Calciomercato Udinese/ Ag. Chibuike: contatti dalla serie A, il prezzo è buono ma… (esclusiva)

- int. Marco Salvatore

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Marco Salvatore, procuratore del giovane nigeriano Chibuike, calciatore del Rosenborg che sembra piacere alle italiane.

Guidolin_Vydra
Francesco Guidolin (Infophoto)

L’Udinese di Francesco Guidolin ha superato brillantemente il turno preliminare di Europa League, la squadra friulana sembra già in forma a differenza di altre stagioni che avevano vissuto di partenze al rallentatore. Quest’anno non c’è nemmeno state l’esodo di massa dei big: è andato via un solo top, ovvero Mehdi Benatia, approdato a Roma sponda giallorossa. In cambio l’Udinese ha strappato cash e anche la metà di Nico Lopez, che in una piazza come quella di Udine potrebbe definitivamente esplodere dopo le grandi cose fatte vedere con la sua Nazionale Under 20. I dirigenti friulani hanno sempre l’occhio lungo e hanno ottimi osservatori ovunque, soprattutto nei campionati meno ricercati. Ultimamente uno dei mercati nei quali l’Udinese si è mossa di più è quello della Scandinavia; già la scorsa estate dalla Svezia era stato acquistato Ranégie, che ha mostrato qualche buono spunto (gol al Milan) pur senza incantare. I bianconeri hanno anche visionato altri giocatori, tra cui il nigeriano John Chibuike, trequartista del Rosenborg, che era già monitorato prima del trasferimento in Norvegia. In esclusiva per IlSussidiario.net abbiamo intervistato l’agente del giovane africano, Marco Salvatore.

Ci parli di qusto ragazzo nigeriano, Chibuike… Si tratta di un centrocampista offensivo, un trequartista, forte fisicamente e dotato tecnicamente che sta facendo benissimo al Rosenborg.

Abbiamo visto che lo score è importante, ha un buon feeling con il gol? Quest’anno ha già segnato 11 reti, di cui tre in Europa League. Ha un buon feeling con la porta e questo aumenta la sua pericolosità.

In passato l’Udinese ha osservato spesso il ragazzo: un affare possibile? Ancora oggi ci sono degli interessamenti di club italiani tra cui l’Udinese. Il problema di Chibuike è che non ha passaporto comunitario.

Oltre all’Udinese ci sono altri club che hanno puntato sul ragazzo? Restando in Italia, il Parma in passato ha chiesto informazioni.

Quante possibilità ci sono di vederlo in serie A? Io dico che ci sono ottime possibilità, anche perché il suo contratto scade il 31 dicembre del 2014 e questo potrebbe permetterne l’acquisto a prezzi non eccessivi. (Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori