PROBABILI FORMAZIONI/ Cagliari-Pescara: ultime novità (Coppa Italia, quarto turno)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Cagliari-Pescara, partita valida per il quarto turno della Coppa Italia, o Tim Cup, 2012-2013: per entrambe le squadre in programma un pò di turnover

tifosi_cagliariR400
I tifosi del Cagliari (INFOPHOTO)

Questa sera alle ore 18.30 si gioca Cagliari-Pescara, partita valida per il quarto turno della Coppa Italia, o Tim Cup, 2012-2013. La partita è ad eliminazione diretta: in caso di pareggio al termine dei novanta minuti regolamentari le due squadre disputeranno due tempi supplementari da quindici minuti l’uno, e in caso di ulteriore parità si andrà ai calci di rigore. La vincente di Cagliari-Pescara affronterà la Juventus negli ottavi di Coppa Italia, in programma il prossimo 12 dicembre. Cagliari-Pescara si giocherà allo stadio Is Arenas di Quartu Sant’Elena, l’arbitro sarà il signor Baracani di Firenze. Vediamo quali sono le probabili formazioni di Cagliari-Pescara.

Il Cagliari deve riscattare l’ultima sconfitta sul campo dell’Udinese: “La gara di domenica -ha dichiarato mister Ivo Pulga in conferenza stampa- è stata un incidente di percorso, ma ci sta di sbagliare una prestazione dopo otto prove positive, ci metterei la firma. Ora pensiamo all’impegno di Coppa Italia, cui teniamo molto. Non solo perché in caso di vittoria troveremmo la Juventus, ma anche e soprattutto perché vincere aiuta a vincere“. Per quanto riguarda la formazione di stasera, l’allenatore del Cagliari ha fatto capire di voler schierare qualche riserva: “E’ probabile che giocheranno gli uomini che sin qui sono stati impiegati di meno, siamo curiosi di vederli tutti, per loro è una grande occasione“. Il portiere sarà Vlada Avramov, e davanti a lui la linea difensiva a quattro vedrà all’opera Perico a destra, Murru a sinistra e la coppia Rossettini-Ariaudo al centro. A centrocampo dovrebbero giocare Dessenae Casarini ai fianchi di Ekdal, mentre in attacco l’uruguaiano Ceppelini dovrebbe stare a supporto della coppia Thigo Ribeiro-Ibarbo. L’alternativa prevede il brasiliano dietro Ibarbo e Pinilla. 

In panchina assieme a Ivo Pulga e Diego Lopez dovrebbero andare il portiere Agazzi, secondo per una notte, i difensori Anedda, Francesco Pisano, Astori, Camilleri e Avelar, i centrocampisti Nainggolan, Eriksson, Conti e Cossu e gli attaccanti Sau, Pinilla e Nenè. 

Pinilla ha recuperato e dovrebbe andare in panchina (se non in campo, in base alle scelte di Pulga e Lopez): per questo non ci sono indisponibili nella squadra sarda.

Probabile 3-4-2-1 per il Pescara di Cristiano Bergodi. Il mister, subentrato a Giovanni Stroppa sembra intenzionato a praticare un pò di turnover, a cominciare dalla porta dove giocherà Ivan Pelizzoli al posto di Mattia Perin. La difesa a tre dovrebbe vedere all’opera Cosic, Antonio Bocchetti e Marco Capuano. Centrocampo a quattro con un rientro importante sulla fascia destra: quello di Alessandro Crescenzi. Il terzino dell’Under 21 non è ancora sceso in campo quest’anno a causa dei recenti problemi fisici, e potrebbe essere un valore aggiunto per il Pescara. A sinistra dovrebbe giocare Balzano mentre la coppia centrale sarà composta da Nielsen e Cascione. Attacco a tre uomini con Weiss e Caprari e giostrare dietro Jonathas, unica punta di ruolo.

A disposizione di mister Cristiano Bergodi dovrebbero andare il portierino Salvatore Falso, classe 1994 della Primavera, i difensori Simone Romagnoli e Modesto, i centrocampisti Berardocco, Lulli e Brugman e gli attaccanti Soddimo, Chiaretti e Vukusic.

Mister Bergodi dovrà fare a meno di alcuni giocatori infortunati: i centrocampisti Blasi, Colucci e Quintero e l’attaccante Celik. Quest’ultimo non sarà disponibili nemmeno per la prossima partita di campionato, in casa contro il Genoa domenica pomeriggio.

Avramov; Perico, Rossettini, Ariaudo, Murru; Dessena, Ekdal, Casarini; Ceppelini; Ibargo, Thiago Ribeiro.

A disposizione: Agazzi, Anadda, F.PIsano, Camilleri, Avelar, Astori, Nainggolan, Eriksson, Conti, Cossu, Sau, Pinilla, Nenè.

Allenatore: Ivo Pulga-Diego Lopez

Squalificati: nessuno

Diffidati: nessuno

Indisponibili: nessuno

Pelizzoli; Cosic, A.Bocchetti, M.Capuano; Crescenzi, Nielsen, Cascione, Balzano; Weiss, Caprari; Jonathas.

A disposizione: Falso, S.Romagnoli, Modesto, Berardocco, Lulli, Brugman, Soddimo, Chiaretti, Vukusic.

Allenatore: Cristiano Bergodi

Squalificati: nessuno

Diffidati: nessuno

Indisponibili: Blasi, Colucci, Quintero, Celik

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori