DIRETTA/ Civitanova Verona (risultato finale 3-2) streaming video tv: I marchigiani vincono al tie-break

Diretta Civitanova Verona: info streaming video e tv della partita di volley maschile, valida nella 16^giornata della Serie A1.

06.01.2019, agg. alle 20:46 - Michela Colombo
Diretta Trento Civitanova (da facebook)

DIRETTA CIVITANOVA VERONA (3-2): I MARCHIGIANI VINCONO AL QUINTO SET

La Lube Civitanova Marche riesce a sconfiggere con fatica Verona con un 3 a 2 che dimostra l’equilibrio visto durante questi cinque combattuti set. I padroni di casa sono riusciti a rimontare per due volte il vantaggio degli scaligeri che sono riusciti a vincere il primo ed il terzo set. Il decisivo tie-break è stato iniziato alla grande dai padroni di casa che sono riusciti subito a portarsi sul 4 a 1 grazie ad un ace di Cester ed un impressionante muro di Sokolov su Kaziyski; la squadra di coach Grbic però non ci sta e resta in partita riuscendo a rimontare fino al 10-9 grazie a due stupendi muri messi a segno da Manahviezhad prima e Birarelli poi. Il match viene di fatto deciso proprio sul 10-9 quando Boyer ha avuto l’opportunità di schiacciare con una certa libertà ma il numero 9 ha sprecato malamente mettendo fuori il diagonale che ha dato il la all’allungo della Lube che ha poi chiuso sul 15-12 grazie alla bordata di Sokolov. (agg. Guido Marco)

LA LUBE RIMANDA IL VERDETTO AL TIE-BREAK

E’ appena terminato il quarto set ed il match tra Civitanova e Verona si deciderà al tie-break perchè i marchigiani sono riusciti a vincere il parziale con un 25-19 che gli ha permesso di riequilibrare lo score sul 2-2. Il set è stato iniziato decisamente meglio dagli ospiti che, sfruttando al meglio il turno di battuta di Birarelli, sono riusciti ad allungare subito fino all’1-4 ma la squadra di coache De Giorgi non ha mollato riuscendo a rimontare pian piano fino al 9-10 messo a segno con un ottimo Leal. Sokolov con un impressionante muro è riuscito poco dopo a firmare il primo sorpasso sul 12-11; Verona accusa il colpo e non riesce a reagire nè tanto meno a riavvicinarsi ai padroni di casa che dilagano grazie al servizio del solito Juantorena che con un ace è riuscito a portare il punteggio sul 22-17. Il set è stato poi concluso da una potente schiacciata di Leal che toccata dal muro veneto ha realizzato il punto del conclusivo 25-19 che rimanda il verdetto al quinto set. (agg. Guido Marco)

GLI OSPITI SI RIPORTANO ANCORA AVANTI

E’ appena terminato il terzo set tra Civitanova e Verona ed il punteggio è ora di 1 a 2; il terzo set si è concluso col risultato di 23-25. Il risultato dimostra il grande equilibrio col quale si è disputato questo terzo set che è stato assolutamente in equilibrio, con gli ospiti che sono riusciti a difendere con cura il minimo vantaggio di due lunghezze conquistato ad inizio set riuscendo a chiudere grazie a due mani-fuori messi a segno prima da Boyer, poi da Manavinezhad che ha così concluso questo parziale che ha permesso a Verona di riportarsi avanti sull’1-2. Vedremo se la squadra di mister De Giorgi riuscirà ancora una volta a reagire e a riequilibrare il punteggio. (agg. Guido Marco)

LA LUBE RIEQUILIBRA IL PUNTEGGIO A FATICA

Si è appena concluso il secondo set dell’incontro tra Civitanova e Verona ed il risultato è ora di 1-1; il secondo parziale di è chiuso col punteggio di 26-24. Il parziale è partito subito in discesa per i marchigiani che grazie al turno di battua di Juantorena sono immediatamente riusciti ad allungare fino al 5-1. Gli ospiti faticano a reagire e così la Lube si ritrova poco dopo sul 15-7 quando a servire c’è Bruno; la squadra di Grbic inizia finalmente a reagire sfruttando il turno di battuta di Solè che riesce ad accorciare fino al 15-10. Lo stesso Solè è stato poi protagonista di due muri consecutivi che sono sono riusciti a portare sotto i suoi fino al 19-17; la squadra di casa decide di affidarsi a Juantorena che è riuscito a realizzare il punto del 21-18. Quando a servire si presenta Spirito, Verona riesce a segnare tre punti consecutivi riequilibrando per la prima volta in questo set il punteggio sul 21-21; il parziale si è così deciso ai vantaggi quando Kovar ha murato Boyer realizzando così il punto del 26-24. (agg. Guido Marco)

