OLIMPIADI LONDRA 2012/ Tennis, Cecchini: Federer non ha avversari, una finale Williams-Sharapova… (esclusiva)

- int. Sandra Cecchini

SANDRA CECCHINI commenta in esclusiva i tornei di tennis alle Olimpiadi: Roger Federer e Serena Williams sono i suoi favoriti per la medaglia d’oro dell’individuale, nel doppio le Williams. 

Williams_Sharapova
Serena Williams e Maria Sharapova (Infophoto)

Siamo giunti finaalmente alle fasi finali del torneo di tennis delle Olimpiadi di Londra 2012. L’impatto visivo di magliette colorate a Wimbledon l’abbiamo superato nei primi turni, così come ci siamo abituati a un pubblico di diverso tenore rispetto a quello che si vede nel corso del torneo più affascinante del mondo. Ora, si comincia a fare sul serio. Nel torneo maschile le due semifinali saranno Federer-Del Potro e Djokovic-Murray: con Nadal fuori dai giochi per infortunio, e al netto dell’eliminazione sorprendente di Ferrer (contro Nishikori), arrivano in fondo i quattro che ci aspettavamo. Non così tra le donne: la parte alta è da previsioni con Azarenka-Serena Williams, ma in basso la Sharapova se la vedrà con Maria Kirilenko nel derby tra bellezze russe. Fuori, dunque, Petra Kvitova, che su questa erba ha trionfato nel 2011. in più, le sorelle Williams sono in semifinale nel doppio. Già fuori tutti i nostri tennisti, restano solo Roberta Vinci e Daniele Bracciali a sperare in una medaglia nel doppio misto. Per commentare i tornei olimpici di tennis abbiamo contattato Sandra Cecchini, una delle tenniste migliori espresse dal nostro tennis. Eccola in questa intervista esclusiva rilasciata a ilsussidiario.net.

Federer–Del Potro: incontro scontato?

Sulla carta sì: Federer mi sembra molto più forte, molto più in forma, e mi sembra avere anche più motivazioni. Non penso che avrà problemi a battere Del Potro.

Murray – Djokovic forse vedrà un po’ più di equilibrio?

Direi di si, anche se ho visto male Djokovic. Murray potrebbe avere grandi motivazioni poi, gioca in casa. Un trionfo di un tennista britannico sarebbe veramente importante. Comunque, le mie percentuali sono 50% di vittoria ciascuno.

Chi tra questi 4 è il favorito per la medaglia d’oro?

Direi Federer: ha veramente qualcosa in più degli altri tre. E’ lui il logico favorito di Londra 2012.

Parlando del torneo femminile, nella parte bassa c’è il derby russo Sharapova-Kirilenko: favorita Maria?

Nel tennis femminile attuale non c’è una giocatrice che domini nettamente sulle altre. Vince chi gioca meglio nella singola partita, si assiste a un sostanziale equilibrio?

Serena Williams però dovrebbe sbarazzarsi facilmente dell’Azarenka, per una finale da sogno con la Sharapova…

Serena in effetti è l’unica giocatrice che sta mostrando un grande stato di forma, sta esprimendo un grande tennis, non penso che avrà problemi ad eliminare la Azarenka. Certo, una partita contro la Sharapova sarebbe una finale da sogno: grande tennis, grandi emozioni. Ma Serena resta la favorita per la vittoria finale.

Nel doppio vedremo un altro successo delle sorelle Williams?

Le Williams in questo momento non sembrano avere rivali. Non ci sono giocatrici, coppie che nel doppio sembrano in grado di poterle battere. 

Qualche rimpianto per le atlete italiane? sinceramente ci aspettavamo di più d Errani-Vinci e Pennetta-Schiavone…

E’ andata così. Sara Errani e Roberta Vinci sono state sfortunate nel sorteggio, hanno avuto nel loro tabellone le Williams e non potevano sinceramente fare di più. Francesca e Flavia probabilmente hanno perso un’occasione, il loro tabellone era più semplice. Hanno perso con le asiatiche una partita che dovevano vincere, ma sull’erba non c’è mai niente di scontato: non è come giocare sul cemento o sulla terra battuta, è un tipo particolare di superficie. Peccato che sia andata così.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori