Probabili formazioni / Roma Lazio: chi può risolvere dalla panchina? Orario, diretta tv, notizie live

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Lazio: diretta tv, orario e le notizie live sugli schieramenti attesi domani allo Stadio Olimpico per la 7^ giornata di Serie A.

Kolarov_Marusic_Roma_Lazio_derby_lapresse_2018
Pronostico Lazio Roma (Foto LaPresse)

Esaminate da vicino le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Roma-Lazio, atteso derby nella 7^ giornata, è tempo ora di veder chi saranno i giocatori costretti alla panchina, ma che si dovranno far trovare pronti al momento del bisogno. Partendo dai padroni di casa ecco che Di Francesco, in vista di questa sfida di Serie A così decisiva, potrà contare eventualmente sui jolly dai box Juan Jesus e Pellegrini, come anche Karsdorp, Santon e Cristante: segnaliamo che con loro in panchina dovrebbero anche presenziare Zaniolo, Schick e Kluivert. Panca ben ampia anche peer Inzaghi e la sua Lazio: il tecnico biancoceleste potrebbe non mettere in campo dal primo minuto nomi come Bastos e Radu, oltre che Caceres, Murgia, Berisha, Caicedo e Correa. (agg Michela Colombo)

DUELLO IN ATTACCO

Come ben possiamo immaginare il derby della Capitale è un match più che decisivo: ecco perché i due tecnici non ci riserveranno esperimenti arditi neppure nell’attacco delle probabili formaizoni, studiate alla vigilia del fischio d’inizio di Roma-Lazio. Partendo dai padroni di casa ecco che, a prescindere da quali saranno le mosse in mediana, l’attacco dei giallorossi sarà un tridente offensivoo. Qui la prima punta sarà Edin Dzeko, e il bomber bosniaco verrà accompagnato da Cengiz Under e El Shaarawy, entrambi andati in gol appena pochi giorni fa nella gara contro il Frosinone: lo stesso numero 9 sarà sotto i riflettori, visto che dopo la rete firmata al primo turno con il Torino non ha più graffiato. Scelte sicure anche per Inzaghi e l’attacco della sua Lazio: il tecnico biancoceleste non può certo prescindere dal capocannoniere della passata stagione Ciro Immobile, già a quota 3 reti finora. Con il numero 17 ecco Luis Alberto anche se questo potrebbe entrare in ballottaggio con Caicedo (a quota una rete finora). (agg Michela Colombo)

CERTEZZA DE ROSSI

In vista del match contro la Lazio, derby della Capitale previsto domani nella 7^ giornata della Serie A Di Francesco potrebbe essere posto davanti qualche dubbio nel disegnare la mediana delle probabili formaizoni della Roma. Da un parte il tecnico della Lupa potrebbe venir tentato da un ritorno a modulo a tre con le maglie titolari date a De Rossi, Nzonzi e Pellegrini, e con Pastore nel caso disponibile dalla panchina. L’alternativa valida al momento vede proprio l’ex Psg riproposto dietro all’attacco secondo il modulo del 4-2-3-1 visto pochi giorni fa contro il Frosinone: in tale caso saranno De Rossi e Nzonzi ad agire davanti alla difesa. Pochi dubbi invece di modulo per Inzaghi che ovviamente schiererà i suoi della Lazio a 5 nel centrocampo. Qualche ballottaggio però si apre sui nomi attesi in campo dal primo minuto: i titolari domani dovrebbero comunque essere Leiva, con Milikovic Savic e Parolo al centro, mentre toccherà invece a Lulic e Marusic occupare le corsie esterne. (agg Michela Colombo)

INZAGHI PUNTA SU ACERBI

Andiamo ora a esaminare da vicino le mosse dei due tecnici in difesa per le probabili formazioni del match tra Roma e Lazio: come abbiamo visto entrambi i tecnici non vogliono correre alcun rischio in questa parte così delicata del campo. Di Francesco quindi dovrò puntare su Florenzi e Kolarov sull’esterno oltre che su Fazio e Manolas al centro: il greco aveva destato qualche dubbio sulla sua condizione nel match contro il Frosinone, ma la sua presenza pare più che assicurata fin dal primo minuto nel derby della Capitale. Grandi conferme anche per Inzaghi e la difesa della sua Lazio: qui però il modulo sarà sui tre giocatori. Di fronte a Strakosha quindi vedremo ancora Acerbi, in ottima forma vista pure la rete firmata pochi giorni fa contro l’Udinese. Con lui ecco poi Wallace e Luis Felipe, con solo Radu che potrebbe insidiare la maglia numero 3 dalla panchina. (agg Michela Colombo)