GLI OSPITI SI PORTANO IN VANTAGGIO

Al Palasport Eurosuole Forum di Civitanova Marche i padroni di casa della Lube stanno affrontando la Bluvolley Verona nella sfida valida per la 16^ giornata ed il primo set si è concluso sul punteggio di . I marchigiani, dopo le due sconfitte subite contro Trento e Milano, hanno vinto cinque partite consecutive conquistando così il terzo posto con 36 punti; i veneti invece devono cercare di invertire la tendenza in trasferta che li ha visti perdere le ultime sfide disputate a Modena e Perugia piazzandosi così al settimo posto con 22 punti. Dopo un avvio piuttosto equilibrato nel quale i marchigiani sono riusciti a mantenere sempre una, due lunghezze di vantaggio, gli ospiti sono riusciti grazie all’ottimo Kaziyski a riequilibrare il punteggio per la prima volta sul 12-12. Il match è proseguito all’insegna del grande equilibrio fino a quando sul 23-23, nel turno di battuta di Birarelli, due muri decisivi messi a segno da Solè hanno permesso ai veneti di sorprendere la Lube e chiudere sul 23-25. (agg. Guido Marco)

IN CAMPO

Sta per avere inizio la diretta Civitanova Verona, match che come abbiamo visto sarà il primo banco di prova per la stagione 2019. Gli occhi di tutti saranno ovviamente puntati sui marchigiani padroni di casa, di ritorno da un ottimo striscia di risultati che ha visto nella vittoria contro Ravenna l’ultimo evento. Ecco che proprio in quella occasione il tecnico dei cucinieri aveva fatto un bilancio sulla situazione in casa Lube affermando: “Sono contento della disponibilità che i ragazzi mettono per lavorare quotidianamente e come interpretano alcuni momenti in partita sui cui puntiamo.” Ora però bisogna vedere se Civitanova riuscirà a iniziare l’anno con il passo giusto: diamo la parola al campo, si gioca!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo che la diretta Civitanova Verona, attesa per le ore 18.15 sarà visibile in diretta tv sulla tv di stato: punto di riferimento per gli appassionati sarà il canale Raisport, al numero 58 del telecomando del digitale terrestre. Diretta streaming video della partita garantita tramite il solito portare raiplay.it.

LA STORIA DEL MATCH

In vista della diretta tra Civitanova e Verona andiamo a fare un passo indietro e avere che cosa ci può raccontare lo storico che unisce questi due club, in campo per la 16^ giornata del campionato di Serie A. Numeri alla mano ci accorgiamo infatti che le due squadre si sono trovate faccia a faccia in ben 32 occasioni nella loro storia, dal 2002 a oggi. Gli appassionati poi certo non si sorprenderanno nel notare che il bilancio pende pesantemente in favore della Lube, nonostante l’enorme valore del club scaligero: sono state infatti ben 28 le vittorie della squadra marchigiana nello scontro diretto. Possiamo inoltre ricordare che l’ultimo testa a testa per lo scontro Civitanova-Verona di questa sera è ben recente e ovviamente risale al turno di andata del campionato in corso: in terra veneta il successo è andato a favore dei cucinieri, alla vittoria con il risultato di 3-.1 Segnaliamo infine che risale alla stagione regolare della Superlega 2014-2015 l’ultimo successo di Verona nello scontro diretto: nel turno di ritorno i gialloblù ebbero la meglio in casa, con il risultato di 3-1.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Civitanova Verona, diretta dagli arbitri Gianni Bartolini e Luca Sobrero è la partita prevista oggi domenica 6 gennaio 2019 al Eurosuole Forum: fischio d’inizio previsto per le ore 18.15 nella 16^ giornata del campionato di Serie A1 di volley maschile. Il grande volley continua la sua cavalcata e già giunti al terzo turno del girone di ritorno di questa intensa stagione di Superlega, gli appassionati si trovano davanti questo scontro di primissimo livello. La diretta Civitanova Verona infatti è senza dubbio uno degli incontri più interessanti di questa giornata: in campo ci sarà la Lube di coach De Giorgi che vorrà iniziare l’anno 2019 con il passo giusto, dopo alcune insoddisfazioni rimediate in questo ultimo periodo.

RISULTATI E PRECEDENTI

Prima di dare la parola al taraflex dell’Eurosuole per la diretta tra Civitanova e Verona andiamo a vedere come i due club si approcciano alla partita e alla 16^ giornata del campionato di Serie A1, la terza del girone di ritorno. Come prima annunciato la squadra di De Giorgi appare impaziente di scendere in campo: il cambio di panchina pare aver dato un altro ritmo alla Lube colma di star ma tale rilancio in campo come nella classifica deve ancora essere messo alla prova. La squadra della Calzedonia è in questo senso un ottimo test, specie dopo il successo di Ravenna del precedente turno. Intanto comunque la squadra marchigiana non rimane troppo indietro anche i graduatoria: la Lube è infatti terza in campionato con 36 punti e tre a recuperare sulla capolista Perugia.
Se Verona è un ottimo test per la Lube, anche Civitanova è un banco di prova fondamentale per verificare le ambizioni della squadra di coach Nikola Grbic, che torna in campo contro una big dopo aver portato fino al tie break solo pochi giorni Perugia. La partita è terminata con una sconfitta ma i gialloblu hanno portato a casa un punticino davvero pesante, rimediato contro la capolista della Superlega. La graduatoria poi vede proprio la formazione scaligera ancor nella top eight, valida per i play off scudetto: per la Calzedonia ecco la settima posizione con 22 punti. Un piazzamento quindi importante ma non sufficiente secondo le aspirazioni e le potenzialità del club, che può davvero regalarci un match di primo livello.



© RIPRODUZIONE RISERVATA