Video/ Virtus Verona Rimini (3-0): highlights e gol della partita (Serie C)

- Federico Giuliani

Video Virtus Verona Rimini (risultato finale 3-0): highlights e gol della partita, disputata nella 32^ giornata del girone B della Serie C.

Gol Virtus Verona
Diretta Fermana Virtus Verona, Serie C girone B (Foto LaPresse)

Virtus Verona-Rimini termina con il risultato di 3-0 in favore dei padroni di casa. Prima di raccontare il match andiamo a dare uno sguardo alle due formazioni iniziali. La Virtus si affida a 4-3-1-2 con Onescu alle spalle di Gorico e Casarotto. Per il resto, l’undici dei locali è composto da Giacomel, Rossi, Danti, Grbac, Ferrara, Lavagnoli, Manfrin e Sirignano. Dall’altra parte il Rimini risponde con un duttile 3-5-2, dove Montanari e Guiebre guidano il fronte offensivo. Completano il quadro Scotti, Nava, Venturini, Ferrani, Alimi, Volpe, Arlotti, Palma e Kalombo. Pronti, via. La Virtus Verona parte subito forte e passa in vantaggio al primo affondo degno di nota. I padroni di casa partono in contropiede con una ripartenza fulminea e ben orchestrata. Giorico appoggia per Casarotto, il quale sforna un assis fantastico per Danti. Il numero sette, da posizione più che favorevole, non ha problemi nel battere Scotti. Al 18′ ecco il raddoppio della Virtus Verona con Gianni Manfrin, che trasforma magistralmente un calcio di punizione dal limite. Non c’è gara tra le due formazioni, con la Virtus Verona che cala il tris poco prima dell’intervallo. Al 35′ i veneti trovano la terza rete con Vincenzo Ferrara, che batte il povero Scotti al termine di un’azione personale. Ferrara parte da destra, si accentra senza trovare opposizione, e colloca la sfera sul primo palo. Non reagisce il Rimini, che rischia tantissimo al 44′ quando Casarotto scarica verso la porta un tiro velenoso disinnescato in qualche modo da Scotti. La gara è ampiamente nelle mani dei veneti, che non devono però abbassare la guardia.

IL SECONDO TEMPO

Nella ripresa i ritmi sono logicamente più bassi, visto che il parziale è già rotondo e che gli ospiti non sembrano in grado di ribaltare lo svantaggio. Tuttavia al 47′ il Rimini si scuote e ci prova con Venturini; il suo tiro termina alto sopra la traversa. Al 51′ la Virtus Verona accelera e sfiora il poker: Sirignano colpisce di testa e insacca ma l’arbitro annulla tutto per fuorigioco. Al 61′ ancora Rimini vicino al gol ma Giacomel è provvidenziale nel mantenere la propria porta inviolata. Nel finale non mancano le emozioni, a cominciare con l’occasione avuta da Grbac che sfiora un gol fantastico con il pallone che sfiora il “sette”. Il Rimini risponde con una punizione di Piccioni, alta di poco, e una girata di Buonaventura bloccata da Giacomel. In pieno recupero Scotti evita il poker neutralizzando il tentativo di Frinzi.

Ecco il video di Virtus Verona Rimini, con le azioni salienti del match.



© RIPRODUZIONE RISERVATA