LE NOTIZIE LIVE

La settima giornata del Campionato della Serie A prenderà il via solo domani ma nel migliore dei modi: ecco infatti il derby della Capitale, la partita tra Roma e Lazio, attesa all’Olimpico, con fischio d’inizio previsto per le ore 15.00. La sfida è ovviamente tra gli appuntamenti più caldi di questo turno del campionato italiano, anche perchè dal suo esito potrebbe perfino dipendere il futuro dell’allenatore giallorosso Di Francesco. La compagine della Lupa  come il suo tecnico, hanno bisogno di una reazione forte dopo la falsa partenza in questa stagione della Serie A, ma di contro la Roma avrà domani una squadra davvero temibile. La Lazio dopo tutto si presenta a questo banco di prova in ottima forma  e con alle spalle una buona striscia di risultati postivi: ogni errore da parte dei due allenatori è quindi davvero vietato. Andiamo allora a vedere quali potrebbero essere le mosse di Di Francesco come di Inzaghi per le probabili formazioni della partita di Serie A Roma-Lazio.   

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che la sfida Roma-Lazio sarà visibile in diretta tv in esclusiva sui canali della piattaforma satellitare, per la precisione su Sky Sport Serie A (canale numero 202) e anche sul canale 251; questo significa naturalmente che gli abbonati Sky avranno a disposizione anche la diretta streaming video, tramite il servizio garantito dall’applicazione Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA LAZIO

LE MOSSE DI DI FRANCESCO

Pur soddisfatto dall’esperimento del 4-2-3-1 tentato con il Frosinone, per il Derby della Capitale, il tecnico della Roma Di Francesco dovrebbe tornare al 4-3-3 come modulo di partenza della sua probabile formazione. In ogni caso sarà sempre Olsen a difendere lo specchio giallorosso: di fronte dovrebbe rivedere poi il duo Manolas-Fazio con il greco in buono stato di forma, mentre toccherà a Florenzi e Kolarov il compito di agire sulle fasce. Per la mediana il nome irrinunciabile è quello di Daniele De Rossi che di cerro non può stare in panchina quando si parla di derby: con lui ecco Lorenzo Pellegrini e Nzonzi, ma con Pastore convocabile dalla panchina al bisogno, magari in posizione avanzata nel campo. Per l’attacco nessun dubbio: Dzeko rimane irrinunciabile specie dopo un turno di riposo e con lui troveremo in campo dal primo minuto anche El Shaarawy e Under, i due in gol contro i canarini pochi giorni fa. 

LE SCELTE DI INZAGHI

Per affrontare la Roma, Inzaghi non correrà rischi e di certo non si discosterà dal suo 3-5-2 per la probabile formazione biancoceleste, visti i grandi successi che questo modulo ha finora portato alla causa degli aquilotti. Ecco quindi che domani all’Olimpico vedremo due punte d’attacco ovvero Luis Alberto e Immobile, tenuti opportunamente a riposo in settimana contro l’Udinese. Per l’ampio reparto a 5 in mediana ecco che il tecnico poi dovrebbe consegnare le maglie da titolari a Leiva, con Parolo e Milikovic Savic, mentre sarà il duo Marusic-Lulic ad agire come esterni del reparto. Per la difesa pochi i dubbi visti i bei risultati raccolti di recente: di fronte a Strakosha vedremo ancora Acerbi al centro, con Luiz Felipe e Wallace a completamento. 

IL TABELLINO

ROMA (4-3-3): 1 Olsen; 24 Florenzi, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 7 Lor. Pellegrini, 16 De Rossi, 42 Nzonzi; 17 Under, 9 Dzeko, 92 El Shaarawy All. Di Francesco

LAZIO (3-5-2): 1 Strakosha; 13 Wallace, 33 Acerbi, 3 Luiz Felipe; 77 Marusic, 16 Parolo, 6 Leiva, 21 Milinkovic-Savic, 19 Lulic; 10 Luis Alberto, 17 Immobile All. Inzaghi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori