Diretta Entella Cuneo/ Risultato finale 3-1, info streaming: Gissi sbaglia e poi segna, Eramo fa tris

- Fabio Belli

Diretta Entella Cuneo, info streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella ventitreesima giornata del girone A di Serie C.

Nizzetto DiPaola Entella gol lapresse 2018
Diretta Pistoiese Entella, Serie C girone A (Foto LaPresse)

DIRETTA ENTELLA CUNEO (3-1 FINALE): GISSI SBAGLIA E POI SEGNA, ERAMO FA TRIS

E’ stata una partita dominata in lungo e in largo dall’Entella, che chiude il tris contro un Cuneo sovrastato dalla maggiore qualità e organizzazione degli avversari. Il gol del 3-0 che ha chiuso definitivamente la partita è stato realizzato dall’Entella con Eramo, conclusione acrobatica su suggerimento di Nizzetto arrivato su azione da calcio d’angolo. Prima del tris però il Cuneo aveva avuto una grande occasione per rientrare in partita. Calcio di rigore per i piemontesi fischiato per un fallo di mano di De Santi, ma Gissi si fa ipnotizzare da Paroni che sbaglia la conclusione. Dopo 4′ di recupero arriva però la soddisfazione per Gissi, che sigla il 31 dopo il rigore sbagliato: si chiude il match con tre punti comunque ineccepibili per la Virtus Entella. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta Entella-Cuneo non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma tutti gli appassionati di calcio abbonati al sito Elevensports.it potranno vedere la diretta streaming video via internet del match collegandosi con la app ufficiale oppure tramite dispositivi mobili, pc o smart tv.

I LIGURI GESTISCONO

Il secondo tempo inizia col Cuneo che prova a scuotersi con una doppia sostituzione. Il portiere Marcone viene sostituito da Gozzi e Paolini lascia il posto a Caso. De Santis per i padroni di casa chiude bene proprio su Caso su un tentativo di passaggio filtrante di Kanis, quindi all’8′ i piemontesi operano anche una terza sostituzione, inserendo Spizzichino al posto di Castellana. Al 10′ Bobb cerca Bertoldi con un cross teso, ma non ci sono pericoli per la difesa dell’Entella. I padroni di casa lasciano l’iniziativa agli avversari forti del doppio vantaggio ma riescono comunque a riprendere un po’ di campo, andando vicini al tris al 17′ con una gran botta di Paloucci che viene deviata in angolo da Gozzi. Il Cuneo al 18′ si fa avanti con Chiosa che deve respingere col corpo prima su Bobb e poi su Suljic. Doppia sostituzione per la Virtus Entella al 21′: Mota Carvalho e Crialese lasciano spazio a Caturano e Migliorelli, con i liguri sempre avanti 2-0 sul Cuneo. (agg. di Fabio Belli)

IOCOLANO BEFFA MARCONE

L’Entella sembra padrona della partita e il Cuneo ha accusato il colpo dello svantaggio. I padroni di casa ne hanno approfittato trovando il raddoppio al 31′: cross di Paolucci e colpo di testa di Iocolano non irresistibile, ma sul quale il portiere degli ospiti va fuori tempo, col pallone che si insacca. Sul 2-0 l’Entella gioca sul velluto, col Cuneo che offensivamente non riesce ad organizzarsi, né arriva una reazione sui nervi della formazione piemontesi, con i biancocelesti che possono gestire il punteggio efficacemente. Nulla da segnalare nel finale di tempo, con la formazione di Chiavari che va al riposo forte di un doppio vantaggio. (agg. di Fabio Belli)

IN GOL MOTA CARVALHO!

Iniziata la sfida con l’Entella subito aggressiva e Iocolano, Mancosu ed Eramo che cercano combinazioni in avanti che trovano però la difesa del Cuneo pronta nelle chiusure. Al 13′ sugli sviluppi di un’azione da calcio d’angolo per l’Entella è Cristini ad anticipare provvidenzialmente per i piemontesi Paolucci, che sarebbe arrivato alla conclusione da posizione ravvicinata. Ancora due incursioni di Cleur e di Nizzetto per i padroni di casa, con la difesa del Cuneo che resta sempre ripiegata indietro. Gli ospiti faticano ad imbastire una reazione e capitolano al 23′: dopo una pressione costante l’Entella si porta in vantaggio con Mota Carvalho, che irrompe di testa su un cross di Nizzetto e porta sull’1-0 i liguri. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Entella Cuneo, partita che si giocherà fra pochi minuti per la ventitreesima giornata di Serie C nel girone A e che andiamo adesso a inquadrare con qualche numero statistico in attesa del via. Per la Virtus Entella il cammino in campionato prosegue con un frenetico alternarsi di risultati: la striscia di punti e risultati positivi si è interrotta durante l’ultima giornata del campionato, con una sconfitta, due vittorie e due pareggi che contraddistinguono il percorso di una formazione che riesce a essere incisiva specialmente in centrocampo. La formazione ospite si trova in una situazione similare a quella degli avversari, ma con una differenza sostanziale: da tre giornate in trasferta la formazione ospite non riesce a ottenere un risultato positivo, con tre sconfitte consecutive e almeno due gol per sfida. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Entella Cuneo!

