JUVENTUS, SCUDETTO 2019: OTTAVO DI FILA/ Gli altri record che può ottenere

- Davide Giancristofaro Alberti

Juventus, i numeri da record dell’annata 2018-2019: nessuno in Europa come la Vecchia Signora. Gli altri record che può ottenere la squadra bianconera

Cristiano Ronaldo dribbling Juventus Sassuolo lapresse 2019 1
Cristiano Ronaldo (LaPresse)
Pubblicità

La Juventus ha vinto lo scudetto nella settimana della grande delusione dell’addio alla Champions League. Ma questo fallimento non può macchiare una stagione nella quale il club bianconero ha dominato in Italia. La squadra di Massimiliano Allegri ha vinto un campionato già deciso ad agosto: i media hanno provato a respingere la realtà per tenerlo aperto, solo nell’apparenza. A fare la differenza non è stato solo Cristiano Ronaldo, anche perché la Juventus vinceva già prima di lui, ma anche la profondità della rosa. Quali altri record può ottenere la Juventus? La sconfitta con la Spal ha tolto ai bianconeri la possibilità di centrare il record di punti in Serie A, detenuto dalla Juventus di Conte, che ne fece 102 nel 2013-2014. Ma la Juventus può eguagliare il record delle 33 vittorie. E poi c’è il record che riguarda il maggior distacco tra la prima e la seconda: lo detiene l’Inter del 2006-2007, che chiuse con 22 punti sulla Roma. Per cercare di battere questo primato c’è bisogno anche della “collaborazione” della squadra di Carlo Ancelotti. (agg. di Silvana Palazzo)

Pubblicità

JUVENTUS, OTTAVO SCUDETTO DI FILA

Sono numeri da record quelli della Juventus vincitrice ieri dello scudetto 2018-2019, l’ottavo di fila per la compagine bianconera. La squadra allenata da Massimiliano Allegri è stata la prima in Europa ad aver vinto per otto volte il trofeo, nonché la quarta nella storia della Serie A ad alzare al cielo il tricolore con ben cinque turni d’anticipo. Sono numerosi i record della Vecchia Signora formato 2018-2019, a cominciare dal fatto che il successo è giunto con la miglior difesa e il miglior attacco: 67 reti segnate, di cui 19 del solo Cristiano Ronaldo, con sole 23 subite. Sono invece 87 i punti fino ad ora totalizzati, con 28 vittorie (altro record stagionale), tre pareggi e due sole sconfitte, quelle con il Genoa e quella di due sabati fa contro la Spal. Come detto sopra, nessuno in Europa nei cinque campionati principali (Italia, Francia, Inghilterra, Spagna e Germania), aveva mai vinto 8 scudetti di fila, e solo il Lione ci era andato vicino vincendone sette dal 2002 al 2008. Ci sono comunque riusciti l’Olympiakos in Grecia, dal 1996 al 2003, e gli svizzeri del Basilea, dal 2010 al 2016.

Pubblicità

JUVENTUS, I NUMERI DA RECORD DELLO SCUDETTO 2019

Il record assoluto europeo appartiene al Lincoln di Gibilterra e allo Skonto Riga in Lettonia, con 14 campionati consecutivi, anche se si tratta ovviamente di un altro calcio, ben lontano dagli sfarzi dell’Europa che conta. A livello mondiale spicca su tutti invece il Tafea di Vanuatu, stato dell’oceano pacifico meridionale, che sulle 19 edizioni del campionato ne ha vinte 15 di fila fra il ’94 e il 2009. Lo scudetto vinto con cinque giornate d’anticipo non è un record assoluto, visto che ci erano già riuscite Inter, Fiorentina e Torino. Il record assoluto del Vecchio Continente spetta però al Paris Saint Germain formato 2015-2016, che vinse la Ligue 1 con addirittura otto turni di anticipo, tra l’altro in maniera roboante con una vittoria per 9 reti a zero sul povero Troyes, con tripletta di Zlatan Ibrahimovic e doppietta dell’ex Napoli Edinson Cavani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità