Diretta Perugia Civitanova / Risultato finale 3-1, streaming Rai: vince la Sir Safety! (volley Superlega)

Diretta Perugia Civitanova: info streaming video e tv della partita di volley maschile, valida per la quarta giornata di ritorno della Serie A1, Superlega.

12.01.2019, agg. alle 20:24 - Michela Colombo
Diretta Perugia Civitanova, volley SuperLega (da facebook.com/SirSafetyPG)

DIRETTA PERUGIA CIVITANOVA (3-1): VINCE LA SIR SAFETY

Dopo due ore intense di battaglia la Sir Sfaety Perugia stende 3-1 Civitanova e si proietta al primo posto in classifica, sorpassando Trento. Il primo set è stato combattutissimo, con gli umbri che si sono imposti sul 25-23. Stessa musica nella seconda frazione di gioco con Perugia che chiude sul 26-24. Nel terzo scorcio di gara è Civitanova a rientrare in partita aggiudicandosi il set sul 18-25. E’ concreta e cinica la reazione di Perugia nel quarto set decisivo, con un venticinque a quindici che mette fine alle ostilità. Termina 3-1 per Perugia. Civitanova ko. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

FINE 3°SET

Dopo i primi due set vinti da Perugia, Civitanova accorcia le distanze nel terzo set e costringe gli umbri al 4°quarto. Si va dunque avanti in una partita che sta regalando grandi emozioni. Terza frazione meno equilibrata delle prime due, con Civitanova che ha messo il turbo con un diagonale vincente di Sokolov da seconda linea. Poi ha allungato il passo Simon, mentre Hoogendoorn ha risposto per i suoi. Juantorena punge da zona 4, mentre è out la parallela di Sokolov da zona 4. Ace di Della Lunga e punto decisivo di Juantorena per chiudere il terzo set sul 18-25. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

BIS UMBRO

Il Perugia si è portato a casa anche il secondo set contro Civitanova. Altra frazione molto equilibrata, con le due squadre che ancora una volta sono arrivate in parità fino al 20-20. Poi l’out di Lanza, il muro e la giocata perfetta di Atanasijevic. Al servizio fallisce De Cecco, mentre Simon fa muro sul pallonetto di Atanasijevic da zona 4. Si arriva agli sgoccioli sul filo dell’equilibrio, Podrascanin mette sulla riga esterna e determina il 24-24. Sokolov firma il sorpasso da zona 2, Leon la chiude con una gran sassata da zona 4. Bellissima partita al Pala Barton. 2-0 tra Perugia Civitanova. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

UMBRI IN RIMONTA

E’ appena terminato il primo set del Pala Barton tra Perugia Civitanova per la Superlega di Volley. Gli umbri si sono aggiudicati la prima frazione in rimonta, sul punteggio di venticinque a ventitrè. Le due squadre si sono fronteggiate con grande determinazione e spesso il tabellone ha riportato un perfetto equilibrio. Nel finale del primo set Cester è stato bravissimo a fermare ancora Atanasijevic, poi Leon ha firmato il 21 pari con una gran botta. Lo stesso Leon è impreciso al servizio, mentre Sokolov punge col momentaneo sorpasso da seconda linea. Fuori il servizio di Cester e ace per De Cecco nel finale. Serve il muro di Podrascanin per la vittoria in rimonta di Perugia del primo set. 25-23. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Sta per accendersi la diretta tra Perugia e Civitanova: tutto è pronto sul taraflex del Pala Barton per una delle sfide più attese degli ultimi anni. Come abbiamo visto prima la storia che lega questi due club e lunga: il ricordo poi di tutte le finali giocate nella precedente stagione è ben vivo nella memoria dei giocatori chiamati in campo oggi. Capiamo bene quindi quanto sia grande la tensione che si respira oggi: da un parte ci sono gli umbri che da campioni d’italia ambiscono a ritrovare il prima possibile la vetta dalla classifica. Non meno convinti i cucinieri: con l’arrivo di De Giorgi e con un mercato stellare occorso in estate si capisce bene che la terza posizione non è certo un piazzamento che soddisfa il club marchigiano, stanco di tante finali perse. Ecco quindi che la partita di questa sera ha un valore capitale per entrambi gli spogliatoio: il verdetto del match però è più incerto che mai. Andiamo quindi a dare la parola al campo: Perugia-Civitanova sta per avere inizio!

INFO STREAMING VIDEO E TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo che la diretta Perugia Civitanova sarà visibile a tutti gli appassionati tramite la tv nazionale: appuntamento quindi con il grande volley al Pala Barton alle ore 18.00 con la diretta tv offerta al canale Raisport +. Segnaliamo che la diretta streaming video sarà disponibile a tutti tramite il portale raiplay.it. PERUGIA CIVITANOVA, STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

TESTA A TESTA

In vista della diretta Perugia Civitanova, ci accorgiamo bene che, nonostante la storia piuttosto breve della Sir, i precedenti tra le due squadre non siano certo pochi. In anni recenti poi sia gli umbri che i cucinieri hanno condiviso non pochi momenti speciali, dalla stagione regolare e Coppa Italia fino alle finali delle competizioni italiane e pure nei tornei europei. Facendo un piccolo bilancio infatti registriamo ben 34 precedenti diretti tra le due squadre oggi protagoniste, questi raccolti dal 2012 a oggi: a tabella quindi possiamo anche ritrovare 17 successi per parte. Si tratta quindi di uno storico ben equilibrato che ci fa capire quanto la partita attesa questa asta sia in bilico e senza una vincitrice già annunciata. Va poi ovviamente detto che l’ultimo testa a testa occorso tra Perugia e Civitanova risale al turno di andata della stagione regolare in corso: allora fu successo degli umbri con un netto 3-0.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Perugia Civitanova, diretta dagli arbitri Danile Rapisarda e Alessandro Tanasi, è la partita di volley maschile in programma oggi sabato 12 gennaio 2019: fischio d’inizio atteso per le ore 18.00 al Pala Barton di Perugia. Nuova occasione di rilancio per la compagine di Lollo Bernardi che giunge nella quarta giornata del girone di ritorno della Serie A1, la 17^ della Superlega. La Sir infatti si approccia alla diretta Perugia Civitanova pochi giorni dopo la sonora batosta ricevuta da Trento nel turno precedente: il KO poi è stato reso ancor più doloroso dal sorpasso della stessa Diatec in classifica, proprio nel prima posizione. Per alzare la testa e riprendersi quindi il ruolo di capolista però la squadra umbra ora dovrà affrontare un vero spauracchio che è la Lube di Fefè De Giorgi: un avversario più che mai ostico visto il valore della squadra che la dirigenza marchigiana ha costruito questa estate. Il pronostico della diretta Perugia Civitanova è quindi più che mai aperto: ciò che non mancherà di sicuro sarà lo spettacolo.

RISULTATI E PRECEDENTI

Come abbiamo detto, la diretta Perugia Civitanova sarà senza dubbio una grande occasione di rilancio per la Sir: il KO con Trento è stato altre modo duro visto che il club di Bernardi ha perso pure la vetta della classifica. La sconfitta maturata pochi giorni fa è stata solo la terza in stagione e di fatto il club umbro rimane il primo rivale della capolista, con 39 punti e appena due lunghezze da recuperare per raggiungere la vetta. A rompere le uova nel paniere, come si suol dire, ci sarà la fortissima Lube di Fefè De Giorgi: la squadra stellare dei cucinieri punta alla vetta della classifica pur partendo da appena 38 punti finora ottenuti. Va poi detto che proprio la squadra marchigiana sta affrontando un nuovo momento di forma nonostante i tanti impegni: certo la fatica si fa sentire come dimostra il successo trovato solo al tie break con Verona di pochi giorni fa, ma c’è ottimismo per questo 2019 in casa Civitanova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA