DIRETTA/ Celtic Valencia (risultato finale 0-2): gli spagnoli “ipotecano” gli ottavi

- Fabio Belli

Diretta Celtic Valencia, streaming video e tv: probabili formazioni, quote e risultato live della partita di Europa League. Siamo nell’andata dei sedicesimi di finale, a Glasgow.

EsultanzaCeltic
Foto LaPresse

DIRETTA CELTIC VALENCIA (0-2): OTTAVI IPOTECATI

Il Valencia ipoteca la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League battendo il Celtic in trasferta. Decisive le reti di Cheryshev e Sobrino al termine del primo tempo e all’inizio del secondo. Ma la squadra spagnola ha avuto anche l’occasione di fare tris… Al 42′ ha segnato l’attaccante russo che non ha sbagliato quando Sobrino se ne è andato sulla corsia sinistra, è entrato in area e ha servito lui che ha tirato a rimorchio. Al 42′ il raddoppio con Sobrino che da ottima posizione ha fulminato Bain. Al 52′ la chance per il terzo gol con Piccini: la conclusione dell’esterno italiano viene parata a terra da Bain. Sono due gol pesanti quelli di Cheryshev e Sobrino non solo in chiave qualificazione, ma anche se consideriamo che gli scozzesi non avevano ancora subito reti nel 2019. Nelle prime sette partite dell’anno erano riusciti a mantenere la porta imbattuta. (agg. di Silvana Palazzo)

RADDOPPIA SOBRINO

Inizia il secondo tempo e il Celtic continua a soffrire il forcing del Valencia. Gli spagnoli hanno subito trovato il raddoppio grazie al solito Ruben Sobrino, a dir poco ispirato stasera: il suo tiro di destro da posizione ravvicinata finisce in porta. In questo caso l’assist è di Cheryshev, che evidentemente ha ringraziato così il compagno di squadra per l’assist che gli ha sfornato nel primo tempo. I padroni di casa del Celtic provano a rispondere: ma l’unico tentativo rilevante è quello di McGregor che al 56′ ci ha provato con un sinistro da fuori area. Ma il tiro è completamente fuori bersaglio sulla sinistra. Allora mister Brendan Rodgers prova a mischiare le carte in tavola con due cambi: richiama Sinclair e Christie per mandare in campo Weah ed Edouard. Al 61′ ci prova proprio Weah con un destro da fuori area, ma anche il suo tentativo è sballato. Ringrazia il Valencia che può gestire la partita. (agg. di Silvana Palazzo)

FINE PRIMO TEMPO!

Il primo tempo di Celtic Valencia è appena terminato con il risultato di 1 a 0 per gli spagnoli. La partita è stata sbloccata a pochi minuti dal termine della prima frazione di gioco. Decisivo al momento il gol di Cheryshev, che al 42′ ha messo la sua firma nel tabellino dei marcatori. Da centro area ha sfoderato un tiro di sinistro con la palla che è andata a infilarsi nell’angolino in basso a destra. L’assist è di Ruben Sovrino, che già al 25′ aveva servito una bella palla, in questo caso a Daniel Wass, il cui tiro di destro verso l’angolino in basso a sinistra è stato parato. I due hanno mostrato un buon feeling, infatti già in precedenza, più precisamente al 18′, avevano sfiorato il gol. Ruben Sobrino suggerisce di testa e Wass con un altro colpo di testa da centro area ci prova, ma la sua conclusione viene parata sotto la traversa. In questo primo tempo dunque il Celtic ha sofferto l’iniziativa della squadra spagnola. (agg. di Silvana Palazzo)

SI COMINCIA!

È interessante andare a vedere le statistiche per la diretta di Celtic Valencia. Gli scozzesi arrivano a questo appuntamento di Europa League dopo aver superato il Gruppo B da seconda dietro il Salisburgo. I biancoverdi hanno alternato cose buone ad altre che lo sono state decisamente molto meno. La squadra infatti in 6 partite ha collezionato 3 successi e 3 sconfitte. L’attacco ha fatto il minimo sindacabile con 6 reti, con una media dunque di 1 gol a partita. La difesa invece ha subito più di quanto ci si potesse aspettare con 8 reti incassate. Conosciamo meglio il Valencia che è arrivata terza nel Gruppo di Champions League vinto dalla Juventus di Massimiliano Allegri. La squadra spagnola non è riuscita a qualificarsi agli ottavi ed è stata dunque retrocessa in Europa League. Terza nel raggruppamento ha collezionato in 6 partite 2 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Difesa e attacco sono rimaste abbastanza anonime con 6 gol fatti e 6 subite. Sicuramente c’è molto da lavorare anche se i pipistrelli arrivano a questo appuntamento con qualcosa in più rispetto agli altri almeno dal punto di vista dell’esperienza. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Celtic Valencia sarà una sfida trasmessa in diretta tv esclusiva per tutti gli abbonati Sky, che potranno collegarsi sul canale numero 254 del satellite, oppure la diretta streaming video via internet dell’incontro sul sito skygo.sky.it, collegandosi tramite pc, tablet, smartphone oppure con l’ausilio di una smart tv.

