistere alla diretta streaming video via internet del match.

INFO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Gozzano-Piacenza, diretta dal signor Paride Tremolada, si gioca mercoledì 26 settembre alle ore 20.30, e sarà una delle sfide che si svolgeranno in turno infrasettimanale per quello che sarà il programma della terza giornata d’andata del campionato di Serie C 2018-2019, nel girone A. Dopo la paradossale disavventura della partita disputata contro l’Entella ma che sarà probabilmente annullata per il ripescaggio dei liguri in Serie B che sembra ormai imminente, il Gozzano ha vissuto un secondo ‘battesimo storico’ in un campionato professionista, pareggiando 1-1 in casa del Cuneo in rimonta, raggiungendo il pari con Rolando su rigore dopo aver subito lo svantaggio in apertura di ripresa.

RISULTATI E PRECEDENTI

Sicuramente aver visto annullata una sconfitta può essere considerato un vantaggio dal punto di vista del club, ma il Gozzano dovrà cercare di essere maggiormente concreto in una realtà del girone C di Serie C che si prospetta particolarmente competitiva. Il Piacenza invece ha iniziato solo sabato scorso il suo cammino in campionato, con un convincente 2-0 al Pontedera firmato da una rete per tempo, siglate da Romero e Bertoncini. I biancorossi già nella scorsa stagione sono apparsi in crescita e quest’anno proveranno a proporsi come protagonisti in una corsa difficile alla promozione, ma che comunque sembra mettere gli emiliani tra le squadre in prima fila, almeno sulla carta. Il test contro una matricola contro il Gozzano potrà dire molto sulla continuità del Piacenza. 

PROBABILI FORMAZIONI GOZZANO PIACENZA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Silvio Piola di Vercelli. I padroni di casa del Gozzano schiereranno Casadei tra i pali e una difesa a tre composta da Bini, Emiliano e Gigli. A centrocampo al fianco del brasiliano Messias si muoveranno per vie centrali Palazzolo e Graziano, mentre Petris sarà l’esterno laterale di destra ed il francese Evans l’esterno laterale di sinistra. In attacco, ci sarà Rolando al fianco di Rolfini nel tandem offensivo. Risponderà il Piacenza con Fumagalli in porta, Mulas sull’out difensivo di destra e Barlocco sull’out difensivo di sinistra, mentre Pergreffi e Bertoncini saranno i centrali della retroguardia. A centrocampo, terzetto titolare con Della Latta, Marotta e Nicco, mentre nel tridente offensivo ci sarà spazio per Sestu, Romero e Molfetta.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

L’allenatore del Gozzano, Antonio Soda, scenderà in campo col 3-5-2 come modulo di partenza, mentre il Piacenza allenato da Arnaldo Franzini sarà schierato con il 4-3-3. Il Gozzano è al suo primo campionato in assoluto tra i professionisti, ma ha già affrontato il Piacenza nel torneo di Serie D, nella stagione 2013/14. Il Gozzano si è imposto con il punteggio di 3-1 nella sfida disputata in casa il 27 ottobre 2013, mentre nel match di ritorno disputato tra le mura amiche dello stadio Garilli il Piacenza si è riscattato con un secco 2-0 in suo favore contro i piemontesi.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote per le scommesse sulla partita vedono il Piacenza favorito per la vittoria finale in casa del Gozzano, nonostante il fattore campo avverso. La quota per la vittoria interna viene infatti fissata a 2.85 da Eurobet, mentre William Hill propone a 3.10 la quota per l’eventuale pareggio e Bet 365 fissa a 2.20 la quota relativa all’affermazione in trasferta. Per tutti coloro che scommetteranno invece su quanti gol saranno realizzati dalle due squadre nel corso dei novanta minuti, Sisal Matchpoint quota 2.16 l’over 2.5 ed offre a 1.59 la quota per l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori