GIRO D’ITALIA 2012/ Androni Giocattoli-Venezuela: ecco chi sono i corridori, il capitano e gli obiettivi

- La Redazione

La Androni Giocattoli-Venezuela è una presenza storica del Giro d’Italia, con giovani talenti italiani e sudamericani. Il capitano è il forte scalatore Josè Rujano. Scheda del team.

rujano_r400
Josè Rujano (Infophoto), immagini di repertorio

La Androni Giocattoli-Venezuela è una squadra di ciclismo italiano maschile su strada. Il principale sponsor della squadra è la Androni Giocattoli, un’azienda italiana di giocattoli in plastica. Poi c’è la C.I.P.I., una azienda di costruzione e manutenzione di impianti petrolchimici che opera nella zona di Pavia. Il richiamo al Venezuela indica il profondo legame tra questa squadra e il paese sudamericano che (insieme alla Colombia) da sempre produce ottimi scalatori. La Androni infatti schiera i migliori atleti di queste due nazioni. Il dirigente e punto di riferimento della squadra è Gianni Savio, che la gestiva fin da quando era sponsorizzata da ZG Mobili – Selle. Il Giro d’Italia è sempre l’obiettivo principale della stagione di questa formazione. In particolare, il principale obiettivo è concentrarsi tappa per tappa e portare a termine la competizione con risultati validi, decisamente all’altezza della rosa del team di giovani, e talvolta anche giovanissimi, talenti.
Il capitano

Il capitano della squadra è Josè Rujano, classe 1982 (nato a Santa Cruz de la Mora, il 18 febbraio), venezuelano d’origine e vero leader della sua formazione. Ha acquisito il titolo di ciclista professionista nel 2003, con la Colombia-Selle Italia, vincendo nel 2004 la Vuelta al Táchira in Venezuela, prima corsa dell’UCi in calendario internazionale. Nel 2005 si classifica al terzo posto nel Giro d’Italia, a soli 40 secondi dalla vetta del podio, e conquista la maglia verde nella classifica degli scalatori. Nel 2006 fu costretto a ritirarsi per via di problemi fisici, sia dal Giro d’Italia che dal Tour de France. Dopo alcuni anni difficili, è tornato grandissimo protagonista nel Giro della scorsa stagione, dimostrandosi di nuovo grandissimo scalatore: ora il suo obiettivo è confermarsi.

Altri componenti della squadra
Tra i talenti della squadra spiccano altri scalatori quali il colombiano Josè Serpa Perez e l’italiano Emanuele Sella, un corridore di grandissime qualità in salita, purtroppo anche lui finito nel tunnel del doping ma che ora sta risalendo la china. Bisogna però ricordare anche un giovanissimo talento come Fabio Felline e anche che le ambizioni della Androni non saranno solo nelle tappe di montagna: in rosa infatti è presente anche il velocista Roberto Ferrari.

La squadra per il Giro d’Italia 2012 – ANDRONI GIOCATTOLI-VENEZUELA

21) Josè Rujano (Venezuela)

22) Josè Serpa Perez (Colombia)

23) Emanuele Sella (Italia)

24) Roberto Ferrari (Italia)

25) Fabio Felline (Italia)

26) Alessandro De Marchi (Italia)

27) Miguel Angel Rubiano Chavez (Colombia)

28) Carlos Ochoa (Venezuela)

29) Jackson Rodriguez (Venezuela)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori