Video/ Parma Napoli (0-4): highlights e gol della partita (Serie A 25^ giornata)

- Federico Giuliani

Video Parma Napoli (risultato finale 0-4): gli highlights e i gol della partita dominata dai partenopei nella 25^ giornata di Serie A. A segno Zielinski, Milik con una doppietta e Ounas.

calciomercato napoli
Napoli (Foto LaPresse)

Ecco il video di Parma Napoli, che termina con il risultato di 4-0 in favore degli azzurri nella venticinquesima giornata del campionato di Serie A. Prima di raccontare il match andiamo a dare uno sguardo alle due formazioni partendo dal 4-3-3 del Parma. I ducali si affidano all’ex Inglese, supportato da Gervinho e Biabiany; Rigoni in cabina di regia con Kucka e Machin mezzali. Il Napoli risponde con un duttile 4-4-2: Milik e Mertens sono i due attaccanti, con Zielinski e Callejon esterni di centrocampo; Allan e Ruiz completano il reparto. Pronti, via. Gli uomini di Ancelotti partono subito forte e si riversano nella metà campo avversaria. Il Parma aspetta e riparte in contropiede, come quando al 4′ Inglese prova a fare tutto da solo e servire Gervinho, fermato dalla difesa partenopea. Al 7′ Napoli pericoloso con Callejon che non approfitta però di un errore di Gagliolo; la conclusione dello spagnolo è sbilenca. All’11’ Napoli pericoloso con Mertens, che cerca il piazzato trovando però la deviazione dei centrali ducali. Da diversi minuti i partenopei lavorano ai fianchi la linea arretrata dei gialloblù, che faticano a ripartire. E infatti al 19′ gli ospiti sbloccano il match. Hysaj e Zielinski realizzano una perfetta triangolazione con quest’ultimo che che buca un non irresistibile Sepe con un tiro nell’angolo più lontano. La reazione del Parma non c’è, e anzi è il Napoli a sfiorare il raddoppio: Malcuit appoggia per Mertens che non inquadra però lo specchio della porta da buona posizione. Dopo la rete di Mertens il Napoli continua ad attaccare mentre non c’è una reazione del Parma. Al 36′ arriva quindi il raddoppio degli azzurri con Milik, che batte Sepe direttamente da calcio piazzato con una punizione dal limite che passa sotto la barriera ducale. I padroni di casa si affidano a sporadici contropiedi ma Gervinho è ben controllato e Inglese è troppo isolato.

VIDEO PARMA NAPOLI: IL SECONDO TEMPO

Nella ripresa il Napoli spende uno dei tre cambi a disposizione: non ce la fa infatti Maksimovic, costretto a restare negli spogliatoi dopo uno scontro di gioco nel corso dei primi 45′. Al suo posto entra Luperto. Anche il Parma cambia qualcosa: esce uno spento Machin per fare spazio a Siligardi. Fin qui non ci sono occasioni da segnalare anche se i ducali hanno leggermente aumentato il loro baricentro di gioco. Al 54′ il signor Chiffi assegna un calcio di rigore al Parma per fallo di Malcuit su Alves. Ma dopo l’ausilio del Var Chiffi revoca il penalty per un precedente fallo in favore del Napoli. Dopo il brivido sull’episodio del calcio di rigore prima assegnato al Parma e poi revocato, gli ospiti tornano a macinare gioco. Il Parma ha tuttavia una chance con Gervinho, che al 61′ impegna Meret con una parata in corner. Il Napoli cala il tris al 73′ con il solito Milik, autore di una doppietta. Biabiany sbaglia tutto e con un retropassaggio killer serve il polacco, che elude l’intervento di Alves e fredda ancora Sepe. Nel finale gli ospiti calano il poker con Ounas, giocatore ritrovato grazie alla fiducia concessagli da Ancelotti. All’82’ il neo entrato viene ben servito da Verdi alla fine di una rapida triangolazione e si ritrova a tu per tu con Sepe. Nessun problema per il fantasista degli azzurri battere il povero portiere avversario. Poco prima il Parma aveva dato vita all’ultimo sussulto offensivo con Siligardi: il suo tiro è stato però facilmente intercettato da Meret.



© RIPRODUZIONE RISERVATA