I TESTA A TESTA

Entella Cuneo

è una partita che si gioca per la terza volta: non è la prima volta in cui le due squadre si trovano faccia a faccia in campionato, ma il ricorso presentato dai liguri per la riammissione in Serie B ha spostato la partita di andata in questa stagione, e bisogna ancora recuperarla. Dunque questo sarà il primo incrocio nel 2018-2019, e per trovare i due precedenti dobbiamo tornare alla stagione 2012-2013, nel contesto della Prima Divisione Lega Pro. A Chiavari era stato il Cuneo di Ezio Rossi a prendersi la vittoria: partita equilibrata e decisa da un rigore trasformato da Marco Martini appena prima della mezz’ora. Nella partita di ritorno, disputata ovviamente al Fratelli Paschiero, era invece finita 1-1 con i piemontesi a metà classifica che avevano fermato una Virtus Entella che lottava per la promozione, ma che non l’avrebbe centrata: era la penultima giornata e al gol di Simone Guerra, undicesimo del campionato, aveva risposto Marco Cristini dopo l’ora di gioco. Anche oggi Guerra è un protagonista in Serie C, a gennaio è passato dalla Feralpisalò al Vicenza. (Agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Entella Cuneo, diretta dall’arbitro Daniele Paterna, domenica 27 gennaio 2019 alle ore 14.30, sarà una sfida valevole per la ventitreesima giornata del campionato di Serie C nel girone A. I tanti impegni ravvicinati sembrano pesare sulle gambe della formazione ligure, che dopo aver vinto 1-4 ad Arzachena nel weekend, nel turno infrasettimanale è incappata in una sconfitta contro l’altra formazione sarda del girone, l’Olbia, perdendo 2-1. Le distanze con il vertice sono comunque ancora colmabili per i biancocelesti, che hanno tre partite in meno disputate rispetto alla Pro Vercelli terza (a +6), e rispettivamente cinque e sei partite in meno di Piacenza e Carrarese, che occupano il primo posto con 7 punti in più dei liguri. Il Cuneo resta a un passo dalla zona play out, tornato a vincere dopo tre partite senza i tre punti con il 2-1 contro la Juventus U23.

PROBABILI FORMAZIONI ENTELLA CUNEO

Le probabili formazioni che si affronteranno allo stadio Comunale di Chiavari. Liguri in campo con Massolo in porta, Belli sull’out difensivo di destra e Crialese sull’out difensivo di sinistra, mentre i due centrali della retroguardia saranno Baroni e Pellizzer. I tre di centrocampo saranno Nizzetto, Eramo e Paolucci, mentre Ardizzone si muoverà da trequartista alle spalle del duo offensivo composto da Mancosu e dal portoghese Dany Mota. Risponderà il Cuneo con Marcone tra i pali e l’albanese Tafa, Castellana, e Santacroce centrali in una difesa a cinque con il romeno Marin esterno laterale di destra e Celia esterno laterale di sinistra. A centrocampo il bosniaco Suljic sarà affiancato da Paolini e dal gambiano Bobb, mentre l’altro gambiano Jallow farà coppia con lo svizzero Gissi sul fronte offensivo.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente si affronteranno il 4-3-1-2 scelto come modulo di partenza dall’allenatore dell’Entella, Roberto Boscaglia, ed il 5-3-2 disegnato dal mister Cristiano Scazzola, tecnico del Cuneo. Nel match d’andata di questo campionato 1-1 tra Cuneo ed Entella, con vantaggio ligure firmato da Guerra e pari di Cristini. Al 16 dicembre 2012 risale l’ultimo precedente di campionato a Chiavari tra le due formazioni, ebbe la meglio il Cuneo, 0-1, grazie ad un calcio di rigore trasformato da Martini.

PRONOSTICO E QUOTE

Entella favorita dalle agenzie di scommesse per la vittoria in casa contro il Cuneo. Successo interno dei liguri quotato 1.70 da Bet365, mentre Eurobet propone a 3.40 la quota per l’eventuale pareggio e William Hill offre a 5.10 la quota per la vittoria esterna dei piemontesi. Per Bwin, l’over 2.5 viene proposto a una quota di 2.10, mentre l’under 2.5 viene quotato 1.70.



© RIPRODUZIONE RISERVATA