Video/ Inter-Roma (1-1): gol e highlights, Perisic riacciuffa i giallorossi (Serie A)

- Stefano Belli

Video Inter-Roma (1-1): gol e highlights del big match della 33^ giornata di Serie A. El Shaarawy porta avanti i giallorossi poi raggiunti nella ripresa dall’incornata di Perisic.

Manolas_Icardi_Roma_Inter_lapresse_2017
Video Inter Roma (LaPresse)
Pubblicità

Video Inter-Roma 1-1: highlights e gol del big match della 33^ giornata di Serie A 2018-19. Al Meazza le due squadre si spartiscono la posta in palio ma per entrambe le squadre si tratta di un’occasione mancata: i nerazzurri perdono l’opportunità di allungare sul Milan e consolidare definitivamente il terzo posto in classifica, i giallorossi non riescono a scavalcare i rossoneri che nel lunch match delle ore 12.30 non sono andati oltre un pareggio contro il Parma. La squadra di Ranieri – che poco prima del fischio d’inizio perde Manolas per un problema muscolare – ha sfiorato il colpaccio dopo essersi portata in vantaggio al quarto d’ora nel primo tempo con il magnifico destro a giro di El Shaarawy che non ha lasciato scampo ad Handanovic, Roma che aveva meritatamente sbloccato la contesa grazie a un approccio aggressivo e spavaldo, a differenza dei padroni di casa che invece sono stati un po’ troppo morbidi nelle battute iniziali della gara, anche se all’8′ Lautaro Martinez aveva colpito il palo con la complicità di Mirante che era riuscito a deviare il pallone sul legno con un gran colpo di reni. Solamente a ridosso dell’intervallo l’undici di Spalletti rompe gli indugi e per poco non inducono Fazio a commettere un clamoroso autogol nel tentativo di liberare la sua area di rigore, oltre a sfiorare il bersaglio grosso con Vecino e D’Ambrosio. Nella ripresa entrano Icardi, Joao Mario e Keita ma a pareggiare i conti ci pensa Perisic con un poderoso colpo di testa sul traversone di D’Ambrosio. L’Inter prova a vincerla ma rischia seriamente di perderla facendosi infilare in contropiede dalla Roma che allo scadere del novantesimo va a un passo dal 2 a 1 con Kolarov che calcia in porta mentre cade: il numero del serbo viene annullato dalla prodezza di Handanovic che ci mette i guantoni e salva i suoi dal KO, regalando al popolo nerazzurro una Pasqua se non altro tranquilla.

Pubblicità

LE DICHIARAZIONI

Dopo il triplice fischio dell’arbitro Guida il primo a parlare è stato Borja Valero: “Mancano cinque giornate alla fine del campionato, non abbiamo ancora ottenuto niente anche se siamo davanti alle altre squadre e questo rappresenta indubbiamente un gran bel vantaggio. Lo spogliatoio è sempre stato unito, lo abbiamo dimostrato anche oggi, tutti remano in un’unica direzione, vogliamo tornare in Champions e daremo il 100% per raggiungere l’obiettivo”. Ecco l’analisi di Luciano Spalletti, tecnico dell’Inter: “Risultato giusto, ci sono state delle occasioni per entrambe le squadre, abbiamo concesso qualche spazio di troppo agli avversari, nelle azioni d’attacco ci siamo sbilanciati troppo in avanti. Sullo 0-1 la Roma si è abbassata un po’ troppo e questo ci ha dato coraggio nel far girare insistentemente palla nella loro metà campo”. Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto anche l’allenatore della Roma, Claudio Ranieri: “Eravamo venuti a San Siro per vincere, potevamo capitalizzare di più e contrattaccare meglio nella ripresa, siamo rimasti troppo schiacciati nella nostra metà campo, prendere un punto in casa dell’Inter ci può comunque stare. Più di calo fisico parlerei di crescita dell’Inter nel finale, per questo eravamo consapevoli che nel secondo tempo avremmo sofferto assai”.

VIDEO, INTER ROMA: GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità