GIRO D’ITALIA 2012/ Lotto Belisol: ecco chi sono i corridori, il capitano e gli obiettivi

- La Redazione

La Lotto-Belisol è una storica squadra belga. Al Giro d’Italia 2012 schiera come punte i due belgi Bart De Clerq e Jelle Vanendert: ecco la presentazione della squadra.

vanendert_r400
Jelle Vanendert davanti a Contador al Tour 2011 (Infophoto)

La Lotto Belisol è una squadra belga di ciclismo professionistico con licenza da Uci Pro Team, e che dunque partecipa di diritto a tutte le gare più importanti del calendario mondiale. Si tratta di una formazione storica del grande ciclismo: la Lotto (che è la società che gestisce in Belgio l’ononimo gioco) sponsorizza la squadra fin dal lontano 1985, e si tratta dunque di una longevità davvero notevole. Ovviamente, in un periodo così lungo la squadra ha vissuto vicende molto varie: fino al 2004 era stato lo sponsor principale, poi affiancato dal colosso farmaceutico Omega Pharma (prima con i marchi Davitamon e Predictor, poi direttamente) fino alla scorsa stagione. Nel 2012 la Omega Pharma se ne è andata ad affiancare un altro marchio storico del ciclismo belga, la QuickStep, e così la Lotto è tornata ad essere primo sponsor, fiancheggiata dalla Belisol (serramenti). Il general manager è Bill Olivier, il team manager Marc Sergeant e i direttori sportivi Herman Frison, Jean-Pierre Heyndrickx, Marc Wauters, Bart Leysen, Michiel Elijzen e Mario Aerts. Gli obiettivi al Giro d’Italia 2012 non sono molto ambiziosi, anche se la squadra presenta almeno due elementi molto interessanti.

Il capitano

Dunque possiamo identificare come capitani due dei sei corridori belgi che la Lotto-Belisol schiera in questa Corsa Rosa (oltre a un olandese, un danese e un australiano): si tratta di Bart De Clerq e Jelle Vanendert. L’anno scorso i due lasciarono il segno in tappe impegnative del Giro e del Tour: De Clerq s’impose a Montevergine di Mercogliano nel primo arrivo in salita del Giro, mentre Vanendert vinse al Tour sul prestigioso traguardo pirenaico di Plateau de Beille. Vanendert è stato protagonista anche di una buona primavera nelle Classiche del Nord e dunque ci auguriamo che al Giro possa caratterizzare qualcuna delle ultime tappe. La Lotto-Belisol si affida a loro per lasciare un segno in questa novantacinquesima edizione del Giro.

Altri componenti della squadra

Un talento interessante è senza dubbio Gianni Meersman, ma purtroppo il corridore – il cui nome è in onore di Gianni Bugno, del quale il padre era grande tifoso – si è dovuto presto ritirare. Altri nomi di discreto livello sono anche Francis De Greef, Lars Bak e Oliver Kaisen, ma le ambizioni di tutti questi corridori non sono eccessive.

La squadra per il Giro d’Italia 2012 – LOTTO BELISOL

 

131) Bart DE CLERQ (Belgio)

132) Brian BULGAC (Olanda)

133) Francis DE GREEF (Belgio)

134) Lars BAK (Danimarca)

135) Gaetan BILLE (Belgio)

136) Adam HANSEN (Australia)

137) Oliver KAISEN (Belgio)

138) Gianni MEERSMAN (Belgio)

139) Jelle VANENDERT (Belgio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori