DIRETTA/ Russia-Repubblica Ceca live (gruppo A europei 2012): la partita in temporeale

- La Redazione

La diretta della partita Russia-Repubblica Ceca, partita valida per la prima giornata del gruppo A di Euro 2012. Segui e commenta il match di Wroclav in temporeale a partire dalle 20.40

cech_rep_cecaR400
Petr Cech, 30 anni, in azione con la maglia della Repubblica Ceca (INFOPHOTO)

Questa sera a Wroclav (Breslavia), cittadina della Polonia sud-occidentale, si gioca la partita Russia-Repubblica Ceca, valida per il gruppo A dei campionati europei Euro 2012. Per entrambe le squadre è importante iniziare con una vittoria: sia la Russia che la Repubblica Ceca devono incamerare i primi tre punti per lanciare i primi segnali, in un girone sulla carta molto equilibrato. Un eventuale pareggio tra Russia e Repubblica Ceca non sarebbe utile alle due nazionali, tuttavia se c’è da perdere punti chiaramente meglio succeda alla prima giornata piuttosto che nelle altre due partite. L’arbitro dell’incontro sarà l’inglese Webb, il fischio d’inizio allo stadio comunale di Wroclaw (44.000 posti) alle ore 20.45.

La Russia si è qualificata alle fasi finali di Euro 2012 dopo aver vinto il gruppo B delle qualificazioni. I russi si sono classificati primi con 23 punti (7 vittorie, 2 pareggi ed una sconfitta), davanti ad Irlanda, Armenia, Slovacchia, Macedonia ed Andorra. Il capocannoniere delle qualificazioni è stato Roman Pavluchenko: l’attaccante del Tottenham ha messo a segno 4 reti. La Russia ha partecipato ai campionati europei per quattro volte a partire dal 1996 in Inghilterra. Allora i sovietici non superarono il primo turno, così come nel 2004 in Portogallo (non si qualificarono invece per Euro 2000). Ben diverso il destino della Russia ad Austria/Svizzera 2008, quando i ragazzi di Guus Hiddink si arresero solo in semifinale, alla Spagna poi vincitrice del torneo. L’Italia ha già testato sulla propria pelle lo potenzialità della Russia di Advocaat: nell’ultima amichevole prima degli europei gli azzurri hanno subito il gioco aggressivo dei sovietici, perdendo 0-3. Attenzione dunque: come ha detto il suo commissario tecnico, la Russia può battere ogni avversario e puntare in alto. L’unico dubbio di formazione riguarda il portiere: Akinfeev, teorico titolare, non ha pienamente smaltito una botta al ginocchio. E’ pronto Malafeev.

La Repubblica Ceca ha ottenuto il pass per Euro 2012 dopo il doppio spareggio contro il Montenegro. Che i cechi hanno vinto col punteggio complessivo di 3-0, ipotecando la qualificazione in casa (2-0, Pilar-Sivok) ed imponendosi anche in trasferta (1-0 firmato Jiracek). Nel gruppo I, la Repubblica Ceca era arrivata seconda dietro alla Spagna, precedendo Scozia, Lituania e Lichtenstein. I cechi hanno registrato un ruolino di 4 vittorie, un pareggio e 3 sconfitte, con uno score di 12 reti fatte e 8 subite. I ragazzi di mister Bilek non hanno un gioco propriamente spettacolare ma sono una squadra compatta. Per la sfida di stasera non ci sono problemi di infortuni: il ct dovrà solo sciogliere alcuni dubbi legati al ruolo di punta (ballottaggio Baros-Necid) e a quello di terzino destro (Selassie-Petrzela). Ora è davvero il momento di cedere la parola al campo: Russia-Repubblica Ceca sta per iniziare, buon Europeo ad entrambe!

Risorsa non disponibile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori