SCI/ Coppa del Mondo: Irene Curtoni sul podio, Beat Feuz vince e torna leader

- La Redazione

Nel gigante femminile Irene Curtoni sale sul podio dietro a Rebensburg e Maze. Nel super-G maschile Feuz vince (pari merito con Kroell) e torna leader di Coppa del Mondo generale.

sci_r400 Infophoto

Grande venerdì di sci alpino, che ha visto impegnati in gare di Coppa del Mondo sia gli uomini – con un super-G a Kvitfjell in Norvegia – sia le donne, con uno slalom gigante ad Ofterschwang (Germania). Curiosamente, entrambe queste gare sono state recuperi di corse non disputate in precedenza per il maltempo: il super-G di Kvitfjell recupera quello non disputato a Garmisch, mentre il gigante tedesco sostituisce quello saltato prima a Courchevel e poi a Soldeu. Partiamo proprio dalle donne, perchè hanno dato le maggiori soddisfazioni ai colori azzurri.  Ha vinto una delle atlete più forti di questa disciplina, nonché padrona di casa ad Ofterschwang, la tedesca Viktoria Rebensburg (tempo 2’33”30), davanti ad un altro fenomeno del gigante – e non solo – quale la slovena Tina Maze, staccata di soli 6 centesimi. Ma al terzo posto troviamo (ex-aequo con l’austriaca Elisabeth Goergl) un’azzurra, e non di quelle che ti aspetteresti: stiamo parlando infatti di Irene Curtoni, pettorale numero 22, che dopo una prima manche già dignitosa (era dodicesima) ha realizzato una seconda discesa a dir poco fantastica, con la quale ha agguantato il primo podio in carriera, staccata di 74/100 dalla Rebensburg. L’Italia può sorridere anche per l’eccezionale sesto posto di Nadia Fanchini, che proprio sul finire della stagione ritrova la luce in fondo a un tunnel fatto di una serie incredibile di problemi fisici. Il gigante non era la disciplina preferita della “vecchia” Nadia: sarà il segnale di una svolta nella carriera della fortissima bresciana? Peccato soltanto che abbiano un po’ tradito le nostre big, con Federica Brignone che si è piazzata tredicesima e Manuela Moelgg e Denise Karbon – le due migliori italiane nella prima manche – che sono uscite di scena nel secondo atto. Ventitreesima la Gianesini. Nelle classifiche, scontato il dominio della Vonn nella graduatoria generale, va però sottolineato il sorpasso della Rebensburg ai danni della francese Tessa Worley (oggi settima) nella classifica di specialità del gigante. Tra gli uomini invece la lotta per la Coppa del Mondo generale è ancora apertissima, e il super-G di oggi segna un importante punto a favore dello svizzero Beat Feuz nella sfida all’ultimo punto con l’austriaco Marcel Hirscher e in attesa di capire se anche Kostelic potrà ancora dire la sua.

Comunque, oggi Feuz ha fatto alla grande il suo dovere, che è quello di sfruttare al meglio questo fine-settimana norvegese consacrato alle discipline veloci, vincendo un super-G a dir poco emozionante a pari merito con l’austriaco Klaus Kroell, un altro grande nome della velocità mondiale, in 1’32”35. La coppia Feuz-Kroell ha staccato di soli tre centesimi il padrone di casa Kjetil Jansrud, che sale sì sul podio ma certamente con un pizzico di delusione. Per dare però l’idea di quanto è stata equilibrata la gara, aggiungiamo che Didier Cuche è giunto quarto a 10/100 e Svindal quinto a 17. Pochi sorrisi in casa Italia, con Christof Innerhofer diciassettesimo, Werner Heel ventitreesimo, Dominik Paris ventiseiesimo e Peter Fill ventinovesimo. La classifica generale recita ora: Feuz 1140, Hirscher 1135, Kostelic 1043. Equilibratissima pure la classifica della Coppa di super-G, che vede Svindal primo con 333 punti, inseguito da Cuche con 331 e Feuz con 308. Un finale di stagione davvero da non perdere. Nelle prossime pagine tutti i risultati e le classifiche.

Gigante donne a Ofterschwang (Ger) – risultati

1. Rebensburg (Ger) 2’33”30

2. Maze (Slo) a 6/100

3. Curtoni (Ita) e Goergl (Aut) a 74/100

5. Lindell-Vikarby (Sve) a 76/100

6. Fanchini (Ita) a 82/100

7. Worley (Fra) a 1”07

8. Koehle (Aut) a 1”25

9. Mancuso (Usa) a 1”28

10. Vonn (Usa) a 1”36

13. Brignone (Ita) a 1”61

23. Gianesini (Ita) a 2”48

 

Classifica Coppa del Mondo generale

1. Vonn (Usa) 1628

2. Maze (Slo) 1154

3. Riesch (Ger) 1046

 

Classifica Coppa del Mondo di gigante

1. Rebensburg (Ger) 390

2. Worley (Fra) 346

3. Goergl (Aut) 281

Super-G uomini a Kvitfjell (Nor) – risultati

1. Feuz (Svi) e Kroell (Aut) 1’32”35

3. Jansrud (Nor) a 3/100

4. Cuche (Svi) a 10/100

5. Svindal (Nor) a 17/100

6. Mayer (Aut) a 49/100

7. Puchner (Aut) a 58/100

8. Janka (Svi) a 59/100

9. Guay (Can) a 62/100

10. Franz (Aut) a 63/100

17. Innerhofer (Ita) a 1”17

23. Heel (Ita) a 1”72

26. Paris (Ita) a 1”78

29. Fill (Ita) a 1”86

 

Classifica Coppa del Mondo generale

1. Feuz (Svi) 1140

2. Hirscher (Aut) 1135

3. Kostelic (Cro) 1043

 

Classifica Coppa del Mondo di super-G

1. Svindal (Nor) 333

2. Cuche (Svi) 331

3. Feuz (Svi) 308

 

(Mauro Mantegazza)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Sci

Ultime notizie