PROBABILI FORMAZIONI/ Sampdoria-Bologna, notizie alla vigilia (quattordicesima giornata Serie A)

- La Redazione

Dopo la vittoria nel derby, la Sampdoria torna in campo allo stadio Marassi. Domenica pomeriggio, alle ore 15.00, vi sfiderà il Bologna di Pioli: ecco le probabili formazioni dei due team.

ciro_ferrara_sampdoria_r400
Ciro Ferrara, tecnico della Sampdoria (Infophoto)

Dopo la vittoria nella stracittadina di domenica scorsa, la Sampdoria di Ciro Ferrara tornerà in campo domenica pomeriggio alle ore 15.00. Allo stadio Marassi di Genova sbarcherà il Bologna di Stefano Pioli, reduce da una stagione sicuramente al di sotto delle attese, soprattutto se paragonata alla splendida annata 2011-2012. Obiettivo degli uomini in blucerchiato, ottenere una nuova vittoria per allontanarsi dalle zone basse della classifica, che non sono state allontanate dopo una sola vittoria (per quanto speciale) arrivata dopo sette sconfitte consecutive: ai liguri serve dare continuità a quel successo. Naturalmente gli ospiti emiliani non staranno a guardare e proveranno a tornare a Bologna con il massimo bottino, dato che hanno ancora più bisogno di punti. La classifica vede infatti la Sampdoria a quota 13 punti e il Bologna a 11. Ecco le ultime notizie sulle probabili formazioni delle due squadre.

Pochissimi cambi per l’allenatore della Sampdoria, Ciro Ferrara, che conferma essenzialmente l’11 vittorioso nel derby contro il Genoa, domenica scorsa. Il tecnico partenopeo punterà quindi su un 4-5-1 con Romero fra i pali, Berardi, completamente recuperato, sulla corsia di destra, con Costa sul versante opposto. Al centro, solito duo Gastaldello-Rossini. A centrocampo spazio Kristicic e Poli larghi sugli esterni, rispettivamente di destra e di sinistra, con il trio Obiang, Maresca e Munari in cabina di regia. Infine, in attacco, il solo Icardi. In panchina si accomoderanno: Falcone, Berni, Mustafi, De Silvestri, Poulsen, Castellini, Tissone, Renan, Juan Antonio, Soriano, Estigarribia. Infortunati Pozzo, Maxi Lopez ed Eder, quest’ultimo, verso il recupero totale.

Pioli dovrà fare a meno di Garics e di Taider per la trasferta di Genova. Il tecnico rossoblu punterà su un 3-4-1-2 con Agliardi a curare la porta, retroguardia formata da Antonsson, Sorensen e Cherubin. A centrocampo Marco Motta sostituirà l’infortunato Garics mentre Guarente partirà dal primo minuto al posto dello squalificato Taider. Resto del reparto di mezzo formato dai soliti Perez e Morleo. In attacco, infine, Diamanti agirà in posizione di trequartista dietro al solito duo formato da Gabbiadini e Gilardino. Panchina composta da Lombardi, Radakovic, Stojanovic, Abero, Gimenez, Krhin, Riverola, Kone, Pulzetti, Pasquato. Indisponibili, oltre ai due di cui sopra, anche Natali, Carvalho, Acquafresca, Curci, Paponi e Pazienza.

 

 Romero; Berardi, Gastaldello, Rossini, Costa; Kristicic, Obiang, Maresca, Munari, Poli; Icardi. All.: Ferrara.

A disp.: Falcone, Berni, Mustafi, De Silvestri, Poulsen, Castellini, Tissone, Renan, Juan Antonio, Soriano, Estigarribia.

Squalificati: Da Costa (18/11/12).

Indisponibili: Pozzi, Maxi Lopez, Eder.

 

 Agliardi; Antonsson, Sorensen, Cherubin; Motta, Guarente, Perez, Morleo; Diamanti; Gabbiadini, Gilardino. All.: Pioli.

A disp.: Lombardi, Radakovic, Stojanovic, Abero, Gimenez, Krhin, Riverola, Kone, Pulzetti, Pasquato.

Squalificati: Portanova (fino al dicembre 2012), Taider (1).

Indisponibili: Natali, Carvalho, Acquafresca, Curci, Paponi, Pazienza, Garics.

 

Arbitro: Celi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori