Calciomercato Parma/ Ag. Buzaglo: ducali interessati, ma occhio al Chievo e… (esclusiva)

- int. Ruggero Lacerenza

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Ruggero Lacerenza, agente del fantasista israeliano ha parlato del futuro del giocatore che piace molto a Parma e Chievo. Su di lui anche società estere.

Leonardi_Ghirardi
Ghirardi e Leonardi (infophoto)

Il Parma non lavora solo alla pista Cassano. L’affare che dovrebbe portare Ishak Belfodil all’Inter in cambio di Cassano e Silvestre è ancora lontano dalla conclusione: adesso, pare che il difensore argentino abbia rifiutato il trasferimento in Emilia, e ancora non si sa cosa farà FantAntonio, che è tentato anche dal Genoa. Intanto però Pietro Leonardi lavora, come ha sempre fatto, sui giovani: ad esempio, ne ha individuato uno che gioca nello Standard Liegi. Il campionato belga non sarà di livello, ma ogni tanto sforna calciatori interessanti; Eiji Kawashima, portiere del Giappone che è stato anche accostato alle italiane, gioca proprio nello Standard, ed è compagno di squadra di Maor Buzaglo, trequartista israeliano del 1988. Pare che diverse squadre italiane gli abbiano messo gli occhi addosso; lui, dopo aver giocato tre stagioni nel Maccabi Tel Aviv ed essere maturato, ha scelto di uscire dal suo Paese per tentare l’avventura in un campionato di seconda fascia. Arrivato ai 25 anni, sente che può essere arrivata la grande occasione; il Parma è su di lui (arriverebbe a parametro zero), e come detto non solo. Abbiamo chiesto un commento in esclusiva a Ruggero Lacerenza, il suo procuratore che, in esclusiva a IlSussidiario.net, ci ha parlato del ragazzo.

Le squadre italiane hanno messo nel mirino Maor Buzaglo. Che giocatore é? Maor è un trequartista tecnico, abile nei calci piazzati, dotato di un grande tiro. Può giocare trequartista o largo ma anche come mezz’ala.

Il problema maggiore riguarda lo status di extracomunitario… Purtroppo sì perché ha solo il passaporto israeliano, anche se stiamo provvedendo a farci avere il passaporto belga.

Quali squadre italiane sono interessate al ragazzo? Il Parma ha mostrato interesse nei confronti di Buzaglio, ma in Italia c’è anche il Chievo che ha fatto qualche sondaggio per lui.

Quale è la sua posizione contrattuale? Lui è svincolato dallo Standard Liegi, potrebbe essere un ottimo colpo a parametro zero. E’ un classe ’88 quindi ancora giovane.

Su di lui ci sono anche club stranieri? Molti club stranieri hanno deciso di puntare su di lui. Soprattutto in Germania, mentre altri campionati li abbiamo rifiutati perchè non li abbbiamo ritenuti troppo competitivi.

Quando potrebbe arrivare l’accelerare finale per l’affare? Io credo che scaduto il termine per le comproprietà le società italiane cercheranno di capire bene la situazione interna e le possibiità di muoversi per qualche giovane, il ragazzo è davvero interessato al campionato italiano.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori