DIRETTA/ Sudtirol Fano (risultato finale 0-0) streaming video e tv: un punto a testa!

- Fabio Belli

Diretta Sudtirol-Fano, info streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C, seconda giornata del girone B

Papa_Costantino_Ravenna_Sudtirol_lapresse_2018
Diretta Ternana Ravenna, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA SUDTIROL FANO (RISULTATO FINALE 0-0): UN PUNTO A TESTA!

Sudtirol-fano termina con il risultato di 0-0. Finisce in parità la gara del Druso, con le due squadre che si mettono in tasca un punto a testa. Nel finale il Fano prova a rendersi pericoloso dopo una ripresa giocata in equilibrio. Al 77′ Lazzari fa tutto da solo e calcia dai pressi del dischetto di rigore; bravo il solito, attento Offredi a salvare. I due tecnici hanno provato a rimescolare le carte attingendo agli uomini dalla panchina ma a nulla è servito.

GARA IN EQUILIBRIO!

Quando siamo al 65′ di gioco il risultato di Sudtirol-Fano è sempre fermo sullo 0-0. Nella ripresa i padroni di casa si rendono immediatamente pericolosi. Al 58′ De Rose mette in mezzo un bel cross per Turchetta, che viene però anticipato da Konaté poco prima della battuta a rete. Di fatto è questa l’unica chance creata fin qui in un secondo tempo disputato a ritmi più bassi della prima frazione di gioco.

FINK VICINO AL GOL!

Il primo tempo di Sudtirol-Fano termina con il risultato di 0-0. Reti inviolate allo stadio Druso, con le due formazioni che non sono riuscite a sbloccare il parziale. I padroni di casa hanno dominato il match dal punto di vista tattico, con un buon poesso palla e tanta padronanza territoriale. Gli ospiti hanno invece approfittato della tattica del contropiede, creando almeno due buone occasioni. Al 26′, dopo la chance capitata al Fano, arriva la reazione del Sudtirol con un destro di Fink respinto in qualche modo da Sarr. Capitolo cartellini: l’unico ammonito è stato Konaté del Fano.

OCCASIONE PER LAZZARI!

Quando siamo al 25′ di gioco il risultato di Sudtirol-Fano è sempre fermo sullo 0-0. Prima di raccontare quanto accaduto in questa prima parte di match, andiamo a leggere le due formazioni. Il Sudtirol conferma il 3-5-2 che nell’ultimo turno ha avuto la meglio sul Ravenna; Colucci e Jamai in attacco, con Fabbri e Tait sulle corsie esterne. Dall’altra parte il Fano opta per un camaleontico 3-5-1-1, con Ferrante supportato da Lulli. Pronti, via. Al 3′ il Fano è subito pericoloso dagli sviluppi di un calcio di punizione battuto rapidamente. Tascone avanza palla al piede e scarica un tiro dalla distanza neutralizzato però da Offredi. Il Sudtirol si scuote e reagisce conquistando tre corner consecutivi. Al 13′ Costantino cerca un tiro da centrocampo ma Sarr non si lascia sorprendere. Due minuti più tardi pericolo per la retroguardia locale ma Offredi esce bene su Cernaz. Il Sudtirol domina il match ma le occasioni più nitide capitano agli ospiti. Al 17′ il Fano flirta con il gol con un tentativo di Ferrante, ben assistito da Cernaz; il sinistro dell’attaccante viene parato da Offredi, ancora attento. Al 25′ Lazzari approfitta di un errore di Fabbri e calcia da buona posizione; la sfera termina fuori sfiorando il palo.

SI GIOCA

Il Sudtirol per la terza giornata del campionato nazionale di serie C gruppo B affronta con il sostegno dei propri tifosi il Fano. La formazione tirolese ha iniziato nel migliore dei modi questa nuova stagione vincendo praticamente tutte le gare ufficiali di cui due in campionato e tre in Coppa Italia peraltro mettendo a Segno la bellezza di 7 reti subendone soltanto una. Meno brillante è stato invece l’inizio di stagione del Fano che nell’unica gara fin qui disputata in campionato ha perso per due a uno sul campo del Pordenone mentre in Coppa Italia ha avuto la meglio sul Gubbio con il punteggio di 1 a 0.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non ci sarà la possibilità di seguire l’incontro di Serie C Sudtirol Fano in diretta tv sui canali free o pay, ma chi avrà sottoscritto l’abbonamento al sito elevensports.it – ancora una volta fornitore ufficiale delle partite di terza divisione, anche della relativa Coppa Italia – potrà vedere la diretta streaming video via internet del match, avendo a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

TESTA A TESTA

E’ tempo ora di andare a curiosare nello storico che unisce Sudtirol e Fano, i due club oggi impegnati nella terza giornata del Campionato della Serie C. Sulla carta infatti la sfida del girone B non risulta affatto inedita, benchè di certo in anni recenti i due club non hanno avuto poi troppe occasioni per trovarsi faccia a faccia. Numeri alla meno ecco che dal 2016 a oggi si contano appena 4 presenti tra Sudtirol e Fano, per un bilancio di ben 3 affermazioni da parte dei biancorossi e solo un successo della compagine dell’aquila. Ben recente poi l’ultima volta che le due formazioni si sono trovare faccia a faccia, visto che risale alla precedente stagione della Serie C. Allora fu infatti vittoria del Sudtirol nella partita di andata, con il risultato di 1-0, come al ritorno, dove il tabellino fu fermato sul 2-0. (agg Michela Colombo)

INFO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Sudtirol-Fano, diretta dal signor Paolo Bitonti, si gioca mercoledì 26 settembre alle ore 18.30, sarà una delle partite che si svolgeranno in turno infrasettimanale per quello che sarà il programma della terza giornata d’andata del campionato di Serie C 2018-2019, nel girone B. E’ stato una ‘macchina’ il Sudtirol in questo inizio di stagione che ha regalato molte soddisfazioni alla formazione altoatesina. In Coppa Italia sono arrivate tre vittorie in altrettanti turni ad eliminazione diretta contro Albalonga, Venezia (formazione di Serie B) e Frosinone (una delle 20 di A), che hanno permesso al Sudtirol di arrivare ad un passo dagli ottavi di finale della competizion.

RISULTATI E PRECEDENTI

Altrettanto convincente è stato l’avvio di campionato della formazione allenata da Paolo Zanetti, arrivata al quarto 1-0 consecutivo a suo favore e ancora una volta a caccia di promozione dopo la grande stagione conclusa in primavera. Dopo quelli in Coppa Italia al Venezia e al Frosinone, sono arrivati i successi di misura contro il Teramo in casa e il Ravenna in trasferta (quest’ultimo ottenuto domenica scorsa grazie ad un gol di Fink) che hanno mantenuto gli altoatesini a punteggio pieno, per giunta snza subire gol. Il Fano invece ha fatto il suo esordio in campionato il 18 settembre scorso contro il Pordenone, perdendo 2-1 in casa dei ramarri: sotto 2-0, i marchigiani hanno accorciato le distanze nel recupero con Ferrante ma non è stato sufficiente per fare punti, un inizio di cammino comunque complicato sul calendario per una squadra che punta essenzialmente a conquistare la salvezza.

PROBABILI FORMAZIONI SUDTIROL FANO

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Druso di Bolzano. I padroni di casa del Sudtirol schiereranno Offredi tra i pali e una difesa a tre con il francese Vinetot, Oneto e Casale impiegati dal primo minuto. I tre centrali di centrocampo saranno Berardocco, De Rose e Fink, mentre la corsia laterale di destra sarà affidata a Fabbri e la corsia laterale di sinistra sarà di competenza di Tait. In attacco, ci sarà spazio per Costantino al fianco di Turchetta. La risposta del Fano sarà affidata all’estremo difensore Sarr alle spalle dell’ivoriano Konate, di Magli e dell’uruguaiano Sosa che saranno titolari nella difesa a tre. Vitturini sarà l’esterno di fascia destra e Setola l’esterno di fascia sinistra, mentre in attacco ci sarà spazio per Acquadro e Ferrante.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

L’allenatore del Sudtirol, Paolo Zanetti, schiererà la squadra con il 3-5-2 come modulo di partenza, mentre Massimo Epifani, tecnico del Sudtirol, risponderà tatticamente con lo stesso schieramento. Lo scorso 8 aprile si è disputato l’ultimo precedente allo stadio Druso tra le due formazioni, col Sudtirol vincente 2-0 grazie alle reti di Fink e Tait nel primo tempo. Il Fano ha perso 3 partite su 4 da quanto è tornato tra i professionisti contro il Sudtirol, facendo risultato solamente con lo 0-0 casalingo del 23 dicembre 2016.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote per le scommesse sulla partita vedono il Sudtirol nettamente favorito per la vittoria finale in casa contro il Fano. La quota per la vittoria interna viene infatti fissata a 1.60 da Eurobet, mentre William Hill propone a 3.70 la quota per l’eventuale pareggio e Bet 365 fissa a 5.50 la quota relativa all’affermazione in trasferta. Per tutti coloro che scommetteranno invece su quanti gol saranno realizzati dalle due squadre nel corso dei novanta minuti, Sisal Matchpoint quota 2.20 l’over 2.5 ed offre a 1.64 la quota per l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori