Diretta Arzachena Entella/ Risultato finale 1-4, info streaming: continua la risalita in classifica dei liguri

Diretta Arzachena Entella, info streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella ventunesima giornata del girone A di Serie C.

20.01.2019, agg. alle 16:36 - Fabio Belli
Arzachena gol mucchio lapresse 2018
Video Alessandria Arzachena (Foto LaPresse)

DIRETTA ARZACHENA ENTELLA (1-4): CONTINUA LA RISALITA IN CLASSIFICA DEI LIGURI!

Allo stadio “Pirina” finisce in goleada per 1-4 a favore degli ospiti il match tra Arzachena e Virtus Entella, un vero e proprio testacoda tra due formazioni in situazioni nettamente opposte come si è visto anche oggi in campo. Dopo il poker per i liguri, causato da una sfortunata autorete di Baldan tra i sardi, la contesa di fatto si spegne e negli ultimi venti minuti c’è davvero poco sa segnalare con la squadra di Giorico che, a differenza del primo tempo, non riesce più a pungere e gli ospiti allenati da Boscaglia che si accontentano, portando a casa l’ennesimo successo di questa rimonta che li porta a restare al quinto posto a sole cinque lunghezze dalla capolista ma con ben ancora tre partite da recuperare e che potrebbero proiettare la compagine di Chiavari anche ipoteticamente in vetta; l’Arzachena invece, complice anche il punto di penalizzazione, resta terzultima a quota 14. (agg. di R. G. Flore)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non ci sarà diretta tv per quanto riguarda la diretta Arzachena Entella sui canali free o pay del satellite o del digitale terrestre. Gli appassionati di calcio abbonati al portale ElevenSports avranno la possibilità di seguire comunque la diretta streaming video via internet della partita collegandosi tramite pc, smartphone, tablet o smart tv.

POKER LIGURE CON L’AUTORETE DI BALDAN!

Dopo un primo tempo in cui, almeno fino alla mezzora, l’Arzachena di Giorico è riuscita a tenere testa alla più quotata Virtus Entella, nella ripresa i ritmi frenetici della prima parte di gara non si vedono più, con i sardi incapaci di riaprire il match e i liguri di mister Boscaglia che invece tirano un po’ i remi in barca e pur tenendo il pallino del gioco puntano a non subire quel gol che riaprirebbe la contesa. Tuttavia, a mettere il puntino esclamativo sulla prova degli ospiti ci pensa al minuto 70 ci pensa stavolta non il bomber Mancosu ma una autorete sfortunata di Baldan che infila nella propria porta e di fatto fa calare con circa venti minuti di anticipo il sipario sulla sfida in programma questo pomeriggio presso l’impianto “Biagio Pirina”: Arzachena Entella 1-4 e continua la marcia inarrestabile dei liguri! (agg. di R. G. Flore)

DOPPIETTA DEL NEO ACQUISTO MANCOSU!

Il primo tempo del match tra Arzachena ed Entella si chiude col punteggio di 1-3 a favore degli ospiti, al termine di 45’ pirotecnici e che hanno visto i sardi, almeno all’inizio, tenere testa al più quotato avversario: dopo la rete che sblocca il punteggio al 14’, firmata dal neoacquisto Mancosu, l’Entella si fa raggiungere al 32’ da Cecconi ma i fuochi d’artificio allo stadio “Pirina” sono appena cominciati perché i liguri trovano nel finale la forza di reagire subito e di indirizzare il match a loro favore. Infatti al minuto 40 è un gran contropiede finalizzato da Mota Carvalho a far esultare la panchina di Boscaglia per la rete dell’1-2. Ma non è finita perché, poco prima che il direttore di gara mandi tutti negli spogliatoi, è ancora il bomber sardo Mancosu a bagnare con un secondo gol, e proprio contro una formazione isolana, il suo esordio nelle fila della compagine ligure: il 34enne attaccante sfrutta infatti un gran lavoro di Eramo e al 45’ punisce ancora la difesa di mister Giorico: 1-3 e Arzachena in bambola e che nella ripresa dovrà scalare una montagna! (agg. di R. G. Flore)

CECCONI RISPONDE A MANCOSU!

Allo stadio “Biagio Pirina” di Arzachena va in scena quello che è uno dei più classici testacoda in questo girone della Serie C, coi sardi che ricevono la visita del lanciatissimo Virtus Entella: dopo una estate tribolata, i liguri stanno recuperando le gare e il tempo perduto e si propongono come una delle principali candidate alla promozione in Serie B. E nei primi minuti della sfidagli ospiti dimostrano di essere più in palla anche senza però creare occasioni clamorose fa gol: tuttavia, dopo un quarto d’ora di studio, ecco che l’Entella colpisce e lo fa nientemeno che col suo nuovo acquisto, il bomber Mancosu che al minuto 14 porta avanti i suoi: 0-1 ed inizia alla grande l’avventura in Liguria per l’attaccante! Subita la rete, i ragazzi di Mauro Giorico non riescono a rispondere subito e attorno alla mezzora continuano a denotare i difetti già mostrati nel corso della prima parte della stagione e che li hanno relegati nelle zone basse della graduatoria. Ma al 32′ ecco lo scacco d’orgoglio dei sardi che pervengono al pareggio con Cecconi, bravo ad approfittare in pratica dell’unico errore degli ospiti sugli sviluppi di un angolo: 1-1 e tutto da rifare per la squadra di Boscaglia! (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO,  SI COMINCIA!

Aspettando l’ormai imminente fischio d’inizio della partita Arzachena Entella del girone A per la ventunesima giornata, possiamo dare uno sguardo alle statistiche delle due squadre di questo gruppo del campionato di Serie C 2018-2019. I sardi in casa non hanno mezze misure: per loro cinque vittorie e altrettanti insuccessi, a fronte di zero pareggi. Sono 11 le reti segnate e 14 quelle subite dai biancoverdi nelle partite casalinghe. La Virtus Entella dal canto suo in trasferta ha un buon rendimento, che conta quattro vittorie, un pareggio e una sola sconfitta. I liguri hanno realizzato dieci reti fuori casa, subendone solo cinque, e al momento sono la miglior difesa esterna del girone, pur con alcune partite in meno disputate che rendono “false” le statistiche della squadra di Chiavari. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Arzachena Entella!

I TESTA A TESTA

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta di Arzachena Entella: ecco quindi che cosa lo storico che interessa i due club ci offre alla vigilia della 21^ giornata di Serie C. A dir il vero lo storico che abbiamo di fronte è ben scarno e prevede altri testa a testa se non la sfida registrata nel turno di andata del campionato di Serie C girone A ancora in corso. In mancanza di altri dati utili concentriamoci quindi su questo precedente che è stato giocato solo il 6 novembre scorso (visto che la Virtus è entrata a pieno titolo nel calendario del gruppo solo molto tardi). In tale occasione la compagine ligure ebbe presto la meglio contro i sardi dell’Arzachena : i biancocelesti vinsero poi per 1-0 grazie alla rete firmata da Pellizzer, su assist di Di Paola. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Arzachena Entella, diretta dall’arbitro Gianpiero Miele, domenica 20 gennaio 2019 alle ore 14.30, sarà uno dei match in programma nella seconda giornata di ritorno del girone A nel campionato di Serie C. A sei punti dalla vetta del girone, la scalata dell’Entella continua, considerando che rispetto alla Pro Vercelli capolista la formazione ligure ha quattro partite disputate in meno. Il 2018 si era chiuso con due vittorie e due pareggi nelle ultime quattro partite per l’Entella, mentre l’avventura in Coppa Italia è terminata lunedì con lo 0-4 subito allo stadio Olimpico contro la Roma. Il vecchio anno era terminato invece con tre sconfitte consecutive per l’Arzachena (l’ultima con la Carrarese), unica squadra del girone A a non aver mai pareggiato in campionato. Cinque vittorie e quindici sconfitte in venti partite lasciano la formazione sarda al terzultimo posto, e l’Entella è sicuramente una cliente difficile per chiedere un immediato cambio di passo alla ripresa del campionato.

PROBABILI FORMAZIONI ARZACHENA ENTELLA

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Biagio Pirina di Arzachena, per la diretta Arzachena Entella. I padroni di casa sardi scenderanno in campo con Pini tra i pali e una difesa a tre con Baldan, Busatto e Pandolfi titolari. Sulla fascia destra mancherà lo squalificato Arboleda, al suo posto giocherà La Rosa con Trillo impiegato sulla fascia sinistra, mentre i centrali di centrocampo saranno Casini e Manca. In avanti, spazio a Gatto e a Ruzzittu come trequartisti, di sostegno a Sanna che sarà l’unica punta di ruolo. Risponderà l’Entella con Belli, Pellizzer, Baroni e Germoni schierati da destra a sinistra nella difesa a quattro davanti all’estremo difensore Massolo. A centrocampo spazio al terzetto formato da Paolucci, Icardi ed Eramo, mentre il portoghese Dany Mota e Caturano faranno coppia sul fronte d’attacco, sostenuti dal trequartista Ardizzone.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Le due formazioni si affronteranno tatticamente col 3-4-2-1 schierato dall’allenatore dell’Arzachena, Mauro Giorico, e il 4-3-1-2 scelto come modulo di partenza dal mister dell’Entella, Roberto Boscaglia. Il match d’andata di questa stagione è l’unico incrocio ufficiale tra i due club in campionato nella loro storia, i liguri si sono imposti di misura, col punteggio di 1-0 grazie ad una rete messa a segno da Pellizzer.

PRONOSTICO E QUOTE

Le principali agenzie di scommesse vedono l’Entella favorita per la conquista dei tre punti contro l’Arzachena. Vittoria in casa proposta a una quota di 4.50 da William Hill, mentre Bet365 fissa a 3.40 la quota relativa all’eventuale pareggio e la quota della vittoria in trasferta viene offerta a 1.70 da Eurobet. Per chi scommetterà sul numero di gol realizzati nel corso della partita, Sisal Matchpoint propone le quote per over 2.5 e under 2.5 rispettivamente a 1.95 e 1.75.



© RIPRODUZIONE RISERVATA