ARBITRA HATEGAN

Celtic Valencia, come visto, verrà diretta dall’arbitro rumeno Ovidiu Hategan, personaggio ben noto: con lui oggi per l’Europa league non mancheranno gli assistenti e connazionali Sovre e Ghoertghe oltre che Radu Ghinguleac, quarto uomo ufficiale. Mettendo quindi proprio il primo fischietto di Arod al centro della nostra attenzione, va detto che in stagione l’arbitro rumeno ha messo a tabella già 22 presenze, di cui però nessuna registrata in occasione dell’Europa League (se si è esclude il torneo di qualificazione). Hategan però si è rivelato molto attivo in Champions League, dove ha diretto 4 incontri e ha pure messo a statistica 15 cartellini gialli, un rosso e ha concesso un calcio di rigore. Facendo un tuffo nella storia scopriamo che nella sua lunga carriera lo stesso Hategan ha diretto in ben due occasioni il Celtic: non si registrano però testa a testa con il Valencia con cui oggi quindi sarà un vero esordio. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Celtic Valencia si giovedì 14 febbraio alle ore 21.00, e sarà una delle sfide nel programma delle gare d’andata dei sedicesimi di finale di Europa League 2018-2019. Momento positivo per gli scozzesi che dopo aver perso l’Old Firm contro i Rangers lo scorso 29 dicembre hanno inanellato sette vittorie consecutive tra Premier League e FA Cup Scozzese, riprendendo il largo in testa al campionato e guadagnandosi i quarti della Coppa Nazionale da giocare contro gli Hibs di Edimburgo. In Europa i “Bhoys” (che arrivavano dai playoff di Champions League) sfidano un Valencia reduce da tre pareggi consecutivi tra Liga spagnola e Coppa del Re e che in campionato resta all’ottavo posto, a -6 dalla zona Champions (persa a dicembre con il terzo posto nel girone) e in lotta per un posto nella prossima Europa League.

PROBABILI FORMAZIONI CELTIC VALENCIA

Le probabili formazioni che si affronteranno a Celtic Park. I padroni di casa scozzesi schiereranno Bain tra i pali, il tedesco Toljan in posizione di terzino destro e l’irlandese Hayes in posizione di terzino sinistro, mentre i centrali di difesa saranno il bosniaco Simunovic e il belga Boyata. A centrocampo McGregor e Brown copriranno le spalle a Christie, Forrest e all’inglese Sinclair, che supporteranno Burke schierato come unica punta di ruolo. Risponderà il Valencia col brasiliano ex Juventus Neto in porta, l’italiano Piccini e Gaya schierati come laterali di destra e sinistra in difesa, mentre i centrali della linea a quattro saranno gli argentini Roncaglia e Garay. A centrocampo il centrafricano Kondogbia e Dani Parejo saranno i centrali, mentre Soler si muoverà sulla fascia destra e il russo Cheryshev sulla fascia sinistra. In attacco, spazio alla coppia composta dal francese Gameiro e da Santi Mina.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

I moduli tattici a confronto nel match saranno il 4-2-3-1 schierato dal nordirlandese Brendan Rodgers, tecnico del Celtic Glasgow, ed il 4-4-2 del mister spagnolo del Valencia, Marcelino. Le due squadre tornano ad affrontarsi in Europa League, che al tempo si chiamava ancora Coppa UEFA, dopo il precedente del 2001, col Celtic che venne eliminato ai rigori dagli spagnoli il 6 dicembre 2001 a Celtic Park.

PRONOSTICO E QUOTE

Per chi scommetterà sul match, i bookmaker indicano il Valencia favorito per la vittoria esterna contro il Celtic. Quota per la vittoria in casa fissata a 3.45 da Eurobet, William Hill offre a 3.30 la quota per l’eventuale pareggio mentre la quota per la vittoria in trasferta viene proposta a 2.20 da Bet365. Per quanto riguarda i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bwin quota l’over 2.5 1.90 e l’under 2.5 1.80.

© RIPRODUZIONE RISERVATA