DIRETTA TOTTENHAM MANCHESTER UNITED / Risultato finale 0-1, info streaming: decide Rashford, super De Gea

- Michela Colombo

Diretta Tottenham Manchester United: info streaming video e tv della partita, valida nella 22^ giornata della Premier League.

Solskjaer Manchester United
Diretta Manchester United Chelsea (Foto LaPresse)

DIRETTA TOTTENHAM MANCHESTER UNITED (0-1): DECIDE RASHFORD, SUPER DE GEA

Palla in profondità di Kane per Alli che scappa via verso la porta, ma trova l’intervento decisivo di De Gea. Punizione di Eriksen da buona posizione, la palla finisce a lato, non di molto, alla destra di De Gea. Punizione di Kane di destro a giro su cui De Gea è attento e con una presa plastica fa suo il pallone. Deviazione di Alderweireld su azione di calcio d’angolo, De Gea chiude sul primo palo con i piedi, partita mostruosa la sua. Entra Lukaku, esce Martial. la compagine di casa sta attaccando a testa bassa ma De Gea è in serata di grazia. Giallo per Pogba, intervento durissimo con il rischio serio del rosso. Entra Llorente, esce Winks. Kane a botta sicura, ancora De Gea! Un muro umano l’estremo difensore del Mancheter United. Entra McTominay, esce Pogba. Termina un bellissimo match, decide Rashford, super De Gea blinda la vittoria. (agg. Umberto Tessier)

POGBA SFIORA IL RADDOPPIO

Inizia la ripresa tra Tottenham e Manchester United, decide al momento la rete siglata da Rashford. Cartellino giallo per il centrocampista del Tottenham Allì per fallo su Pogba. Cross di Trippier dalla corsia di destra: Alli incrocia di testa, De Gea si supera e toglie la palla dall’angolino basso, parata strepitosa. Cross di Young, colpo di testa di Pogba, Lloris in tuffo fa suo il pallone. Pogba sta salendo in cattedra, ha sfiorato il raddoppio in due occasioni. Colpo di testa di Kane su cross dalla destra, De Gea ancora protagonista. Martial serve in orizzontale Pogba che con il destro di piatto mira all’angolino, ma è bravo Lloris a respingere, match divertente e ricco di emozioni, le due compagini stanno lottando su ogni pallone. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Gli abbonati alla televisione satellitare potranno gustarsi la diretta tv di Tottenham Manchester United: i canali sono Sky Sport 1 (201) e Sky Sport Football (203), ovviamente con la possibilità di seguire il big match di Premier League anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go con la quale si possono collegare fino a due dispositivi mobili (PC, tablet o smartphone) ai dati del proprio abbonamento.

LA SBLOCCA RASHFORD!

Martial prova il destro a giro da fuori area. Palla abbondantemente fuori. Trippier serve Kane, solo al centro dell’area, l’attaccante perde il tempo giusto. Winks ha ancora spazio per concludere a rete, ma tira ancora una volta fuori. Infortunio muscolare per Sissoko che potrebbe lasciare il campo. Tegola per il centrocampo del Tottenham. Entra Lamela ed esce Sissoko. Rashford! La sblocca il Manchester United all’ultimo minuto della prima frazione! Recupero di Lingard, palla a Pogba che si inventa un lancio incredibile, palla a Rashford che in diagonale non lascia scampo a Lloris. Termina la prima frazione con il Manchester United avanti grazie ad un bel gol di Rashford, match che sicuramente regalerà altre emozioni. (agg. Umberto Tessier)

WINKS SI DIVORA IL VANTAGGIO

Inizia il big match tra Tottenham e Manchester United. Con una vittoria, Solskjaer eguaglierebbe il record di Matt Busby, vincendo tutte le prime cinque partite di campionato sulla panchina del Manchester United. Cross dalla destra di Trippier, dopo un bel movimento di Sissoko, ma il tiro è troppo lungo per Kane. Son trova in profondità Winks che però sbaglia tutto non inquadrando la porta sull’uscita disperata di De Gea. Cross di Young, deviato dalla difesa del Tottenham: controllo e tiro di Lingard che finisce largo. Squadre lunghissime, a beneficiarne è lo spettacolo in campo. Martial approfitta di un errore di Trippier e colpisce verso Lloris che si rifugia in angolo. Siamo intanto giunti al ventesimo minuto di gioco, match ricco di azioni ed emozioni, manca solo il gol. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per iniziare Tottenham Manchester United e solo tra pochi istanti le formazioni ufficiali faranno il loro ingresso in campo. Prima però di udire il fischio d’inizio andiamo a vedere con che numeri le due squadre arrivano alla 22^ giornata di Premier League. Partendo dai padroni di casa ricordiamo che gli Spurs registrano a oggi la terza posizione in classifica con appena 48 punti finora ottenuti osservando un tabellino con 16 successi e solo 5 sconfitte: ancora nessun pareggio per la squadra di Pochettino. Per il Manchester United invece a oggi si contano 38 punti in classifica, sufficienti per la sesta posizione:  a ciò aggiungiamo anche 11 successi e ben 5 sconfitte con anche 5 pareggi. Ma è tempo ora di dare la parola al campo: la diretta Tottenham-Manchester United sta per avere inizio! TOTTENHAM (4-3-1-2): 1 Llloris; 2 Trippier, 4 Alderweireld, 5 Vertonghen, 33 B. Davies; 17 M. Sissoko, 8 Winks, 23 Eriksen; 20 Dele Alli; 7 Son Heung-Min, 10 Kane. Allenatore: Mauricio Pochettino MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): 1 De Gea; 18 A. Young, 2 Lindelof, 4 P. Jones, 23 Shaw; 21 A. Herrera, 31 Matic; 14 Lingard, 6 Pogba, 11 Martial; 10 Rashford. Allenatore: Ole Gunnar Solskjaer (agg Michela Colombo)

LE AMBIZIONI DI SOLSKJAER

Come abbiamo prima ricordato i Red Devils si approcciano alla diretta Tottenham Manchester United avendo alle spalle un buon numero di successi. Dopo l’arrivo di Ole Gunnar Solskjaer infatti la musica è cambiata in casa Red Devils e i successi continuano ad aumentare. Ecco quindi che pure dopo il successo raccolto in Fa Cup contro il Reading (con il risultato di 2-0) lo stesso tecnico norvegese guarda con ottimismo a questo banco di prova per la 22^ giornata di campionato. Pochi giorni fa infatti lo stesso Solskjaer ha dichiarato: “Gli Spurs a Wembley saranno un buon test. Non vediamo l’ora perché quella gara mi darà più di un riferimento su dove siamo contro i migliori. Non siamo contenti di parlare di quarto, quinto o sesto posto, in un anno o due il club ha bisogno di andare avanti e salire in testa alla classifica”. (agg Michela Colombo)

I PRECEDENTI

In attesa di poter dare la parola al campo per la diretta di Tottenham Manchester United, vale certamente la pena di andare a controllare che cosa ci può dire la storia, ovviamente lunghissima, di questo incontro. Volendo fare solo un piccolo bilancio dal 1963 a oggi infatti contiamo ben 98 precedenti occorsi finora tra i due club, raccolti oltre che nel Campionato di Premium league anche in Fa Cup, Efl Cup, First division e Coppa delle Coppe. A bilancio quindi possiamo leggere complessivamente 22 successi in favore degli Spurs ma ben 56 affermazioni dei Red devils nello scontro diretto, con pure 20 pareggi. Il testa a testa più vicino a noi chiaramente è quello che risale al match di andata della stagione in corso del primo campionato inglese: allora ad agosto fu il Tottenham a vincere in trasferta e con il netto risultato di 3-0. Ultimo precedente eccellente quello che risale poi al 21 aprile scorso, quando i due club si affrontarono nella semifinale di Fa Cup: allora vinsero i Red Devils per 2-1 (ma dopo vennero battuti dal Chelsea in finale). (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Tottenham Manchester United, diretta dall’arbitro Mike Dean, è la partita in programma oggi domenica 13 gennaio a Wembley: fischio d’inizio previsto per le ore 17.30 nella 22^ giornata di Premier league. Il campionato inglese torna protagonista e lo fa alla grande con uno degli incontri più attesi di tutta la stagione. Pochettino apre le porte quindi ai Red Devils che da quando vedono in panchina Ole Gunnar Solskjaer, arrivato dopo l’esonero di Jose Mourinho paiono non sapere perdere. Gli Spurs però sono più che preparati alla sfida come pure ci dicono i risultati arrivati in questi ultimi giorni in Fa Cup ma pure in campionato. In ogni caso il risultato della partita non si annuncia facile da indovinare: la diretta Tottenham Manchester United si annuncia davvero infuocata.

TOTTENHAM MANCHESTER UNITED: LE PROBABILI FORMAZIONI

In vista della diretta tra Tottenham e Manchester United, il tecnico dei Red Devils non dovrebbe mutare tipo le carte in tavola, benché certo il mercato al momento sia più che mai vivo: andiamo quindi a vedere chi potrebbero essere i titolari nel 4-2-3-1 di Solskjaer. Ecco quindi che tra i pali dovremmo vedere De Gea con di fronte a sé il duo al centro composto da Jones e Lindelof: spazio a Shaw e Valencia ai lati. Per la mediana non vi sono dubbi: le maglie da titolari saranno sulle spalle di Herrera e Matic, mentre Pogba dominerà di nuovo la scena ponendosi sulla tre quarti. Peer l’attacco del Manchester United ecco poi spazio a Rashford prima punta: toccherà poi a Martial e Mata agire ai lati benchè dalla panchina rimangano pronti Alexis Sanchez, Lukaku e Lingard.

Per le probabili formazioni degli Spurs, in vista della diretta Tottenham Manchester United, anche Pochettino pare aver le idee ben chiare: sarà ovviamente il 4-4-2 il modulo di partenza. Ecco quindi che in attacco vedremo ovviante Harry Kane (in gol pure nel match di andata ad agosto contro i Red Devils) in coppia con Son: a supporto dalla mediana non mancheranno quindi Eriksen, Alli, Winks e Sissoko, benché le alternative non manchino dalla panchina. Pochi i dubbi anche per la difesa: Lloris sarà ovviamente tra i pali di fronte a sé le maglie verranno consegnate a Alderweireld e Sanchez: toccherà Rose e Trippier agire ia lati del reparto arretrato.

QUOTE E PRONOSTICO

Prima del fischio d’inizio, complice pure la classifica della Premier league, vediamo che sono i padroni di casa i favoriti d’obbligo nel pronostico. Se poi consideriamo le quote date dalla snai vediamo che nell’1×2 il successo del Tottenham è stato dato a 2.05, contro il più alto 3.50 fissato in favore del Manchester United: il pareggio è stato poi valutato a 3.60



© RIPRODUZIONE RISERVATA