DIRETTA OLIMPIADI LONDRA 2012/ Tiro a segno, carabina 10 metri uomini: la finale con Niccolò Campriani live in temporeale

- La Redazione

Niccolò Campriani è pronto a lottare per la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Londra 2012 nella finale della carabina 10 metri uomini (tiro a segno): segui e commenta in diretta la gara.

campriani1_r400 Niccolò Campriani

Oggi è il terzo giorno di gare alle Olimpiadi di Londra 2012, e l’Italia schiera una delle sue punte con maggiori ambizioni: Niccolò Campriani, uno dei grandi favoriti nella gara della carabina da 10 metri uomini, specialità del tiro a segno. Il fiorentino, classe 1987, è infatti indicato come il favorito per la medaglia d’oro sia nei pronostici de “La Gazzetta dello Sport” sia in quelli di “Sports Illustrated”, a dimostrazione del fatto che la fama di cui gode è molto solida a livello mondiale. Certo, il tiro a segno è sport molto delicato, che richiede la massima precisione e concentrazione totale in ogni momento della gara, per cui nulla è scontato, ma non c’è dubbio che su Campriani facciamo molto affidamento. La fase di qualificazione lascia ben sperare, perchè Niccolò ha ottenuto 599 punti su un massimo disponibile di 600, quindi praticamente la perfezione. Ma in queste gare la perfezione è in pratica una necessità: in finale entrano i primi otto, e l’ultimo punteggio utile è stato 596. Sono risultati da tenere ben presenti perchè il punteggio della batteria vale anche per la finale, e quindi Campriani partirà da un ottimo 599. Sarà una finale tutta da seguire, sul filo dell’equilibrio e delle grandi emozioni.

Niccolò Campriani è stato campione europeo nel 2009 e campione del Mondo nel 2010. Questo ultimo titolo è stato davvero speciale perchè lo ha reso il primo italiano iridato individuale nel tiro a segno e anche il primo atleta al mondo (in ogni sport) qualificato per i Giochi di Londra. Ma i riconoscimenti sportivi non sono gli unici che brillano nell’albo d’oro di Campriani: a 24 si è già laureato – con lode – in ingegneria manageriale presso la West Virginia University di Morgantown, che Niccolò ha scelto per coniugare nel modo migliore sport e studi, vista l’alta qualità sia degli impianti sia dei programmi didattici. A Londra infatti si è pure portato i libri per studiare e non perdere il passo. Gli americani lo conoscono bene, infatti nel 2011 è stato campione Ncaa, ed è pure entrato nei 15 “Academic All America”, cioè la selezionatissima élite di coloro che sanno unire i migliori risultati sportivi e nello studio. Se pensate che i posti sono appunto 15, tra tutti gli sport e tutte le università americane, è un risultato davvero prestigioso. Lo sport non è la sua unica ragione di vita, e questo gli dà la serenità necessaria per affrontare un evento come i Giochi (clicca qui per leggere cosa ci aveva detto in una intervista esclusiva), soprattutto in uno sport come il tiro a segno. Manca ormai poco alla finale, che sarà alle ore 13.15: segui e commenta con noi la gara della carabina 10 metri uomini con Niccolò Campriani.

 

Risorsa non disponibile





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Olimpiadi

Ultime notizie