CALCIOMERCATO/ Palermo, l’ag. Ilicic e Bacinovic: restano rosanero (esclusiva)

- La Redazione

Ilicic e Bacinovic sono contenti a Palermo, apprezzano il nuovo allenatore Mutti e quindi a gennaio resteranno in rosanero: ecco le buone notizie per il Palermo (esclusiva).

josip_ilicic_r400
Josip Ilicic (foto Ansa)

I tifosi del Palermo possono stare tranquilli: Ilicic e Bacinovic sono soddisfatti della loro seconda stagione in rosanero, e a gennaio non si muoveranno sicuramente dalla Sicilia. La rassicurazione, che farà passare un Capodanno più tranquillo (almeno dal punto di vista calcistico) a tutti coloro che amano il Palermo, arriva direttamente dal procuratore dei due forti giocatori sloveni, Amir Ruznic. A dire il vero, i due giocatori arrivati dal Maribor nell’estate 2010 in questi giorni stavano facendo notizia per due motivi diversi: anche quest’anno Josip Ilicic si sta confermando ad ottimi livelli, è uno dei leader della squadra da poco allenata da Bortolo Mutti, e proprio per questi motivi è nel mirino di molti grandi club; Armin Bacinovic sta invece vivendo una seconda stagione italiana meno brillante della seconda (come spesso capita agli stranieri), e per questo il suo nome compare in molti possibili scambi di mercato, in questa sessione che si baserà essenzialmente proprio sugli scambi. Ruznic però chiude la porta a queste ipotesi: ecco cosa ci ha detto in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Ruznic, come giudica la stagione fin qui di Ilicic e Bacinovic?

Sono molto contenti tutti e due di come sta andando il secondo anno a Palermo.

Anche Bacinovic?

Sì, sì: sono entrambi molto contenti. Anche Bacinovic, a parte le prime dieci giornate in cui ha avuto dei problemi con Mangia, poi è rientrato pienamente in squadra e spesso tra i titolari, quindi non c’è nessun problema per lui. Ilicic, poi, è davvero soddisfatto.

Come si trovano con il nuovo allenatore Bortolo Mutti?

Anche del nuovo allenatore sono molto soddisfatti: sia Ilicic sia Bacinovic mi hanno detto di essere contenti con Mutti, che è molto esperto e può fare bene a Palermo.

Sembra di capire che i due sloveni non hanno intenzione di lasciare Palermo…

Proprio così. Prima di tutto, perchè il presidente Zamparini li ha “blindati” dichiarando che certamente non li lascerà partire, e devo dire che anch’io condivido questo parere.

Perchè?

A me non piace molto il mercato di gennaio, che viene a spezzare l’andamento della stagione. Secondo me può creare più problemi che benefici, anche per i giocatori, che spesso possono trovare difficoltà ad adattarsi in una nuova realtà a metà stagione.

Quindi possiamo dire ai tifosi rosanero che Ilicic e Bacinovic resteranno?

Direi di sì, non penso proprio che possano lasciare Palermo nella sessione di mercato di gennaio.

Ci sono altri giocatori sloveni pronti per il campionato italiano?

In questo momento devo rispondere probabilmente no. Ci sono alcuni buoni giocatori, ma penso che necessitino prima di un periodo di ambientamento in serie B, come ha fatto Kurtic. Ad esempio, so che Struna, giocatore del Koper, interessa appunto ad alcune squadre di serie B. Un altro talento sicuro è Beric, anche lui del Maribor come Ilicic e Bacinovic, classe 1991, ma onestamente non credo che sia già pronto a un salto così grande.

 

(Mauro Mantegazza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori